Errori Rizzoli: è bufera su Torino-Juventus

Errori Rizzoli: è bufera su Torino-Juventus

Tutti gli episodi incriminati del derby della Mole che hanno fatto infuriare tifosi granata e non solo

da in Calcio, Juventus, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Errori Rizzoli: è bufera su Torino-Juventus

    Forse, con la moviola in campo, alcune cose non accadrebbero, o meglio, continuerebbero ad accadere ma con tutta probabilità sarebbero riscontrati e subito corretti. L’ultima bufera, in ordine di tempo, è avvenuta nel Derby della Mole, tra Torino e Juventus. La partita si è conclusa sul 4-1 per i bianconeri ma gli errori arbitrali hanno sicuramente compromesso il match a sfavore della squadra granata e la proteste continuano ad essere all’ordine del giorno. Ecco gli errori arbitrali più gravi di Rizzoli nel match di ieri.

    Abbiamo preso una decisione davvero storica per il calcio. Ifab e Fifa stanno continuando a discutere del tema e il dibattito non si fermerà oggi. Abbiamo dimostrato che stiamo ascoltando il calcio e stiamo applicando il buon senso. Dobbiamo essere prudenti, ma stiamo facendo passi concreti per mostrare che è iniziata una nuova era“, dichiarava cosi Gianni Infantino, meno di un mese fa, dopo aver approvato la sperimentazione della “moviola in campo” che durerà due anni.

    Dopo la “Gol Line Technology” servirà la moviola vera e propria per accertare casi “borderline” come quelli accaduti nel derby tra Torino e Juventus.

    Fallo di Alex Sandro su Bruno Peres

    fallo da rigore Alex Sandro

    Il terzino sinistro bianconero entra fallosamente su Bruno Peres. Rizzoli fischia, giustamente, calcio di rigore ma non ammonisce il difensore brasiliano della Juventus che, precedentemente, era già stato ammonito e quindi doveva essere espulso per doppia ammonizione. Una svista clamorosa quella dell’arbitro.

    Graziato Bonucci con il cartellino giallo

    Bonucci testa a testa con Rizzoli

    Sul fallo da rigore commesso da Alex Sandro, fischiato da Rizzoli, si scatena la protesta della Juventus e soprattutto di Leonardo Bonucci.

    Il difensore della Juventus e della Nazionale si infuria con il direttore di gara andato quasi a contatto, testa a testa, con Rizzoli. Gli estremi per il cartellino rosso c’erano, eccome.

    Gol regolare di Maxi Lopez

    Errore di Rizzoli Fuorigioco inesistente

    Il gol di Maxi Lopez, che avrebbe portato il risultato sul momentaneo 2-2, è regolare. L’attaccante argentino è tenuto in gioco dall’esterno colombiano Cuadrado. E’ vero, è questione di millimetri, ma la visuale del guardalinee è pulita e l’errore è grave anche perché avrebbe portato il Torino sul risultato di parità.

    La tecnologia in campo serve e prima gli scettici riusciranno a mettersi l’anima in pace, prima si riuscirà ad implementarla in maniera funzionale. Infantino ha deciso, la moviola in campo si farà e non ci saranno più né Platini né Blatter ad opporsi perché ormai la sperimentazione è partita e se questi due anni saranno positivi avremo già ad Euro 2020 la moviola ufficialmente sul terreno di gioco. Forse, questa innovazione, renderà questo sport leggermente più macchinoso e meno imprevedibile ma sicuramente più sicuro e più giusto come Basket e Rugby.

    570

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioJuventusSerie ASport Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/05/2016 13:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI