Totti Assessore allo Sport? La proposta di Carlo Rienzi

Totti Assessore allo Sport? La proposta di Carlo Rienzi

Il presidente della Codacons ha proposto Totti come assessore allo sport e politiche giovanili

da in Calcio, Francesco Totti, Sport
    Totti Assessore allo Sport? La proposta di Carlo Rienzi

    In queste ultime settimane si sta parlando molto di quale potrebbe essere il futuro di Francesco Totti. La volontà del calciatore è chiara: vuole giocare fino a 40 anni, quindi ancora per una stagione ma poi, il capitano storico della Roma, cosa potrà fare? La Codacons lo ha proposto come assessore allo sport e politiche giovanili.

    Carlo Rienzi, candidato alla poltrona di Sindaco di Roma e attuale Presidente della Codacons, Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell’Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori, ha proposto Francesco Totti come assessore allo sport e alle politiche giovanili presso il Comune di Roma se lui dovesse riuscire a vincere le prossime elezioni comunali.

    Lo stesso Presidente, ha dichiarato: “Abbiamo scritto nei giorni scorsi al Capitano della Roma per conoscere la sua disponibilità a ricoprire un importante incarico. Riteniamo infatti che Totti abbia le caratteristiche adatte ad occuparsi di sport e politiche giovanili nella capitale in qualità di Assessore, rappresentando un esempio per tutti i ragazzi e conoscendo dall’interno le questioni sportive”.

    La proposta di Rienzi sembra davvero essere concreta ma non si riesce a capire davvero se il presidente della Codacons pensi davvero che Totti sia in grado di ricoprire tale carica o sia semplicemente una delle tante provocazioni politiche. In passato, la politica è incappata in più di una provocazione come la candidatura di Rocco Siffredi o Cicciolina (diventata davvero deputata) e questi sono solo due esempi.

    Dal canto suo, “Er Pupone” non ha ancora espresso pubblicamente la sua opinione a riguardo ma chi conosce bene Francesco Totti sa che probabilmente vorrà un posto a Roma, nell’ A.S Roma. La società che è stata per più di 20 anni la sua casa, il suo club e anche la sua famiglia.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioFrancesco TottiSport

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI