Tennis, Australian Open 2016 a Djokovic e Kerber

Tennis, Australian Open 2016 a Djokovic e Kerber

Il serbo e la tedesca si portano a casa il primo slam stagionale

da in Novak Djokovic, Sport, Tennis
    Tennis, Australian Open 2016 a Djokovic e Kerber

    Angelique Kerber ieri e Novak Djokovic pochi minuti fa hanno trionfato nell’Australian Open 2016 ossia il primo slam di tennis giocato a Melbourne, rispettivamente nel torneo femminile e maschile. Grande sorpresa per il primo trionfo della tedesca in un grande trofeo, che vede sconfitta nientemeno che la regina del ranking Serena Williams. Come da pronostico – ma più netto di quanto si sarebbe immaginato – il successo del numero uno mondiale contro il suo inseguitore Andy Murray. Scendiamo nel dettaglio.

    Serena Williams puntava ai 22 successi nel Grande Slam di Steffi Graf e invece la Germania si è manifestata in un’altra sfumatura nella finale femminile degli Australian Open 2016: la sfavorita Angelique Kerber si è infatti imposta con una certa autorità con un punteggio di 6-4 3-6 6-4. La numero sette al mondo non si è fatta mettere sotto e ha da subito giocato il proprio tennis chiudendo direttamente al primo match point. L’americana ha avuto una reazione decisa nel secondo set e poi nel terzo quando ha rimontato da 5-2 a 5-4, ma ha dovuto capitolare dopo due ore e otto minuti. Per la 28enne teutonica è il momento più alto della carriera ed è stata davvero molto particolare il suo cammino in questo torneo visto che al primo turno ha rischiato di uscire subito dovendo annullare addirittura un match point alla Doi. Da quel momento, però, ha inanellato match sempre più convincenti fino all’epilogo trionfale.

    E mentre i tornei junior sono andati alla bielorussa Vera Lapko con 6-3 6-4 sulla slovacca Tereza Mihalikova e all’australiano Oliver Anderson 6-2 1-6 6-1 sull’uzbeko Jurabeck Karimov. Non c’è stata storia per la vittoria di Novak Djokovic per 6-1 7-5 7-6 su uno stanco, a tratti nervoso e un po’ demoralizzato Andy Murray in appena 2 ore e 13 minuti. Il serbo ha dominato il primo set, ha dovuto faticare un po’ di più nel secondo e terzo, ma sempre con la consapevolezza di essere semplicemente il più forte. E ora sono 11 Slam, come Borg e Laver.

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Novak DjokovicSportTennis

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI