Probabili formazioni 38^giornata Serie A 2014-2015

da , il

    Probabili formazioni 38^giornata Serie A 2014-2015

    La Serie A scenderà in campo nel weekend per l’ultimo turno della stagione 2014-2015. Il big match di giornata sarà Napoli-Lazio e la partita varrà l’accesso ai playoff della Champions futura. Interessanti anche Sampdoria-Parma e Inter-Empoli con blucerchiati e nerazzurri a caccia dell’ultimo posto di Europa League nel caso il Genoa dovesse rinunciare. Il Milan va a Bergamo mentre la Juventus a Verona. I bianconeri faranno le prove generali prima della finale di Champions League quando affronteranno Messi e compagni. Ecco di seguito le probabili formazioni che scenderanno in campo nel fine settimana.

    Sabato 30 Maggio

    VERONA-JUVENTUS ore 18

    Verona (4-3-3): Rafael; Sala, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Jankovic, Toni, Gomez

    A disp.: Benussi, Gollini, Rodriguez, Sorensen, Lazaros, Marques, Valoti, Brivio, Greco, Lopez, Fernandinho, Saviola. All.: Mandorlini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Ionita

    Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Ogbonna, Asamoah; Pogba, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Llorente, Matri

    A disp.: Storari, Rubinho, Evra, Chiellini, De Ceglie, Marrone, Pirlo, Pepe, Vidal, Morata, Coman, Tevez. All.: Allegri

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Caceres, Romulo, Barzagli

    Ultime: Mandorlini potrebbe contare su Mounir Obbadi e Rafael Marquez. Eros Pisano ha svolto lavoro differenziato in palestra. L’unico indisponibile sarà Ionita. Toni vuole vincere la classifica cannonieri. Allegri dovrà decidere se puntare su buona parte dei titolari per fare le prove generali in vista del Barcellona o affidarsi alle seconde linee. Sicuramente out Barzagli, Romulo e Caceres.

    ATALANTA-MILAN ore 20.45

    Atalanta (4-3-1-2): Sportiello; Scaloni, Biava, Masiello, Del Grosso; Cigarini, Migliaccio, Carmona; Moralez; Denis, Gomez

    A disp.: Avramov, Stendardo, Benalouane, Cherubin, Baselli, Bellini, Dramé, Emanuelson, Zappacosta, D’Alessandro, Rosseti, Pinilla. All.: Reja

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Raimondi, Estigarribia

    Milan (4-3-3): Abbiati; Zapata, Alex, Paletta, Bocchetti; Poli, De Jong, Van Ginkel; Menez, Pazzini, El Shaarawy

    A disp.: D. Lopez, Donnarumma, Gori, Rami, Mastalli, Bonaventura, Suso, Honda, Destro, Cerci, Mastour. All.: Inzaghi

    Squalificati: Zaccardo (1)

    Indisponibili: Agazzi, Montolivo, Essien, De Sciglio, Antonelli, Bonera, Abate

    Ultime: Edy Reja punta sul Tanke Denis al centro dell’attacco. In fascia è ballottaggio tra Emanuelson e Gomez. Sarà la passerella finale per molti giocatori: da Abbiati a Pazzini, passando per Mexes e De Jong sarà l’ultima volta in rossonero. Donnarumma, sedicenne portiere, potrebbe esordire a partita in corso.

    Domenica 31 Maggio

    CAGLIARI-UDINESE ore 18

    Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Balzano, Capuano, Rossettini, Murru; Dessena, Crisetig, Ekdal; Mpoku; Sau, Cop.

