NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Calcio, Croazia penalizzata di un punto per la svastica in campo

Calcio, Croazia penalizzata di un punto per la svastica in campo
da in Calcio, Euro 2016, Sport, Croazia
Ultimo aggiornamento:
    Calcio, Croazia penalizzata di un punto per la svastica in campo

    Una punizione piuttosto mordida quella che la Croazia ha ricevuto dall’UEFA a seguito della svastica disegnata sul prato prima del match di qualificazione a EURO 2016 contro l’Italia, partita poi terminata 1-1. La federazione del paese ex-jugoslavo ha comunicato di aver ricevuto la penalizzazione di un punto, due partite senza tifosi (le ultime della qualificazione all’Europeo) e 100.000 euro di multa. Ora ci saranno tre giorni per il ricorso. Con il punto in meno, la Croazia ha comunque una lunghezza di vantaggio sull’Italia, seconda, e tre sulla Norvegia, terza.

    Come sempre quando parte da sfavorita, l’Italia ribalta il pronostico e si presenta negli spogliatoi a fine partita con il rammarico di aver sprecato una grande occasione di raggiungere e superare in testa alla classifica del girone di qualificazione a EURO 2016 la Croazia. I padroni di casa sbagliano prima un rigore con Mandzukic poi passano in vantaggio col centravanti dell’Atletico Madrid sfruttando un’ingenuità degli azzurri che stavano protestando per un gol regolare annullato a El Shaarawy. Arriva il pari di Candreva, poi tanti tentativi buoni non sfruttati con Pellè, lo stesso Faraone e Parolo.

    Un match decisivo per la qualificazione agli Europei di Calcio 2016 per l’Italia che scende in campo oggi venerdì 12 giugno alle ore 20:45 affrontando la Croazia allo Stadion Poljud di Spalato per decidere la leadership del Gruppo H, che vede Antonio Conte inseguire a due punti di distacco proprio la compagine di Niko Kovac, senza dimenticare la Norvegia che non è così lontana. Insomma, una partita che ci vede non favoriti (e per di più ci sono precedenti sfavorevoli) ma che si deve vincere. Scopriamo probabili formazioni, quote, e diretta TV e web. C’è solo una vittoria dell’Italia contro la Croazia ed è stata in occasione del primo incontro tra le due nazionali, poi tre sconfitte e quattro pareggi. L’Italia imbattuta da 45 partite di qualificazione ai campionati europei o mondiali (con 33 vittorie e 12 pareggi), dovrà dunque andare all’assalto senza giocare solo per il pareggio. I padroni di casa scenderanno in campo con un 4-2-3-1 con Subasic in porta, Schildenfeld e Vida al centro della difesa, Srna e Pranjic sulle fasce.

    Centrocampo difensivo con Rakitic e Brozovic poi trequartisti Perisic, Kovacic e Olic e attacco con la punta Mandzukic. CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Srna, Schildenfeld, Vida, Pranjic; Rakitic, Brozovic; Perisic, Kovacic, Olic; Mandzukic. A disposizione: Kalinic, Vargic, Vrsaljko, Leovac, Leskovic, Jajalo, Badelj, Rebic, Kramaric, N. Kalinic, Pjaca, Sharbini. Ct: Kovac Gli azzurri risponderanno con un 4-3-3 con Buffon in porta, Astori e Bonucci al centro della difesa, De Silvestri e Darmian sulle fasce. Marchisio e Parolo si muoveranno ai lati di Pirlo poi tridente offensivo con Candreva e El Shaarawy ai fianchi di Pellè. ITALIA (4-3-3): Buffon; De Silvestri, Astori, Bonucci, Darmian; Marchisio, Pirlo, Parolo; Candreva, El Shaarawy, Pellè. A disposizione: Sirigu, Padelli, Ranocchia, Moretti, De Sciglio, Pasqual, Soriano, Bertolacci, Gabbiadini, Immobile, Sansone, Vazquez. Ct: Conte TUTTI I RISULTATI DEL QUARTO TURNO Diretta a partire dalle 20:45 in chiaro su Rai 1 e in streaming su Rai.tv. Quote pronostico con 2.30 per il successo della Croazia, 3.10 per il pareggio e 3.20 per la vittoria azzurra.

    703

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuro 2016SportCroazia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI