I più bei gol di Francesco Totti, che festeggia le 300 reti con la Roma

I più bei gol di Francesco Totti, che festeggia le 300 reti con la Roma

    Francesco Totti festeggia l’incredibile somma di 300 gol con la maglia della Roma, dei quali ben 244 sono stati messi a segno in Serie A e i rimanenti sono distribuiti tra Coppa Italia, Champions League, Europa League (e Coppa Uefa) e Supercoppa Italiana. Certo, la rete della cifra tonda è giunta in fuorigioco evidente contro il Sassuolo nella 4a giornata del campionato, tuttavia verosimilmente sarà ricordato solo a margine nella storia di questo straordinario giocatore. Scopriamo i cinque gol più belli della sua carriera.

    Un’uscita poco efficace di Sebastiano Rossi e Paolo Maldini in ritardo: Totti si allarga sulla destra e piazza un morbido esterno che si accomoda in rete per il 3-0 contro il Milan all’Olimpico, nel ’96. È la consacrazione.

    Dopo Panenka, il rigore a cucchiaio viene riportato in auge proprio dal Pupone che si beffa di Van der Sar con un incredibile tocco sotto a Euro 2000, proprio in casa degli Oranje.

    Su la testa e palla a scavalcare quanto basta il buon Angelo Peruzzi: è la rete del 5-1 nel derby contro la Lazio nel 2002, con tanto di esibizione della maglia 6 Unica per Ilary Blasi.

    Totti è il maestro dei pallonetti e nel 2005 ne esibisce un altro da strapparsi le mani di applausi contro l’Inter a San Siro per il 3-2 esterno.

    Tocchi morbidi, ma anche fucilate incredibili come il sinistro precisissimo scaraventato in rete contro la Sampdoria nel 2006.

    474

    PIÙ POPOLARI