MotoGP Qatar 2015: Valentino Rossi trionfa, podio tutto italiano

da , il

    MotoGP Qatar 2015: Valentino Rossi trionfa, podio tutto italiano

    A 36 anni Valentino Rossi apre la stagione 2015 del Mondiale della MotoGp con la vittoria nel Gran Premio del Qatar, disputato in notturna sul circuito di Losail. Il nove volte campione del Mondo a bordo della sua Yamaha ha preceduto un grande Andrea Dovizioso sulla Ducati. Il podio tutto italiano viene completato dall’altra Ducati di Andrea Iannone.

    Era dal Gran Premio del Giappone 2006 con Rossi, Capirossi e Melandri che non c’erano tre piloti italiani sul podio nella classe regina. In prededenza altro tris al Mugello nel 2005 con Rossi, Biaggi e Capirossi. Rossi, partito dalla decima posizione, ha vinto al termine di una gara leggendaria a colpi di sorpassi prima con il compagno di squadra Jorge Lorenzo e poi con Divizioso. Appassionante il duello con la Ducati di Dovizioso, partita dalla pole, con una serie di sorpassi e contro sorpassi fino al penultimo giro quando Rossi si piazza davanti e resiste ai disperati assalti dell’avversario. Ottima anche la prova di Iannone, capace di portare sul podio anche l’altra Ducati. Ko gli spagnoli con Lorenzo quarto sulla Yamaha e soprattutto Marc Marquez e Dani Pedrosa che sulla Honda ufficiale non sono andati oltre il quinto e sesto posto. Il campione del Mondo c’è da dire che ha avuto un problema in partenza, quando si è ritrovato di fatto ultimo ed è stato protagonista di una grande rimonta.

    Chiudon la top ten l’inglese Cal Crutchlow sulla Honda Lcr, poi le due Yamaha Tech 3 dell’altro britannico Bradley Smith e dello spagnolo Pol Espargaro, decimo il colombiano Yonny Hernandez. Oltre la Top Ten troviamo Danilo Petrucci (Pramac Racing) seguito dalle due Suzuki Ecstar di Espargaro e Viñales, mentre Hector Barbera (Avintia Racing) è la prima Open della classe regina.