Pogba fan dei Pokemon? Si disegna una Pokeball sui capelli

Pogba fan dei Pokemon? Si disegna una Pokeball sui capelli
da in Calcio, Juventus, Paul Pogba, Serie A, Sport, Videogiochi
Ultimo aggiornamento: Giovedì 11/02/2016 09:29

    Pogba Pokemon

    Paul Pogba fan dei Pokemon? Verrebbe da pensarlo dando un’occhiata alla sua ultima acconciatura: il centrocampista della Juventus e della nazionale francese ha mostrato al mondo la sua ultima creazione artistica con una sfera bianco-rossa sul lato sinistro del proprio sempre variegato cuoio capelluto. E se fosse solo una coincidenza la somiglianza con la Pokeball? In realtà lo stesso talentuoso calciatore ha confermato con un video sul proprio profilo di Instagram. Quale sarà la prossima “dedica” nei capelli di Pogba?

    Pogba al Barcellona sì o no? Nì: il francese potrebbe indossare la maglia blaugrana solamente nel 2016 ossia quando terminerà il blocco del mercato dei catalani. Intanto, la Juventus ha appena rifiutato un’incredibile offerta di 80 milioni di euro, probabilmente puntando alla cifra tonda dei 100. Ad avanzarla era stato il direttore sportivo per il mercato estero del Barcellona, Ariedo Braida, ma Marotta ha gentilmente declinato seppur lasciando intendere che potrebbe lasciare andare via il centrocampista fra un anno esatto, quando le porte dello spogliatoio dei campioni di Spagna e Europa potranno riaccogliere nuovi acquisti.

    Girano somme incredibili su Paul Pogba: il francese della Juventus è il fuoriclasse più giovane e desiderato da mezza Europa e potrebbero presto arrivare offerte stratosferiche ad Agnelli. Secondo i tabloid britannici, il Manchester City sarebbe pronto a mettere sul piatto 80 milioni di euro per assicurarsi il centrocampista, ma sarebbero briciole davanti all’assegno del Chelsea che alzerebbe l’asticella fino a 200 milioni. Alla faccia del fairplay finanziario. Tra i due litiganti, però, il terzo godrebbe e in questo caso sarebbero i catalani del Barcellona che avrebbero un budget anche loro di 80 milioni. In questo caso Pogba rimarrebbe bianconero fino al 2016, quando il mercato blaugrana potrà riprendere a seguito della fine della sanzione. TUTTO IL CALCIOMERCATO DELLA JUVE

    Pogba lancia un messaggio ai tifosi

    Paul Pogba ha deciso la sfida tra Juventus e Sassuolo con un gol bello e quasi di prepotenza, andando a prendersi un passaggio che non era a lui diretto, ma ribadendolo con grinta e potenza in rete per l’1-0 risultato poi decisivo. Ma non ha giocato bene, ha faticato come tutta la squadra e così fa autocritica: “Non mi sento un leader, solo semplicemente un giocatore di questa squadra e so che posso fare di più, se voglio essere un grande giocatore: devo fare di più non solo in campo, ma anche in allenamento“. Poi parte il ringraziamento ai tifosi e l’appello: “Grazie alla squadra e soprattutto ai tifosi, anche quando giochiamo male vogliamo darvi soddisfazioni, il vostro sostegno ci serve ed è molto importante“. La curva si era infatti parzialmente svuotata come protesta contro la polizia. “Il passaggio per il gol non era per me – ha poi riconosciuto – ma ci ho provato ed è andata bene“. Per la felicità dei tifosi allo Stadium o quantomeno di quelli che sono rimasti.

    701

    PIÙ POPOLARI