Preliminari Champions League 2015-16, Lazio-Bayer Leverkusen 1-0: Keita decide il match

Preliminari Champions League 2015-16, Lazio-Bayer Leverkusen 1-0: Keita decide il match
da in Calcio, Champions League, Lazio, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Preliminari Champions League 2015-16, Lazio-Bayer Leverkusen 1-0: Keita decide il match

    Buona la prima. La Lazio vince 1-0 la gara d’andata del Playoff di Champions League contro i tedeschi del Bayer Leverkusen e fa un bel passo avanti in chiave qualificazione. La partita è stata molto combattuta con entrambe le formazioni che hanno cercato di vincere fin dai primi minuti di gioco. A decidere il match ci ha pensato Keita Baldè che, entrato dalla panchina e in procinto di lasciare la Lazio, ha infilato il portiere Leno con un bel diagonale al 77′. Nel primo tempo due grandi occasioni, una per parte, con un palo di Bender e uno di Klose. Nella ripresa esce subito Klose per infortunio muscolare e Pioli lancia proprio Keita. L’attaccante spagnolo sbaglia due nitide occasioni a tu per tu con Leno ma alla terza chance si fa perdonare gli errori e sigla un grande gol che vale la vittoria. Per la Lazio un grande brivido al 69esimo quando Calhanoglou segna ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Tra otto giorni a Leverkusen la Lazio dovrà cercare di difendere il vantaggio accumulato per accedere ai gironi di Champions League.

    Inizia l’avventura europea della Lazio. La squadra di Pioli, dopo il terzo posto conquistato nella passata stagione, affronterà questa sera all’Olimpico i tedeschi del Bayer Leverkusen per l’andata dei Playoff di Champions League 2015/16. La posta in gioco è altissima ovvero la qualificazione alla fase a gironi della massima competizione europea. I biancocelesti arrivano dalla finale di Supercoppa Italiana persa contro la Juventus ma sembrano aver ritrovato negli ultimi giorni lo smalto di un tempo. Questa sera, con calcio d’inizio previsto per le ore 20.45, servirà subito una vittoria per avere poi un vantaggio nella difficile trasferta in Germania nella gara di ritorno. La partita di questa sera, che sarà visibile su Canale 5 e Premium Calcio, sarà fondamentale in vista della gara di ritorno. La Lazio dovrà cercare di non subire gol e possibilmente vincere il match per presentarsi a Leverkusen con un buon vantaggio. Stefano Pioli, tecnico biancoceleste, dovrà rinunciare a tre pedini importanti come il portiere Federico Marchetti, capitan Radu e la punta Filip Djordjevic. Al loro posto giocheranno Berisha, Lulic e l’eterno Miroslav Klose. La linea difensiva sarà dunque composta da Basta esterno basso, De Vrij e Gentiletti centrali e Lulic quarto di sinistra. A centrocampo sarà Biglia il playmaker. Parolo è sicuro di una maglia mentre sarà ballottaggio fino all’ultimo tra l’ex Genk Milinkovic e Onazi per il ruolo di interno destro.

    In attacco insieme a Klose ci saranno Candreva e Felipe Anderson. Il Bayer Leverkusen di Schmidt, vincente nel primo turno di Bundesliga, cercherà di sfruttare ogni minimo errore della retroguardia biancoceleste per chiudere subito la pratica qualificazione. In difesa ci sarà Papadopoulos mentre in attacco il pericolo numero uno sarà Kiessling che sarà supportato dal terzetto di fantasisti composto da: Bellarabi, Calhanoglu e Son Heung-Min.

    Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Gentiletti, Lulic; Onazi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Felipe Anderson.
    A disp.: Guerrieri, Konko, Hoedt, Milinkovic, Cataldi, Kishna, Keita. All: Pioli.

    Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Hilbert, Tah, Papadopoulos, Wendell; Bender, Kramer; Bellarabi, Calhanoglu, Son Heung-Min; Kiessling. A disp: Kresic, Donati, Aranguiz, Ramalho, Kruse, Brandt, Mehmedi. All: Schmidt.

    Arbitro: Eriksson (Svezia).

    645

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueLazioSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI