Il campione del Rally Peugeot Paolo Andreucci compie 50 anni

Il campione del Rally Peugeot Paolo Andreucci compie 50 anni
da in Peugeot, Rally, Sport, automobilismo, Paolo Andreucci
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 15:58

    Campioni come Paolo Andreucci non nascono tutti i giorni. Il pilota, leggenda del Rally italiano, spegne 50 candeline sulla sua torta di buon compleanno. Andreucci, nato il 21 aprile 1965 a Castelnuovo Garfagnana in provincia di Lucca, ha festeggiato il suo 50° anno con una bella vittoria nel Rally di Sanremo, seconda tappa del Campionato Italiano Rally 2015. Il pilota ha in bacheca ben 8 titoli italiani ed è intenzionato a raggiungere il nono successo in questa stagione a bordo della Peugeot 208 T16. Il legame tra il pilota e il Leone è nato nel 2009 e da allora sono arrivati successi a non finire per entrambi.

    Ad inizio anno ha scalato l’Etna con la sua 208 T16 emulando le gesta di Ari Vatanen sulla famosa Pikes Peak con la 405 Mi16. Si vocifera che la Peugeot regalerà ad Andreucci l’opportunità di correre il Rally di Sardegna nel WRC 2015 ma intanto lui sogna di vincere ancora il campionato CIR. La passione per i motori e i Rally nacque fin da ragazzo e prima del 1987, data del suo esordio ufficiale, fece alcune gare di nascosto con l’auto della mamma. Il primo tricolore arrivò 14 anni dopo il suo esordio e lo fece Ford Focus WRC conoscendo la sua navigatrice Anna Andreussi. Da quel momento la coppia ‘Ucci-Ussi’ iniziò a mietere vittime e titoli. Due titoli con la Fiat Punto S2000 (2003 e 2006) e poi il pokerissimo con Peugeot. In totale 8 titoli italiani che hanno portato Andreucci ad essere considerato uno dei piloti italiani più forti di sempre. Tanti auguri campione per altri 50 anni di successi e titoli.

    346