Ranking FIFA: Belgio a sorpresa primo, l’Italia è 13esima

da , il

    Ranking FIFA: Belgio a sorpresa primo, l’Italia è 13esima

    L’Italia risale al 13esimo posto del Ranking FIFA appena diramato e continua a vedere da lontano la top 10, dove fino alla scorsa primavera occupava proprio l’ultima posizione. Per la prima volta nella storia il Belgio sale in prima posizione dopo essere stato per la prima volta sul podio al terzo posto lo scorso aprile. Seconda posizione per la Germania campione del mondo in carica poi terza l’Argentina e quarto il Portogallo. Rimane aggrappato con le unghie il Brasile che è in caduta libera. Andiamo a scoprire la classifica.

    LA CLASSIFICA DI NOVEMBRE 2015

    Ecco la classifica dei primi 10 più l’Italia che è salita di quattro posizione. Il Brasile scivola ancora ed è ormai ottavo, bel balzo in avanti del Cile che sale al quinto con un +4 e l’Uruguay di otto posizioni

    1° Belgio 1.440 (differenza rispetto al ranking precedente +2)

    2° Germania 1.388

    3° Argentina 1.383 (-2)

    4° Portogallo 1.364

    5° Cile 1.289 (+4)

    6° Spagna 1.287

    7° Colombia 1.233 (-2)

    8° Brasile 1.208 (-1)

    9° Inghilterra 1.179 (+1)

    10° Austria 1.130 (+1)

    11° Svizzera 1.073 (+1)

    12° Uruguay 1.051 (+8)

    13° ITALIA 1.040 (+4)

    LA CLASSIFICA DI APRILE 2015

    Prima posizione per la Germania con 1687 punti, seguita dall’Argentina con 1490 e poi appunto dal Belgio che sale a 1457 punti a un passo dall’argento grazie alle due vittorie nelle qualificazioni a Euro 2016 in Francia. La Colombia è quarta (1411) davanti al Brasile (1354) che momentaneamente scavalca l’Olanda (1301) poi spazio al Portogallo (1221), all’Uruguay (1176), la Svizzera (1135) e la Spagna che non la smette di precipitare ed è decima con 1132. Undicesima la Francia (1127) che è fuori dalla top 10 poi 12esima la Romania (1086) e infine, al 13° posto con 1085 punti, ecco gli azzurri che prima erano 10, ma che hanno subito una flessione dopo il doppio pareggio con Bulgaria e Inghilterra, che ci segue nel ranking con 1030. I migliori salti sono quelli di Galles (22°, +15, Bielorussia (83°, +15) e Iraq (86° +11) mentre la temibile Croazia è 17esima con 977 punti.

    Ecco la classifica della top 10 con punti e punti precedenti

    1 Germany 1687 (1687.49)

    2 Argentina 1490 (1490.04)

    3 Belgium 1457 (1457.23)

    4 Colombia 1412 (1411.52)

    5 Brazil 1354 (1354.38)

    6 Netherlands 1301 (1300.82)

    7 Portugal 1221 (1221.32)

    8 Uruguay 1176 (1176.43)

    9 Switzerland 1135 (1135.15)

    10 Spain 1132 (1131.95)

    Ovviamente è una classifica da prendere con le molle perché non determina l’effettivo valore in campo ma si basa su una serie di parametri che analizzano e considerano l’andamento recente. Tuttavia, in questo momento l’Italia non si può certo additare come una grande potenza in ambito calcistico.