Champions League: Juventus vs Real Madrid 2-1, la finale non è un sogno

Champions League: Juventus vs Real Madrid 2-1, la finale non è un sogno
da in Calcio, Champions League, Juventus, Real Madrid, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Champions League: Juventus vs Real Madrid 2-1, la finale non è un sogno

    Un partitazo per dirla come gli ospiti, che poteva mettere la Juventus in posizione più tranquilla per il ritorno, ma che comunque premia i ragazzi di Allegri che vincono 2-1 sul Real Madrid nella semifinale di andata di Champions League 2014/15. I bianconeri hanno avuto almeno una decina di occasioni chiare (contro meno della metà dei Blancos), ma come sempre hanno sprecato molto. Il vantaggio è arrivato subito, all’ottavo con l’ex Morata che la butta dentro dopo tiro di Tevez. Pareggio di Cristiano Ronaldo dopo un’azione corale magistrale, poi tremenda traversa di James prima di un secondo tempo tutto juventino con tante chance gettate al vento e il rigore decisivo di Tevez.

    Tempo di semifinali di Champions League 2014/15 e tempo di un classico come Juventus vs Real Madrid che si sfideranno allo Stadium di Torino nell’andata in programma questa sera alle ore 20.45 con i quadri-campioni d’Italia a sfidare i campioni d’Europa. Tutto esaurito, si prospetta una gara di grande spettacolo, siamo pronti con le probabili formazioni e tutte le informazioni preliminari tra cui quote scommesse e diretta TV/Streaming. Sono 16 i precedenti con un parziale di 8 a 7 per gli spagnoli. Fu semifinale anche nel 1998 con i bianconeri che andarono avanti. L’anno scorso vittoria Blancos e pareggio nei gironi.

    La direzione del match è affidata al britannico Martin Atkinson (ENG) con assistenti Michael Mullarkey e Stephen Child; quarto uomo Peter Kirkup e addizionali: Anthony Taylor e Andre Marriner.

    Padroni di casa con un 4-3-1-2 con Buffon in porta, Bonucci e Chiellini al centro della difesa, Lichtsteiner e Evra sulle fasce. Centrocampo con Vidal, Pirlo e Marchisio, Pereyra sulla trequarti e in attacco Tevez e Morata.

    JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pereyra; Tevez, Morata.
    A disposizione: Storari, Barzagli, Padoin, Sturaro, Coman, Llorente, Matri.
    Allenatore: Allegri
    Indisponibili: Pogba, Caceres, Asamoah, Marrone

    Risponde il Real con un 4-3-3 come sempre zeppo di attaccanti con Bale che farà da centravanti affiancato da Cristiano Ronaldo e da James Rodriguez. Isco sarà con Kroos e Sergio Ramos a centrocampo mentre davanti a Casillas si muoveranno Pepe e Varane al centro, Carvajal e Marcelo sulle fasce.

    REAL MADRID (4-3-3): Casillas; Carvajal, Pepe, Varane, Marcelo; Sergio Ramos, Kroos, Isco; James Rodriguez, Bale, Cristiano Ronaldo.
    A disposizione: Keylor Navas, Arbeloa, Coentrao, Khedira, Illarramendi, Hernandez, Jesè.
    Allenatore: Ancelotti
    Indisponibili: Benzema, Medran, Modric

    Diretta TV martedì 5 maggio, dalle 20:45 in chiaro su Canale 5, su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD e in streaming sul sito Sportmediaset e per gli abbonati su Sky Go. Quote scommesse con 2,85 per l’1, 3.30 per la X e 2.50 per il 2.

    571

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioChampions LeagueJuventusReal MadridSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI