Coppa del Re: il Real schiera Cheryshev ma è squalificato

Clamoroso errore di Rafa Benitez che schiera il centrocampista russo e ora rischia di perdere la partita a tavolino

da , il

    Coppa del Re: il Real schiera Cheryshev ma è squalificato

    Erroraccio madornale del Real Madrid. La squadra di Rafa Benitez, impegnata in Coppa del Re (equivalente della nostra Coppa Italia ndr), è scesa in campo con lo squalificato Denis Cheryshev. Sul giocatore russo pendeva una giornata di squalifica rimediata dopo aver collezionato tre ammonizioni nella scorsa stagione e per questo motivo i Blancos potrebbero perdere il match a tavolino vinto in realtà dal Real Madrid per 3-1. Questa svista potrebbe costare cara anche a Rafa Benitez in quanto l’allenatore e il suo staff non si sono accorti di nulla.

    Nelle ultime settimane il clima dentro e fuori dallo spogliatoio spagnolo è sempre più teso. La squadra stenta, molti big sono scontenti del loro rapporto con Benitez e la piazza invoca Carlo Ancelotti. Questa svista di far giocare Cheryshev contro il Cadice, col russo anche in gol, non sarà sicuramente stata presa bene da Florentino Perez e dalla dirigenza delle Merengues. Benitez non è nuovo a questi errori: nel 2001, quando era alla guida del Valencia, fece giocare un suo calciatore squalificato e la sua squadra perse a tavolino.

    Ora il Cadice potrà fare ricorso per vincere la gara e poi tentare l’impresa di mantenere il vantaggio nella gara di ritorno al Bernabeu di Madrid. Per la piccola squadra spagnola sarebbe una grande impresa eliminare i Galacticos e molto probabilmente non si lasceranno sfuggire questa occasione. La notizia dell’errore di Benitez si è sparsa velocemente nello stadio che ospitava il match e i tifosi del Cadice hanno intonato cori di scherno nei confronti dei madrileni e di Rafa Benitez.

    Intanto anche il web spagnolo si è ovviamente scatenato con frasi e tweet irriverenti nei confronti del Real Madrid e sopratutto dell’artefice di questo errore: Rafa Benitez. Gerard Pique, uno dei simboli del Barcellona, ha inserito sulla sua pagina ufficiale di Twitter tante faccine che ridevano di gusto. Nessun riferimento e nessuna frase ma il messaggio è stato chiaramente rivolto ai rivali madrileni. Il suo percorso a Madrid si sta facendo sempre più tortuoso e la possibile eliminazione dalla Coppa del Re potrebbe chiudere definitivamente la sua strada con i Galacticos.