Probabili formazioni 28^ giornata Serie A 2014-2015

da , il

    Probabili formazioni 28^ giornata Serie A 2014-2015

    Dopo la settimana europea, che ha visto la Juventus, Fiorentina e Napoli andare avanti nelle rispettive competizioni, è tempo di rituffarsi nel campionato. Nel fine settimana si disputerà la 28^giornata del campionato. Chievo e Palermo apriranno le danze con l’anticipo delle ore 18 di Sabato. Il Milan affronta il Cagliari nel Saturday Night. Domenica la maggior parte delle gare verranno disputate in notturna per dare modo alle formazioni impegnate in Europa di aver qualche ora in più di riposo. Di seguito le probabili formazioni che scenderanno in campo nel turno di campionato.

    Sabato 21 Marzo

    CHIEVO-PALERMO ore 18

    Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Radovanovic, Cofie, Birsa; Paloschi, Meggiorini

    A disp.: Bardi, Seculin, Gamberini, Sardo, Biraghi, Christiansen, Izco, Fetfatzidis, Pellissier, Pozzi. All.: Maran

    Squalificati: Hetemaj (1)

    Indisponibili: Mattiello, Botta

    Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Maresca, Barreto, Daprelà; Vazquez; Dybala.

    A disp.: Ujkani, Milanovic, Ortiz, Emerson, Lazaar, Jajalo, Bolzoni, Della Rocca, Chochev, Joao Silva, Belotti, Quaison. All. Iachini

    Squalificati: -

    Indisponibili: Gonzalez, Morganella

    Chievo: Hetemaj è squalificato ed infortunato. Al suo posto è pronto Cofie. Izco è sulla via del recupero e andrà in panchina.

    Palermo: Lazaar ha lavorato in gruppo, mentre Gonzalez ha svolto attività di riatletizzazione. Iachini dovrebbe puntare sul collaudato 3-5-2, con la coppia delle meraviglie Vazquez e Dybala in attacco.

    MILAN-CAGLIARI ore 20.45

    Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Mexes, Paletta, Antonelli; Poli, De Jong, Bonaventura; Honda, Destro, Menez

    A disp.: Abbiati, Gori, Bonera, Bocchetti, Alex, Van Ginkel, Essien, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini. All.: Inzaghi

    Squalificati: -

    Indisponibili: Agazzi, De Sciglio, Rami, Armero, Zapata, Zaccardo, Montolivo, El Shaarawy, Mastour

    Cagliari (4-3-3): Brkic; Pisano, Ceppitelli, Diakitè, Avelar; Dessena, Crisetig, Ekdal; Farias, Sau, M’Poku.

    A disp: Colombi, Murru, Cragno, Gonzalez, Rossettini, Donsah, Conti, Cossu, Husbauer, Joao Pedro, Cop, Longo. All. Zeman

    Squalificati: Balzano (1)

    Indisponibili: Capuano

    Milan: Torna De Jong e si piazza in mezzo al posto di Essien. Poli sostituisce Van Ginkel. Davanti Honda favorito su Cerci.

    Cagliari: pieno recupero per Ekdal e Donsah. Zeman non avrà Balzano out per squalifica e giocherà Dessena in mezzo con Criseting.

    Domenica 22 Marzo

    EMPOLI-SASSUOLO ore 12.30

    Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Barba, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Tavano

    A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Tonelli, Laurini, Diousse, Brillante, Signorelli, Verdi, Zielinski, Mchelidze. All. Sarri

    Squalificati: -

    Indisponibili: Guarente

    Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Peluso, Acerbi, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone

    A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Natali, Chibsah, Biondini, Taider, Donis, Lazarevic, Floro Flores, Floccari. All: Di Francesco

    Squalificati: -

    Indisponibili: Terranova, Antei, Pegolo, Cannavaro, Vrsaljko

    Empoli: Sarri recupera Valdifiori ma ha il dubbio Tonelli. Barba è pronto a sostituirlo. Davanti la vecchia scuola con Tavano e Maccarone.

    Sassuolo: Vrsaljko è alle prese con un risentimento muscolare. Davanti il solito tridente con Sansone in grande forma. In difesa ci sarà Gazzola.

    JUVENTUS-GENOA ore 15

    Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pereyra, Evra; Tevez, Llorente

    A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Padoin, De Ceglie, Sturaro, Pepe, Matri. All. Allegri

    Squalificati: Morata (1)

    Indisponibili: Romulo, Asamoah, Caceres, Pirlo, Marrone, Coman, Pogba

    Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson, Bertolacci, Kucka, Bergdich; Pavoletti, Perotti, Niang

    A disp: Lamanna, Izzo, Tambè, Marchese, Tino Costa, Mandragora, Prisco, Parente, Lestienne, Laxalt, Borriello. All.: Gasperini

    Squalificati: Rincon (1), Iago (1)

    Indisponibili: -

    Juventus: A Dortmund Allegri ha perso Pogba per almeno due mesi. Giocherà Pereyra. In attacco fuori lo squalificato Morata e dentro Llorente con Tevez.

    Genoa: Gasperini dovrà fare a meno di Iago e Rincon. Pronti Kucka e Pavoletti. Borriello scalpita ma andrà in panchina.

    CESENA-ROMA ore 20.45

    Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Giorgi, Mudingayi, De Feudis; Brienza; Defrel, Djuric

    A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Lucchini, Volta, Magnusson, Carbonero, Pulzetti, Cascione, Rodriguez, Succi, Moncini. All.: Di Carlo

    Squalificati: -

    Indisponibili: Marilungo, Tabanelli, Cazzola, Yabre, Ze Eduardo, Valzania

    Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Cole; Paredes, De Rossi, Nainggolan; Ljajic, Totti, Gervinho.

    A disp.: Skorupski, Curci, Spolli, Holebas, Ucan, Florenzi, Sanabria, Verde, Iturbe, Doumbia. All.: Garcia

    Squalificati: Keita (1), Pjanic (1)

    Indisponibili: Keita, Yanga Mbiwa, Ibarbo, Maicon, Strootman, Balzaretti

    Cesena: Di Carlo si affida a Brienza per scardinare la difesa della Roma. Il fantasista sembra recuperato e troverà una maglia da titolare.

    Roma: Contestata ed eliminata, la Roma cerca di recuperare terreno in campionato. Garcia ha spiegato che d’ora in poi punterà solo su chi ci crede. Vedremo chi saranno i grandi esclusi.

    LAZIO-VERONA ore 20.45

    Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Cataldi, Parolo; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose

    A disp.: Strakosha, Novaretti, Cana, Braafheid, Cataldi, Cavanda, Onazi, Ledesma, Lulic, Ederson, Keita, Perea. All.: Pioli

    Squalificati: -

    Indisponibili: Djordjevic, Gentiletti, Konko, Pereirinha, Tounkara

    Verona (4-3-3): Benussi; Pisano, Sorensen, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Greco; Toni, Jankovic, Hallfredsson

    A disp: Gollini, Rafael, Martic, Brivio, Gu. Rodriguez, Campanharo, Christodoulopoulos, Ionita, Fernandinho, Saviola, Nico Lopez. All.:Mandorlini

    Squalificati: Gomez (1), Sala (1)

    Indisponibili: Marquez, Marques,Valoti

    Lazio: Pioli vuole scippare il secondo posto ai cugini della Roma. Sulle ali dell’entusiasmo è pronto il 4-2-3-1. Alle spalle di Klose agiranno: Candreva, Mauri e Felipe Anderson.

    Verona: Ionita è rientrato in gruppo. Mandorlini non potrà contare su Gomez e Sala out per squalifica.

    NAPOLI-ATALANTA ore 20.45

    Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Henrique, Britos, Zuniga; Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain.

    A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Luperto, Jorginho, De Guzman, Mertens, Insigne, Zapata. All.: Benitez

    Squalificati: Albiol (1), Ghoulam (1)

    Indisponibili: Koulibaly, Gargano, Strinic, Michu

    Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Biava, Stendardo, Cherubin; Zappacosta, Migliaccio, Cigarini, Dramè; Moralez, Gomez; Pinilla

    A disp.: Avramov, Benalouane, Bellini, Scaloni, Emanuelson, Del Grosso, Masiello, Baselli, D’Alessandro, Boakye, Bianchi, Denis. All. Reja

    Squalificati: Carmona (1)

    Indisponibili: Estigarribia, Raimondi

    Napoli: emergenza in difesa per Benitez che tra infortuni e squalifiche ha poca scelta. Giocheranno Henrique e Zuniga. In attacco si rivede Gabbiadini.

    Atalanta: Reja si affida a Moralez e Gomez alle spalle di Pinilla. Zappacosta ritorna in fascia.

    PARMA-TORINO ore 20.45

    Parma (4-3-3): Iacobucci; Santacroce, Costa, Lucarelli, Cassani; Nocerino, Mariga, Galloppa; Varela, Coda, Belfodil

    A disp: Bajza, Mendes, Feddal, Prestia, Lodi, Lila, Ghezzal, Jorquera, Palladino. All.: Donadoni

    Squalificati: Mirante (1), Mauri (1), Gobbi (1)

    Indisponibili: Haraslin, Biabiany

    Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Benassi, Basha, Farnerud, Darmian; Quagliarella, Martinez.

    A disp.: Castellazzi, Ichazo, Jansson, Silva, Molinaro, Masiello, Gazzi, Gonzalez, El Kaddouri, Amauri, Maxi Lopez. All.: Ventura

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Vives

    Parma: In attacco si rivede Coda con Belfodil e Varela. In porta al posto dello squalificato Mirante giocherà Iacobucci.

    Torino: Ventura dovrà fare i conti con la stanchezza post Europa League. Probabile un mini-turnover per ricaricare le batterie.

    SAMPDORIA-INTER ore 20.45

    Sampdoria (4-3-3): Viviano; De SIlvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Soriano; Okaka, Eto’o, Eder

    A disp.: Frison, Romero, A.Coda, Duncan, Acquah, Correa, Wszolek, Marchionni, Muriel, Bergessio. All.: Mihajlovic

    Squalificati: -

    Indisponibili: De Vitis, Cacciatore, Munoz, Rizzo

    Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Icardi, Podolski.

    A disp.: Carrizo, Berni, Vidic, Andreolli, Campagnaro, Felipe, Kovacic, Obi, Hernanes, Palacio, Puscas. All.: Mancini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Jonathan, Nagatomo, Dodò, Kuzmanovic

    Sampdoria: Eto’o sarà regolarmente in campo contro la sua ex squadra. A centrocampo Soriano con Palombo e Obiang.

    Inter: Mancini deve smaltire la delusione per l’addio all’Europa. Brozovic e Podolski in campo al posto di Kovacic e Palacio.

    UDINESE-FIORENTINA ore 20.45

    Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Pinzi, Guilherme, Pasquale; Fernandes; Di Natale

    A disp.: Scuffet, Meret, Bubnjic, Heurtaux, G.Silva, Hallberg, Aguirre, Thereau, Geijo, Perica. All.: Stramaccioni

    Squalificati: Badu (1)

    Indisponibili: Domizzi, Kone, Evangelista

    Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Basanta; Joaquin, Aquilani, Badelj, Borja Valero, Pasqual; Diamanti, Babacar.

    A disp.: Rosati, Lezzerini, Lazzari, Vargas, Ilicic, Mati Fernandez, Richards, Kurtic, Gomez, Salah, Alonso, Rosi, Gilardino. All.: Montella

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Pizarro, Savic, Tatarusanu, Rossi, Bernardeschi

    Udinese: Dubbio Kone per Stramaccioni. In attacco Fernandes è in vantaggio sulla concorrenza.

    Fiorentina: Montella potrebbe optare per una rivoluzione. Davanti torna Diamanti con Babacar. Tomovic sostituisce Savic infortunato.