    A disp.: Cragno, A. Gonzalez, Ceppitelli, Avelar, Diakitè, Longo, Joao Pedro, Barella, Farias. All.: Festa

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Conti, Cossu, Pisano, Colombi

    Udinese (3-5-2): Scuffet; Piris, Danilo, Bubnjic; Widmer, Allan, Badu, Bruno Fernandes, Gabriel Silva; Thereau, Di Natale

    A disp.: Meret, Pasquale, Wague, Neuton, Bochniewitz, Aguirre, Pinzi, Geijo, Perica. All.: Stramaccioni

    Squalificati: Kone (1), Guilherme (1)

    Indisponibili: Evangelista, Hallberg, Domizzi, Heurtaux, Karnezis

    Ultime: Ultima in Serie A per il retrocesso Cagliari. Festa si affida ai titolari per salutare il proprio pubblico con un successo. Per l’Udinese non ci saranno gli squalificati Kone e Guilherme e gli indisponibili Karnezis, Heurtaux e Domizzi. In porta Scuffet.

    FIORENTINA-CHIEVO ore 20.45

    Fiorentina (4-3-3): Tatarusanu; Tomovic, Savic, Rodriguez, Pasqual; Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero; Ilicic, Gilardino, Joaquin.

    A disp.: Rosati, Richards, Rosi, Basanta, Alonso, Vargas, Diamanti, Badelj, Bernardeschi, Aquilani, Salah, Gomez. All.: Montella

    Squalificati: Neto (1), Kurtic (1)

    Indisponibili: Babacar, Rossi

    Chievo (4-4-2): Bardi; Frey, Dainelli, Zukanovic, Biraghi; Schelotto, Cofie, Izco, Birsa; Paloschi, Meggiorini

    A disp.: Bizzarri, Seculin, Sardo, Botta, Fetfatzidis, Pozzi, Pellissier, Vajushi. All.: Maran

    Squalificati: Cesar (1)

    Indisponibili: Mattiello, Hetemaj, Gamberini, Christiansen, Radovanovic

    Ultime: Montella ritrova Tatarusanu. In attacco ancora Gilardino al posto di Gomez. Ritorna in panchina Bernardeschi. Nel Chievo è ballottaggio tra Pellissier e Paloschi.

    INTER-EMPOLI ore 20.45

    Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kovacic; Hernanes; Icardi, Palacio

    A disp.: Carrizo, Andreolli, Campagnaro, Donkor, Felipe, Kuzmanovic, Gnoukouri, Obi, Shaqiri, Bonazzoli, Puscas, Podolski. All.: Mancini

    Squalificati: D’Ambrosio (1)

    Indisponibili: Jonathan, Dodò, Guarin, Vidic

    Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Rugani, Barba, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce; Saponara; Mchedlidze, Pucciarelli

    A disp.: Pugliesi, Sepe, Tonelli, Somma, Mario Rui, Zielinski, Dioussè, Gemignani, Brillante Vecino, Verdi, Tavano. All.: Sarri

    Squalificati: Maccarone (1)

    Indisponibili: nessuno

    Ultime: L’Inter ha ancora una piccola speranza di arrivare in Europa League. Dentro i titolarissimi con Hernanes alle spalle di Icardi e Palacio. Empoli senza lo squalificato Maccarone e con Mhedlidze centravanti.

    NAPOLI-LAZIO ore 20.45

    Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain

    A disp.: Rafael, Colombo, Henrique, Strinic, Jorginho, Inler, Insigne, Gabbiadini, Zapata. All.: Benitez

    Squalificati: Britos (3)

    Indisponibili: Michu, Zuniga, De Guzman, Mesto

    Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, de Vrij, Gentiletti, Lulic; Parolo, Cataldi; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose.

    A disp.: Berisha, Strakosha, Mauricio, Novaretti, Ciani, Cavanda, Braafheid, Onazi, Ledesma, Keita, F.Djordjevic, Perea. All.: Pioli

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Cana, Ederson, Radu, Biglia

    Ultime: Il Napoli vuole vincere per raggiungere la Champions. Nessuna sorpresa e dentro i titolari con Hamsik e Higuain in attacco. La Lazio deve difendere il terzo posto e gli può bastare un pareggio. Klose con Mauri e Felipe Anderson per scardinare la difesa partenopea. Biglia a rischio.

