Probabili formazioni 26^giornata Serie A 2014-2015

da , il

    Probabili formazioni 26^giornata Serie A 2014-2015

    La Serie A torna in campo dopo le semifinali di andata della Coppa Italia. Il turno di campionato si aprirà con la Sampdoria che ospita il Cagliari al Marassi. Sabato sera scenderà in campo il Milan con l’Hellas Verona. Dopo le partite della Domenica pomeriggio ci sarà Napoli-Inter nel posticipo di Domenica sera. Ci sarà poi il Monday Night con Lazio-Fiorentina e Juventus-Sassuolo. Ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo per questo nuovo turno di campionato.

    SABATO 7 MARZO

    SAMPDORIA-CAGLIARI ore 18

    Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Soriano; Eder, Okaka, Eto’o

    A disp.: Romero, Frison, Coda, Mesbah, Marchionni, Wszolek, Duncan, Acquah, Bergessio, Correa, Muriel. All.: Mihajlovic

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: De Vitis, Munoz, Rizzo, Cacciatore

    Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Gonzalez, Rossettini, Diakité, Murru; Dessena, Crisetig, Donsah; Ekdal; Mpoku, Longo.

    A disp.: Colombi, Avelar, Cragno, Capuano, Ceppitelli, F. Pisano, Barella, Husbauer, Farias, Cossu, Sau, Cop. All.: Zola

    Squalificati: Conti (1), Joao Pedro (1)

    Indisponibili: Balzano, Donsah

    Sampdoria: Cacciatore è alle prese con il riacutizzarsi del dolore al bicipite femorale della gamba sinistra. Torna Eder in attacco e Muriel va in panchina. Eto’o titolare.

    Cagliari: Zola non avrà Conti e Joao Pedro squalificati, Donsah si è infortunato domenica scorsa mentre Ekdal ha un risentimento muscolare al polpaccio. Il tecnico dovrà rinventarsi il centrocampo.

    MILAN-VERONA ore 20.45

    Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; Bonera, Alex, Bocchetti, Antonelli; Poli, Essien, Van Ginkel; Bonaventura; Menez, Destro

    A disp.: Abbiati, Mexes, Gori, Calabria, Paletta, Essien, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini. All.: Inzaghi

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Zapata, De Sciglio, Abate, Rami, Armero, El Shaarawy, Mastour, Zaccardo, Montolivo, De Jong

    Verona (4-3-3): Benussi; E. Pisano, Marquez, Moras, Agostini; Sala, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Toni, Jankovic

    A disp.: Rafael, Martic, Marques, Sorensen, Brivio, Obbadi, G.Rodriguez, Greco, Ionita, Fernandinho, Lazaros, Nico Lopez. All.: Mandorlini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Valoti, Saviola

    Milan: Inzaghi ha il dubbio su dove inserire Bonaventura. Se gioca a centrocampo spazio a Cerci in attacco. Se dovesse essere il fantasista sarà Menez ad agire vicino a Destro.

    Verona: Moras titolare di difesa (Sorensen in panchina). In attacco confermato il tridente che nelle ultime uscite sta facendo bene con Toni centrale con Gomez e Jankovic in fascia.

    DOMENICA 8 MARZO

    CESENA-PALERMO ore 12.30

    Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Krajnc, Lucchini, Renzetti; Giorgi, Mudingayi, De Feudis; Brienza; Djuric, Defrel

    A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Magnusson, Moncini, Volta, Succi, Carbonero, Pulzetti, Mordini, Cascione, A. Rodriguez. All.: Di Carlo

    Squalificati: Capelli (1)

    Indisponibili: Marilungo, Tabanelli, Cazzola, Zè Eduardo

    Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic, Daprelà; Rigoni, Maresca, Barreto; Vazquez, Quaison; Dybala

    A disp.: Ujkani, Fulignati, Milanovic, Bentivegna, Joao Silva, Emerson, Della Rocca, Belotti, Ortiz. All.: Iachini

    Squalificati: Rispoli (1)

    Indisponibili: Bolzoni, Morganella, Gonzalez, Lazaar

    Cesena: Di Carlo ha recuperato pienamente Nica e Pulzetti. Mudingayi diga in mezzo al campo con Brienza fantasista.

    Palermo: con Morganella out per infortunio e Rispoli squalificato ci sarà una difesa a 4 con Vitiello a destra. In attacco i soliti Dybala e Vazquez.

    CHIEVO-ROMA ore 15

    Chievo (4-4-2): Bizzarri; Mattiello, Cesar, Dainelli, Zukanovic; Schelotto, Izco, Radovanovic, Hetemaj; Meggiorini, Pellissier

    A disp.: Bardi, Sardo, Seculin, Gamberini, Cofie, Biraghi, Birsa, Christiansen, Fetfatzidis, Paloschi, Pozzi, Botta. All.: Maran

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Frey

    Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, Keita, Pjanic; Gervinho, Iturbe, Ljajic

    A disp.: Skorupski, Spolli, Calabresi, Cole, De Rossi, Paredes, Ucan, Totti, Verde, Doumbia. All.: Garcia

    Squalificati: Yanga-Mbiwa (1), Torosidis (1)

    Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Castan, Maicon, Ibarbo

    Chievo: Maran deve decidere la soluzione migliore per l’attacco. Maggiorini e Pellissier sembrano avere qualche chanche in più rispetto alla concorrenza. Botta e Pozzi vanno in panchina.

