Calciomercato Juventus: Morata nel mirino di Zidane

Calciomercato Juventus: Morata nel mirino di Zidane

Zizou è appena diventato l'allenatore del Real Madrid e come primo obiettivo vuole l'attaccante bianconero

da in Calciomercato, Juventus, Real Madrid, Sport
    Calciomercato Juventus: Morata nel mirino di Zidane

    Zinedine “Zizou” Zidane, nuovo allenatore del Real Madrid, ha un obiettivo molto preciso per quanto riguarda il mercato: riportare a casa Alvaro Morata. L’allenatore francese, ex giocatore della Juventus – oltre che del Real Madrid – ha dettato delle regole prima di firmare con il Real Madrid come primo allenatore, ossia quelle che lo pongono come vero e proprio manager del club per quanto concerne il calciomercato.

    L’attaccante spagnolo in forza alla Juventus non è in ottima forma, anzi. Le ultime prestazioni sono state di un livello che non appartiene all’ex madridista. Il suo talento innato può permettergli di esprimersi decisamente meglio: far rivedere i gol che nella parte finale della scorsa Champions League (due proprio contro il Real) e all’inizio di quella attuale, lo hanno reso uno dei giovani più promettenti sulla piazza sarebbe apprezzato. Ovviamente riportare a casa Morata non sarà semplice e difficilmente la Juventus vorrà privarsene nel breve periodo.

    Ciò che fa ben sperare tutta la dirigenza dei Blancos è l’accordo di “recompra” posto sul cartellino di Alvaro Morata nell’estate 2014, quando la Juventus acquistò lo spagnolo dal Real Madrid. L’idea di Zidane e di Florentino Perez è quella di riportare nella squadra più titolata di Spagna il “madridismo”. Cosi da affrontare il più grande avversario della Liga con una filosofia simile: il Barcellona lavora sui catalani, mentre il Real sui madridisti.

    Il presidente del Real Madrid, Perez, aveva già tentato di riportare a casa Morata nel mercato estivo appena passato ma senza successo. Anzi, il tentativo di Florentino Perez aveva indotto la dirigenza bianconera ad offrire un nuovo contratto ad Alvaro Morata ma adesso le cose sono diverse. In primo luogo c’è il fattore Zidane.

    Il francese stima moltissimo l’attaccante spagnolo e, chi non ha amato Zidane? Ovviamente anche Morata ricambia. In seconda battuta, nel mercato estivo, entrerà in vigore la clausola di “recompra” e per Morata le porte di Madrid saranno nuovamente aperte.

    Non è, però, tutto cosi semplice. Al Real Madrid i soldi non mancano di certo ma per riavere Morata nelle fila dei “galacticos” ci vorranno poco meno di 38 milioni di euro, una cifra alta per un ragazzo giovane che devo ancora dimostrare tanto. Se si pensa che le “merengues” hanno speso centinaia di milioni di euro per giocatori quasi mai utilizzati di fatto sul terreno di gioco e che la volontà dell’allenatore e quella del presidente coincidono, allora possiamo dire che manca solo il si di Morata per dire che l’affare è fatto. E la Juve? Non può opporsi a quella clausola ma può convincere il giocatore a rimanere in bianconero.

    482

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalciomercatoJuventusReal MadridSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI