Statua di Cristiano Ronaldo sporcata dai fan di Messi

Statua di Cristiano Ronaldo sporcata dai fan di Messi

Il monumento che si trova a Funchal è stato imbrattato da pseudo tifosi che hanno inneggiato il Pallone d'Oro

da in Calcio, Cristiano Ronaldo, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Statua di Cristiano Ronaldo sporcata dai fan di Messi

    La statua di Cristiano Ronaldo, a Funchal, è stata oggetto di vandalismo da parte di alcuni tifosi del suo avversario argentino Lionel Messi. Il campione portoghese, dopo la dura sconfitta per la corsa al Pallone d’Oro 2015, è stato tradito dai suo concittadini.

    Il numero 10 sulle spalle della statua di bronzo e un il nome Messi. Questo lo sgarbo dei vandali che hanno “sporcato” la maglietta del monumento dedicato a Cristiano Ronaldo, a Funchal (città natale del giocatore). Un gesto che sicuramente non è piaciuto ai fan dell’attaccante del Real Madrid ma nemmeno ai normali cittadini che hanno vista vandalizzata una statua della loro città.

    La statua di CR7 è stata inaugurata il 22 dicembre del 2014, appena qualche giorno dopo dal successo del Real Madrid di Carlo Ancelotti del Mondiale per Club. La statua è fatta di bronzo ed è alta più di due metri e mezzo.

    Dopo la preannunciata sconfitta all’evento del Pallone d’Oro di Zurigo, i tifosi di Lionel Messi hanno deciso di farsi avanti e di festeggiare il loro campione imbrattando “qualcosa” di importante, per la città, per il Portogallo e per il calcio.

    La statua di Ronaldo non è solamente stata creata per lui o per i fan più accaniti del campione con la maglia numero 7 ma per testimoniare l’importanza di questo giocatore.

    Certo che, se Cristiano Ronaldo ha una sua statua, anche Lionel Messi (altra leggenda vivente) ne meriterebbe una tutta sua ma non dovranno essere di certo i portoghesi e nello specifico i cittadini di Funchal a dover pensare a questa iniziativa.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioCristiano RonaldoSport

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI