#PrayForParis, il mondo dello sport si stringe attorno alle vittime di Parigi

Lo sport in lutto per gli attentati di Parigi: le foto più belle del weekend

da , il

    Indignazione, sconforto e tristezza sono i sentimenti che hanno provato al mondo intero gli attentati di Parigi rivendicati dall’Isis durante la notte tra Venerdi e Sabato. Il popolo dei social network, con l’hastag #PrayForParis, ha voluto dire la loro sul momento terribile che hanno vissuto i francesi e non solo. Anche gli sportivi di tutto il mondo, tramite i propri portali, hanno voluto ricordare le vittime di questi tremendi attentati che hanno messo a ferro e fuoco la capitale francese. In diverse città del mondo, proiettati su monumenti storici ed edifici, sono apparsi i tricolori francesi in segno di cordoglio. Ecco tutti i messaggi dei campioni rivolti alle vittime di questi spietati carnefici.

    Federica Pellegrini

    Federica Pellegrini

    Fa paura sentirsi attaccabili in questo modo…#PrayForParis

    Danilo Gallinari

    Gallinari

    Grande vittoria casalinga… adesso concentriamoci sulla partita di domani… ma onestamente i miei pensieri vanno a Parigi e alla Francia

    Giuseppe Rossi

    Giuseppe Rossi

    Perché? Perché è dovuto accadere tutto questo?

    Jenson Button

    Button

    I miei pensieri vanno a tutti coloro che sono stati colpiti da questa terribile tragedia…

    Chris Froome

    Froome

    Sono disgustato dalle immagini che stanno arrivando dagli attacchi di Parigi di questa notte. I miei pensieri vanno a tutte le persone colpite

    Jorge Lorenzo

    Jorge Lorenzo

    Tutto il mio sostegno per le persone di Parigi. Quello che sta accadendo è orribile

    LeBron James

    LeBron

    Mentre mi preparo per la partita non posso evitare di pensare alla tragedia di Parigi! Mio Dio, ma che cosa sta succedendo alla gente. Mando le mie preghiere a tutte le famiglie colpite

    Novak Djokovic

    Djokovic

    Scioccato, rattristato, inorridito, senza parole. Le mie preghiere vanno a tutte le famiglie delle vittime

    Usain Bolt

    Usain Bolt

    Sono tristissimo per gli attacchi di Parigi. I miei pensieri vanno a tutte le vittime e ai loro cari.