    ROMA-PALERMO ore 20.45

    Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; S. Keita, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Totti, Iturbe

    A disp.: Skorupski, Maicon, Astori, Cole, Balzaretti, Uçan, Paredes, Pjanic, Gervinho, Ljajic, Verde, Doumbia. All.: Garcia

    Squalificati: Torosidis (1)

    Indisponibili: Strootman, Castan

    Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, G. Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Chochev, Lazaar; Vazquez, Belotti.

    A disp.: Ujkani, Emerson, Milanovic, Terzi, Ortiz, Maresca, Della Rocca, Quaison, Daprelà, Bentivegna, Joao Silva, Dybala. All.: Iachini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Morganella, Makienok, Bolzoni

    Ultime: Sarà il congedo della Roma davanti ai propri tifosi. Totti sarà il perno dell’attacco con Ibarbo e Iturbe. L’eroe del derby Yanga Mbiwa regolarmente in campo. Il Palermo si affida a Vazquez e Belotti in attacco.

    SAMPDORIA-PARMA ore 20,45

    Sampdoria (4-3-1-2) : Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Acquah, Palombo, Obiang; Soriano; Muriel, Eto’o.

    A disp.: Romero, Duncan, Wszolek, Cacciatore, Mesbah, Munoz, Rizzo, Coda, Djordjevic, Bergessio, Marchionni, Okaka. All.: Mihajlovic

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Eder, De Vitis

    Parma (4-5-1): Mirante; Cassani, Mendes, Feddal, Gobbi; Varela, Mauri, Jorquera, Nocerino; Ghezzal, Palladino.

    A disp.: Iacobucci, Bertozzi, Lucarelli, Lila, Lodi, Haraslin, Galloppa, Mariga, Coda, Broh, Esposito. All.: Donadoni

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Costa, Santacroce, Bajza

    Ultime: La Sampdoria deve vincere per mantenere il settimo posto che varrà l’accesso ai preliminari di Europa League dopo l’ormai quasi certa esclusione del Genoa, sesto. Mihajlovic punta su Muriel-Eto’o. Il Parma saluta la Serie A dopo molti anni. Nella sua ultima partita nel massimo campionato ci sarà in campo la formazione migliore.

    SASSUOLO-GENOA ore 20.45

    Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Taider; Berardi, Zaza, Sansone

    A disp.: Pomini, Celeste, Fontanesi, Longhi, Natali, Brighi, Chibsah, Biondini, Lazarevic, Gazzola, Floccari, Floro Flores. All.: Di Francesco

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Donis, Terranova, Antei, Pegolo, Polito

    Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Edenilson; Iago, Pavoletti, Lestienne

    A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, Bergdich, Panico, Mandragora, Tambè, Laxalt, Tino Costa. All.: Gasperini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Ariaudo, Marchese, Niang, Borriello, Perotti

    Ultime: Di Francesco vuole salutare il proprio pubblico con una vittoria e si affida al suo tridente delle meravaglie. Nel Genoa non c’è Borriello ma Pavoletti in attacco.

    TORINO-CESENA ore 20.45

    Torino (4-4-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Gazzi, Vives, El Kaddouri, Darmian; Martinez, Amauri

    A disp.: Ichazo, Zaccagno, Jansson, Benassi, Basha, Gaston Silva, Rosso, Alv. Gonzalez, Morra. All.: Ventura

    Squalificati: Molinaro (1)

    Indisponibili: Bovo, Quagliarella, Farnerud, Maxi Lopez

    Cesena (4-2-3-1): Agliardi; Capelli, Volta, Krajnc, Renzetti; De Feudis, Mudingayi; Defrel, Brienza, Tabanelli; Djuric

    A disp.: Leali, Bressan, Lucchini, Perico, Zé Eduardo, Moncini, Mordini, Magnusson, Rodriguez, Dal Monte, Succi. All.: Di Carlo

    Squalificati: Cascione (1)

    Indisponibili: Marilungo, Pulzetti, Giorgi, Carbonero, Cazzola

    Ultime: Il Torino si affida a Martinez e Amauri per scardinare la difesa del Cesena. Spazio a Gazzi in mezzo al campo. Nel Cesena di Di Carlo giocherà Tabanelli in attacco come spalla di Djuric.