Sterling passa al City, i 10 acquisti più costosi della storia del calcio [FOTO]

Calcio: Sterling è passato al Manchester City dal Liverpool per una cifra-record. Ecco i dieci trasferimenti della storia del calcio più costosi di sempre. [FOTO]

da , il

    Luglio e Agosto sono i mesi più caldi del calciomercato. I club di tutto il mondo cercano di rinforzare le proprie squadre acquistando campioni di alto livello. Nelle ultime ore il Manchester City ha siglato un accordo record con il Liverpool per acquistare Raheem Sterling, attaccante classe ’94. L’operazione, la più onerosa finora del 2015, è costata la bellezza di 100 milioni di sterline tra cartellino e stipendio del giocatore. Cifre importanti che lanciano le ambizioni europee dei Citizen. Ma quali sono stati i 10 acquisti più costosi della storia del calcio mondiale? tutti questi grandi nomi hanno poi fatto le fortune dei nuovi club? Sfogliate le pagine per scoprirlo!

    10: Ricardo Kakà

    Ricardo Kakà è stato un dei più grandi giocatori della storia recente del calcio mondiale. Il brasiliano fu un vero leader e grazie alle sue giocate il Milan salì sul tetto d’Europa e del Mondo nel 2007. Nel 2009 il Real Madrid arrivò a Milano con un assegno di 65 milioni di euro e acquistò il fantasista verdeoro. Il transferimento fu vantaggioso solo per i rossoneri in quanto il brasiliano a Madrid iniziò il declino sportivo condito da tanta panchina e pochi gol. Nel 2013 tornò in Italia per un’ultima stagione al Milan prima di inziare l’avventura negli States all’Orlando City.

    9: Raheem Sterling

    L’acquisto di Sterling da parte del City si colloca al nono posto di questa speciale classifica. Il costo del solo cartellino è di 68 milioni di euro, cifre molto alte per un giocatore appena 21 enne. Riuscirà ad imporsi con i Citizen o sarà un buco nell’acqua? Le qualità del giocatore non sono in discussione essendo uno dei calciatori giovani più forti in circolazione.

    8: Zlatan Ibrahimovic

    Nel 2009-2010 Ibrahimovic decise di lasciare l’Inter per vincere la Champions League ma la sua profezia fu stravolta con i nerazzurri campioni d’Europa. La sua stagione in blaugrana, a detta di molti, non fu esaltante anche se segnò 21 reti in 45 partite alzando al cielo 5 trofei. Il passaggio dall’Inter al Barcellona costò ai blaugrana 69 milioni di euro e 12 mesi più tardi fu venduto al Milan per 20.

    7: Zinedine Zidane

    Il Real Madrid acquistò Zinedine Zidane dalla Juventus nel 2002 per la cifra mostruosa di 72 milioni di euro. Il francese ripagò gli sforzi economici del club con giocate di alta scuola e titoli vinti. L’apporto di Zidane ai successi del Real Madrid furono molto alti.

    6: Angel Di Maria

    Nell’Agosto del 2014 il Manchester United spese la cifra record di 78 milioni di euro per portare allo Stamford Bridge Angel Di Maria. L’esterno argentino, nella sua prima stagione inglese, non ha inciso racimolando la miseria di 32 presenze e appena 4 reti segnate. Ora i Red Devils sembrano intenzionati a spedire il talentuoso argentino a Parigi.

    5: James Rodriguez

    Nella ‘Top-Five’ dei calciatori più pagati della storia del calcio troviamo James Rodriguez. Il talentuoso colombiano, dopo un mondiale da assoluto protagonista, fu acquistato nel 2014 dal Real Madrid. Nella sua prima stagione in Blancos segnò 17 reti riuscendo a vincere la Supercoppa Europa e il Mondiale per Club.

    4: Luis Suarez

    L’attaccante uruguaiano è stato l’acquisto più costoso del mercato 2014/15. IL Barcellona, per averlo dal Liverpool, ha speso la bellezza di 81 milioni di euro. L’attaccante ex Reds, dopo la maxi-squalifica rimediata per il morso a Chiellini durante i Mondiali, si è fatto perdonare con una seconda parte di stagione super culminata col gol decisivo nella finale di Champions League contro la Juventus.

    3: Neymar

    Il Barcellona per avere Neymar dal Santos spese 83 milioni di euro. Il fantasista brasiliano è uno dei giocatori più forti al mondo palla al piede ed è considerato l’erede naturale di Pelè. Appena 23 enne ha già vinto moltissimi trofei internazionali. Nel 2014-15 ha siglato 39 reti con la maglia blaugrana.

    2: Gareth Bale

    Ufficiosamente sono stati spesi 101 milioni di euro ma, carte alla mano, il trasferimento del gallese dallo United al Real è costato 91 milioni. Dopo due stagioni in Blancos le sue statistiche parlano di 92 presenze e 39 gol complessivi. Bale è stato decisivo nella conquista di ben quattro trofei segnando gol pesanti come quello in finale di Coppa del Re e Coppa del Mondo per Club.

    1: Cristiano Ronaldo

    Nell’Agosto del 2009 il Real Madrid spese ben 94 milioni di euro per avere Cristiano Ronaldo dal Manchester United. L’asso brasiliano da quel giorno divenne il giocatore più costoso di sempre. Il suo ruolino di marcia nei Blancos è mostruoso con 313 reti segnate in 300 presenze. Numeri da capogiro se si pensa alla media di oltre 50 reti segnate a stagione. Reti e giocate che hanno portato anche a diversi titoli: 1 liga, 2 coppe del Re, 1 Supercoppa spagnola, 1 Champions League, 1 Supercoppa Europa, 1 Mondiale per Club oltre a 2 palloni d’oro, 1 Uefa Best Player 2014, 3 Scarpe d’oro e molti altri premi personali.