GP Spagna F1 2015, Risultati Gara: Rosberg batte Hamilton, Vettel 3° [FOTO]

GP Spagna F1 2015, Risultati Gara: Rosberg batte Hamilton, Vettel 3° [FOTO]
da in Ferrari, Formula 1, Lotus, Mercedes, Motor Sport, Sebastian Vettel, Sport
Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/05/2016 16:22

    Serviva il weekend perfetto e cosi è stato. Nico Rosberg vince il Gran Premio di Spagna 2015 della Formula 1 e riprende la sua corsa al titolo iridato. Il tedesco ha disputato un’ottima gara ed ha meritato il successo. Dopo una buona partenza dalla pole position il tedesco è riuscito a mantenere la vetta durante l’intera gara. Solo nel finale Rosberg ha avuto qualche apprensione per una terza sosta di Hamilton che tardava ad arrivare e l’inglese sempre più vicino. A Hamilton è costata carissimo l’errore in partenza che è valso la seconda posizione a discapito di Sebastian Vettel. L’ex pilota della Red Bull dopo un grande scatto iniziale non è riuscito a tenere dietro Hamilton e si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio. La Ferrari si dimostra dunque una vettura solida ma ancora distante dalle Mercedes. Il gap finale di 40” non lascia ben sperare in vista del proseguo della stagione. Si riapre e riaccende dunque la lotta interna, nata nella passata stagione, tra i due piloti Mercedes. Rosberg, grazie al successo si è portato a 20 punti dal campione del mondo. Girate le pagine per leggere come è andata la gara e vedere le immagini del Gran Premio di Spagna 2015.

    La Mercedes, come durante l’intero 2014, sta facendo un campionato a parte. I due piloti sono in vetta al campionato e la monoposto sta dando gap importanti a tutti i rivali. Se la Ferrari sembra, almeno in parte, essere tornata competitiva con Vettel mancano all’appello le altre scuderia. La Red Bull sembra lontana parente della vettura perfetta di due stagioni. Ricciardo ha chiuso solo settimo mentre Kvyat non è andato oltre al decimo posto. Malissimo le McLaren ancora fuori dalla zona punti con Button 16° e Alonso fermato da un guasto. Il binomio McLaren-Honda sta faticando oltremodo a trovare un assetto di base per iniziare a sviluppare il nuovo progetto. Bene le Williams che hanno chiuso al 4° posto con Bottas e 6° con Massa. In mezzo a loro si è piazzato Kimi Raikkonen con l’altra Ferrari. Il finlandese, scattato dalla casella numero 7, è riuscito ad impensierire Bottas nel finale ma non ha trovato l’affondo decisivo. A completare la ‘top-ten’ ci ha pensato Grosjean con la Lotus e Sainz Jr con la Toro Rosso. A pag. 3 le classifiche

    517

    PIÙ POPOLARI