Udinese vs Inter 1-2: occasioni, ammonizioni e espulsioni a grappolo

da , il

    Udinese vs Inter 1-2: occasioni, ammonizioni e espulsioni a grappolo

    Termina 1-2 l’anticipo della 33esima giornata di Serie A 2014/15 tra Udinese e Inter che ha visto circa 15 occasioni nette a rete, 3 gol, 7 ammonizioni e due espulsioni, entrambe per i padroni di casa una (Domizzi) ancora quando le reti erano inviolate e l’altra (Badu) quando si era sull’1-1. Icardi e Di Natale hanno portato la sfida subito a livelli superiori a inizio ripresa, con un botta e risposta secco, poi si è visto il primo gol di Podolski che porta i neroazzurri a un punto dall’Europa League ossia dal sesto posto.

    La vigilia

    Udinese vs Inter nell’anticipo della 33esima giornata di Serie A 2014/15 che si giocherà questa sera 28 aprile alle ore 20.45 allo stadio Friuli. Sarà la nuova sfida tra Stramaccioni e il proprio passato ed è alla ricerca di punti per terminare la stagione in tranquillità mentre il collega Mancini ora crede più fermamente nell’Europa League soprattutto se la Fiorentina sarà sconfitta dalla Juventus domani, aprendo di fatto la porta alle inseguitrici. Ci sono stati 42 precedenti con 17 vittore dell’Inter e 11 dell’Udinese. Scopriamo le probabili formazioni, diretta tv e web e quote scommesse.

    I padroni di casa schiereranno un 4-3-1-2 con Karnezis in porta, Danilo e Domizzi al centro della difesa, Widmer e Piris sulle fasce; centrocampo con Badu, Allan e Pinzi, poi Guilherme sulla trequarti e Thereau e Di Natale di punta.

    UDINESE (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Domizzi, Piris; Badu, Allan, Pinzi; Guilherme; Thereau, Di Natale.

    A disposizione: Scuffet, Meret, Bubnjic, Gabriel Silva, Pasquale, Kone, Bruno Fernandes, Hallberg, Zapata, Aguirre, Geijo, Perica.

    Allenatore: Stramaccioni

    Squalificati: nessuno

    Diffidati: Wague, Heurtaux, Allan, P.Kone, Thereau

    Indisponibili: Wague, Heurtaux, Lucas Evangelista

    Inter con un 4-3-1-2 con Handanovic in porta, Felipe e Vidic al centro della difesa, D’Ambrosio e Santon sulle fasce; Guarin si schiererà a centrocampo con Medel e Hernanes, poi Shaqiri dietro Icardi e Palacio.

    INTER (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Felipe, Vidic, Santon; Guarin, Medel, Hernanes; Shaqiri; Icardi, Palacio.

    A disposizione: Carrizo, Berni, Andreolli, Nagatomo, Di Marco, Gnoukouri, Obi, Brozovic, Palazzi, Podolski, Bonazzoli, Puscas.

    Allenatore: Mancini

    Squalificati: Ranocchia e Juan Jesus

    Diffidati: Campagnaro, Dodò, Hernanes

    Indisponibili: Campagnaro, Dodò, Jonathan

    JUVENTUS CAMPIONE SE…

    Diretta TV il martedì 28 aprile, dalle 20:45 su Sky Calcio 1 HD, Sky Sport 1 HD e su Premium Calcio e Premium Calcio HD oltre che in streaming su Sky Go e Premium Play. Quote scommesse con 3.10 per l’1, 3.25 per la X e 2.30 per il 2.