Incidente stradale per Del Grosso, il calciatore è in prognosi riservata

Incidente stradale per Del Grosso, il calciatore è in prognosi riservata
da in Calcio, Incidenti stradali, Sport
    Incidente stradale per Del Grosso, il calciatore è in prognosi riservata

    Gravissimo incidente stradale per Cristiano Del Grosso. Il terzino, di proprietà dell’Atalanta ma in prestito al Bari, si trovava nella città di Bergamo per la riabilitazione da un infortunio subito nell’incontro Cesena-Bari. Il giocatore ha perso il controllo della sua automobile, in prossimità di viale Giulio Cesare, ed è andato a sbattere contro un albero. Lo schianto è stato molto violento e il 32enne ha riportato diverse fratture tra le quali due costole, il setto nasale e alcuni traumi facciali. Dopo i soccorsi ricevuti sul posto dagli uomini dell’automedica è stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII in prognosi riservata.

    Una brutta disavventura che poteva finire molto peggio per il calciatore del Bari. Secondo alcune fonti il giocatore ha perso il controllo della sua vettura e ha finito la sua corsa contro un albero che si trovava su di un marciapiede. Sul posto sono intevenuti un’ambulanza, l’automedica e una volante della polizia stradale. Del Grosso è stato immobilizzato per evitare traumi interni ed è stato trasportato all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Ora il calciatore è in prognosi riservata ma Del Grosso, secondo le prime ricostruzioni, non ha mai perso coscienza e non è attualmente in pericolo di vita.

    I medici dell’ospedale, insieme allo staff medico delle due società sportive, stanno monitorando la situazione psico-fisica del calciatore per capire l’evolversi della situazione. Il Bari, tramite una nota ufficiale, ha commentato l’accaduto: “Le condizioni di Del Grosso sono monitorate dallo staff sanitario della società in collaborazione con lo staff sanitario dell’Atalanta Bc e dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. A seguito dell’infortunio rimediato a Cesena il calciatore si trovava a Bergamo per ulteriori accertamenti diagnostici in accordo con la società Atalanta Bc, titolare del cartellino. La società è vicina al calciatore e augura allo stesso una pronta guarigione”

    328

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioIncidenti stradaliSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI