NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Europa League, Fiorentina vs Roma 1-1 nel derby italiano

Europa League, Fiorentina vs Roma 1-1 nel derby italiano
da in AS Roma, Calcio, Derby, Europa League, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Europa League, Fiorentina vs Roma 1-1 nel derby italiano

    Termina 1-1 il derby italiano in Europa League 2014/15 con la Fiorentina che passa in vantaggio con Ilicic, para anche un rigore ai giallorossi sbagliato da Ljajic, ma poi patisce la rete del pareggio con Seydou Keita che gela non soltanto Montella, ma anche tutto il Franchi che già si aspettava di aver portato a casa un preziosissimo successo senza subire reti. Invece il ritorno sarà aperto con un pizzico di favore in più per i giallorossi che possono permettersi il lusso dello 0 a 0 per staccare il biglietto per i quarti di finale della coppa. Scopriamo di più sulla sfida che ha visto anche gli infortuni di De Rossi e Manolas.

    L’andata degli ottavi di finale di Europa League 2014/15 premia comunque lo spettacolo e l’equilibrio di due squadre che si sono equivalse dato che i padroni di casa avevano a lungo fatto la partita con un dominio netto delle operazioni, ma sono passati dal raddoppio al pareggio e alla quasi sconfitta. Montella è dovuto ricorrere al falso nove ossia a Ilicic al posto dell’ancora indisponibile Babacar e proprio il centravanti improvvisato ne approfitta con De Rossi ancora in serata no che si fa fregare troppo facilmente da Salah, praticamente passandogli il pallone: l’egiziano corre come un dannato e porge a Ilicic che la spedisce all’incrocio.

    Le fasce sono tutte viola con Joaquin in grande forma, non si può dire lo stesso di capitan futuro che esce dopo un match con tante ombre e poca luce per un risentimento al polpaccio. Esce anche Manolas per un presunto problema alla schiena e la Fiorentina va vicino al raddoppio con Alonso, ma la Roma si fa vedere con Ljajic pericoloso e sprecone e con Florenzi che si fa bloccare da Neto. Neto ritorna protagonista con una grande parata su rigore non convinto di Ljajic in occasione di un fallo dello stesso portiere su Iturbe.

    Allora ci pensa Keita.

    Batte un calcio d’angolo Florenzi e il maliano stacca con un preciso colpo di testa andando anche un po’ a travolgere Alonso e scatenando la rabbia di Montella che protesta per un fallo che invaliderebbe dunque il gol del pareggio. Così come contro la Juventus, dopo il pareggio la Roma prende coraggio e rischia addirittura di vincere dopo essere stata schiacciata e così è sui piedi di Nainggolan il possibile gol dell’1-2, ma ancora una volta si spreca una bella occasione.

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AS RomaCalcioDerbyEuropa LeagueSport
    PIÙ POPOLARI