NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Inter, presentato al comune il progetto per il nuovo stadio Meazza

Inter, presentato al comune il progetto per il nuovo stadio Meazza
da in Calcio, Inter, Serie A, Sport, Stadi, Stadio

    I dirigenti dell’Inter sono impegnati per migliorare la rosa in vista della prossima stagione sportiva ma non solo. Il club nerazzurro ha infatti presentato all’assessore dello sport di Milano, Chiara Bisconti, il proprio progetto per restaurare lo Stadio Giuseppe Meazza e farlo diventare di ultima generazione. Per far iniziare i lavori di restauro però bisognerà aspettare la risposta del Comitato esecutivo di Fondazione Fiera Milano, proprietaria dei suoli nella zona Portello di Milano. Motivo? Il Milan, in questa parte del capoluogo, vuole costruire il proprio stadio di proprietà e solo in caso di esito positivo della trattativa Milan-Fondazione Fiera si potrà avere un San Siro solo nerazzurro. Le due nuove “case” delle squadre milanesi, infatti, non potranno essere costruite senza l’approvazione di entrambi i progetti.

    I vertici di Milan e Inter hanno lo stesso obiettivo: dividersi per tornare grandi in Italia e in Europa cercando di rimodernizzare gli impianti e le zone limitrofe per rilanciare anche alcuni quartieri milanesi. Se il progetto del Milan dovesse essere respinto, anche se dal club rossonero serpeggia ottimismo, San Siro sarebbe ancora condiviso e diviso tra le due società. Entrambi i progetti hanno un prezzo che si aggira intorno ai 500 milioni di euro e darebbe ulteriore slancio alla città di Milano dopo la grande fiera di Expo. Ma come sarà la “Black&Blue House”, nome scelto per il nuovo stadio? Il progetto nerazzurro parla di uno Stadio Meazza senza il Terzo anello, abbassamento del tetto attuale e la capienza ridotta a 60.000 posti a sedere. Tanta tecnologia e benessere per tutti i tifosi per rendere una sorta di San Siro 2.0 che dovrebbe far rientrare, nel giro di breve tempo, l’alto costo che servirà per l’importante restyling. L’appuntamento cruciale sarà molto presumibilmente Lunedi 6 Luglio quando il Comitato esecutivo di Fondazione Fiera Milano darà una risposta al progetto Milan. Se sarà fumata bianca, nel giro di pochi mesi, inizierà anche la ristrutturazione di San Siro e la conseguente nascita della nuova casa nerazzurra. Dopo gli acquisti di Kondogbia e Miranda l’Inter è pronta ad un nuovo importante passo per cercare di tornare ad essere protagonista in Italia e in Europa come un quinquennio fa.

    428

    PIÙ POPOLARI