Verona vs Roma 1-1: esordio stentato per i giallorossi

Verona vs Roma 1-1: esordio stentato per i giallorossi
da in Calcio, Premium Calcio, Roma, Serie A, Sport, Edin Dzeko, Juanito Gomez, Luca Toni
Ultimo aggiornamento:
    Verona vs Roma 1-1: esordio stentato per i giallorossi

    La Roma pareggia a stento 1-1 contro l’Hellas Verona nella prima giornata di campionato di Serie A che mette in luce tutte le debolezze dei giallorossi che da centrocampo in su sono ultracompetitivi, ma che contano su una difesa troppo debole e impacciata. Il primo tempo termina a reti inviolate, ma i padroni di casa avrebbero meritato molto di più, con le occasioni di Hallfreddson e Juanito Gomez bloccate dal buon Szczesny. Nella ripresa c’è la bella rete di Jankovic completamente solo, poi arriva il pareggio di Florenzi con un destro da lontano dei suoi. Bene Dzeko molto attivo, ma senza finalizzare, male le due frecce: Salah non ha combinato niente di buono (forse hanno imparato a conoscerlo e bloccarlo come già successo oltremanica?) e Gervinho ha messo solo corsa, ma poca lucidità.

    Il campionato di Serie A 2015/16 si aprirà con la sfida tra Hellas Verona e Roma che si sfideranno alle ore 18 nell’anticipo della prima giornata. L’anno scorso i giallorossi arrivarono secondi a distanza siderale dalla Juve, mentre gli scaligeri si salvarono con tranquillità; entrambe le squadre hanno patito un attacco poco prolifico con i primi sul groppone esperto di Toni e poco più. I secondi, quest’anno avranno in squadra nientemeno che Dzeko. scopriamo le probabili formazioni, i precedenti, quote scommesse, diretta TV e streaming.

    Terminò 1-1 la gara dell’anno scorso a Verona con Totti e Boško Janković mentre due anni fa si imposero i giallorossi con 3-1, grazie ai gol di Ljaić, Gervinho e Totti contro l’unica rete di Hallfredsson. In totale sono 26 i precedenti con 7 vittorie per i veneti, 8 per gli ospiti e 11 i pareggi. Contando anche le gare all’Olimpico si arriva a 26 successi della Roma, 9 del Verona e 17 pareggi.

    Padroni di casa con l’attacco pesante e esperto formato da Luca Toni e da Giampaolo Pazzini supportati da Juanito Gomez che si muoverà sulla trequarti.

    Centrocampo a tre con Sala, Viviani e Halfredsson a impostare, mentre la difesa vedrà Marquez e Moras davanti a Rafael e Souprayen e Pisano a correre sulle fasce. Indisponibili Winck e il rientrante Romulo reduce da una stagione negativa alla Juve.

    VERONA (4-3-1-2): 1 Rafael A.; 3 E. Pisano, 18 Moras, 4 Marquez, 69 Souprayen; 26 Sala, 24 Viviani, 10 Hallfredsson; 21 Juanito Gomez; 9 Toni, 11 Pazzini
    A disposizione: 37 F. Coppola, 95 Gollini, 22 Bianchetti, 5 Helander, 6 Albertazzi, 16 Siligardi, 23 Ionita, 7 Jankovic, 93 Fares
    Allenatore: Andrea Mandorlini
    Indisponibili: Winck, Romulo

    I vice campioni d’Italia schierano subito in porta Szczesny così come Salah sulla fascia sinistra dell’attacco che punterà forte su Dzeko. Per il resto si vedranno gli stessi protagonisti dell’anno scorso con i centrali difensivi Manolas e Castan, Florenzi che farà il terzino destro con Torosidis sulla sinistr, Pjanic, De Rossi e Nainggolan a centrocampo e Gervinho sulla fascia destra.

    ROMA (4-3-3): 25 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 5 Castan, 35 Torosidis; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 4 Nainggolan; 27 Gervinho, 9 Dzeko, 11 Salah
    A disposizione: 26 De Sanctis, 1 Lobont, 95 Capradossi, 51 Anocic, 20 S. Keita, 48 Salih Uçan, 32 L. Paredes, 8 Ljajic, 14 Iago Falque, 10 Totti, 19 Ibarbo
    Allenatore: Rudi Garcia
    Squalificati: Iturbe
    Indisponibili: Maicon, A. Cole, Strootman

    Quote scommesse con 1.75 per la vittoria della Roma dunque segno 1, pareggio dato a 3.75 e vittoria esterna dell’Hellas Verona dato a 5.25. Diretta TV ore 18 su Sky Calcio 1 (canale 251) e Premium Calcio (canale 371 del digitale terrestre) per abbonati e streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play.

    712

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioPremium CalcioRomaSerie ASportEdin DzekoJuanito GomezLuca Toni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI