Champions League: I 10 gol più belli di Leo Messi

Champions League: I 10 gol più belli di Leo Messi
da in Champions League, FC Barcellona Calcio, Sport
Ultimo aggiornamento: Giovedì 07/05/2015 12:41

    Leo Messi, stella argentina del Barcelona, con una doppietta al Bayern Monaco ha dimostrato ancora una volta tutta la sua immensa classe. Il campionissimo argentino ha trascinato i blaugrana verso il trionfo grazie a delle giocate spettacolari. Il secondo gol è stato da manuale del calcio: Messi punta Boateng, sterza improvvisamente, difensore che cade su stesso stordito dalla giocata e ‘cucchiaio’ al portiere Neur. Risultato? palla in rete e Camp Nou in estasi. Questa giocata sensazionale entra di diritto tra i gol più belli segnati dalla ‘Pulce’ in Europa. Per omaggiare uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi, abbiamo racchiuso i suoi 10 gol più belli segnati finora nella massima competizione europea. La scelta non è stata affatto semplice visto le tante magie fatte dal fenomeno blaugrana.

    Incertezza difensiva dei greci, Messi si infila tra due avversari ruba palla, tocco sotto al portiere in uscita e rete. Grandissimo gol di un giovanissimo Messi. La velocità di esucuzione, in un ridotto spazio, è stata sensazionale.

    Leo Messi parte palla al piede dalla fascia destra del campo, si accentra e in quattro provano a chiuderlo. Lui da fuori area trova una traiettoria pazzesca che si infila all’incrocio dei pali.

    Nella finale di Roma del 2009 si inventò un gol, magari non difficilissimo, ma pesante come pochi. Stacco imperioso per essere uno dei calciatori più bassi della storia e colpo di testa che si infila sul secondo palo. Il Barcelona di Guardiola alzò la coppa al cielo grazie a questa rete.

    Dopo una corsa palla al piede per tagliare il campo, Messi prova a servire un compagno ma un rimpallo gli fa tornare la palla sul suo magico sinistro. Quattro difensori gli si fanno incontro per chiudergli lo specchio della porta ma con un tiro a giro sigla un gol pazzesco.

    Nella stessa partita della slide precedente, Leo Messi si inventò anche un’altra gemma. Lanciato a tu per tu col portiere decise di infilarlo con un delicato tocco sotto col suo sinistro vellutato. Il portiere Almunia non potè far altro che guardare la palla entrare in porta.

    Leo Messi la passata stagione fece un grandissimo gol al Milan. Da dentro l’area e con Mexes in contrasto, riuscì a sparare un siluro all’incrocio dei pali. Un gol di una bellezza e precisione invidiabile.

    L’Arsenal è stata una delle vittime preferite da Leo Messi. Nel 2011 fece uno dei gol più belli di sempre. Servito in area con una palla a mezza altezza, Messi riuscì ad addomesticarla, sombrero al portiere in uscita e gira in rete. Il tutto con una velocità incredibile.

    Una punizione magistrale e di una precisione chirurgica. La palla colpisce la parte interna del montante e si infila in rete. La traiettoria arcuata del tiro è da manuale del calcio.

    Lanciato a rete, la Pulce stoppa un pallone difficile, un difensore lo spinge verso l’esterno ma Messi inventa un pallonetto di destro che supera il portiere. Se si pensa che questo gol è stato fatto col piede “sbagliato” di Messi si capisce la qualità del campione.

    Nella semifinale del 2011, Messi segnò il suo gol più bello. Partito da metà campo, da solo contro la difesa madrilena schierata, superò quattro avversari e con un diagonale di destro infilò Casillas. Finora è il suo gol più bello in Chiampions League. Ne farà degli altri nei prossimi anni? conoscendo il campione ne siamo certi!

    1057

    PIÙ POPOLARI