    Roma: Garcia deve fare i conti dei superstiti dopo aver 5 infortunati e 2 squalificati. Totti non è al meglio e parte dalla panchina come il nuovo arrivato Doumbia. In attacco c’è Iturbe con Ljajic e Gervinho.

    EMPOLI-GENOA ore 15

    Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Tavano

    A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Barba, Piu, Brillante, Signorelli, Verdi, Zielinski, Mchedlidze. All.: Sarri

    Squalificati: Hysaj (1)

    Indisponibili: Guarente

    Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Edenilson; Iago, Perotti, Niang

    A disp.: Lamanna, Izzo, Sommariva, Tambè, Parente, Marchese, Bergdich, Mandragora, Lestienne, Laxalt, Pavoletti, Borriello. All.: Gasperini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Tino Costa

    Empoli: Hysaj è squalificato e al suo posto è pronto Laurini. In avanti i due ‘vecchietti’ Tavano con Maccarone. Pucciarelli continua a non essere convocato per via dei problemi di rinnovo.

    Genoa: Tino Costa continua a curarsi per riprendere l’attività. Borriello sta rientrando in forma ma parte dalla panchina per lasciare spazio a Iago, Perotti e Niang.

    PARMA-ATALANTA ore 15

    Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Costa, Lucarelli, Gobbi; J.Mauri, Mariga, Nocerino; Varela, Belfodil, Rodriguez.

    A disp.: Iacobucci, Bajza, Santacroce, Lila, Lodi, Ghezzal, Mendes, Galloppa, Jorquera, Coda, Prestia. All.: Donadoni

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Biabiany, Feddal, Palladino

    Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Masiello, Bellini, Benalouane, Dramé; Emanuelson, Cigarini, Carmona, Gomez; Baselli; Pinilla.

    A disp.: Avramov, Del Grosso, Scaloni, Cherubin, Rosseti, Grassi, Bianchi, Frezzolini, Boakye, D’Alessandro, Denis. All.: Reja

    Squalificati: Stendardo (1)

    Indisponibili: Estigarribia, Raimondi, Moralez, Biava, Zappacosta

    Parma: Donadoni recupera Coda ma dovrà fare a meno di Palladino, alle prese con problemi muscolari. Donadoni sembra intenzionato a schierare un 4-3-3.

    Atalanta: Pinilla e Denis sono in lizza per il posto da centravanti. Emanuelson confermato in fascia dopo la buona prova di Domenica scorsa. Fuori Stendardo squalificato.

    UDINESE-TORINO ore 15

    Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Guilherme, Badu, Pasquale; Thereau; Di Natale

    A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, Wague, G.Silva, Zapata, Pinzi, Fernandes, Kone, Aguirre, Perica. All.: Stramaccioni

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Domizzi, Geijo

    Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, El Kaddouri, Gazzi, Farnerud, Darmian; Quagliarella, Martinez

    A disp.: Castellazzi, Ichazo, Maksimovic, Jansson, Silva, Molinaro, Vives, Basha, Benassi, Maxi Lopez, Amauri. All.: Ventura

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Gonzalez, Masiello

    Udinese: Heurtaux ha rimediato una forte contusione al perone nell’amichevole contro la Clodiense. Da verificare le sue condizioni. In attacco Thereau con Di Natale.

    Torino: Ventura ha tutti a disposizione tranne gli infortunati Gonzalez e Masiello che stanno proseguendo con il programma di riabilitazione. In attacco Martinez è favorito su Maxi Lopez e Amauri.

    NAPOLI-INTER ore 20.45

    Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Gargano, Inler; Callejon, Hamsik, De Guzman; Higuain

    A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Henrique, Strinic, Britos, Mertens, David Lopez, Jorginho, Gabbiadini, Zapata. All.: Benitez

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Michu, Insigne, Zuniga

    Inter (4-3-1-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Palacio, Icardi.

    A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Kuzmanovic, Obi, Dodò, Vidic, Felipe, D’Ambrosio, Hernanes, Kovacic, Podolski. All.: Mancini

    Squalificati: nessuno

    Indisponibili: Jonathan, Nagatomo

    Napoli: Rafa Benitez si affida ancora ad Andujar tra i pali. In attacco Gabbiadini scalpita dopo il gol in Coppa Italia.

    Inter: Mancini rispolvera Palacio per far da spalla ad Icardi. Podolski va in panchina. Medel a centrocampo con Guarin e Brozovic.

    LUNEDI 9 MARZO

    LAZIO-FIORENTINA ore 19

    Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, De Vrij, Radu; Onazi, Biglia, Cataldi; Candreva, Klose, Felipe Anderson

    A disp.: Berisha, Strakosha, Cavanda, Ciani, Braafheid, Novaretti, Ederson, Ledesma, Keita, Perea. All.: Pioli

    Squalificati: Parolo (1)

    Indisponibili: Pereirinha, Gentiletti, Lulic, Djordjevic, Tounkara, Konko, Cana, Mauri

    Fiorentina (4-3-3): Neto; Richards, Gonzalo, Alonso, Pasqual; Mati, Badelj, Borja Valero; Diamanti, Ilicic, Salah. A disp: Rosati, Basanta, Tomovic, Rosi, Vargas, Kurtic, Lazzari, Pizarro, Joaquin, Gilardino. All:Montella.

    Lazio: oltre ai lungodegenti e allo squalificato Parolo, Pioli dovrà fare a meno anche di capitan Mauri, alle prese con un’infrazione al piede sinistro. In porta dovrebbe esserci Marchetti. Dopo oltre tre mesi è pronto per fare il suo ritorno nella lista dei convocati anche il difensore Ciani, fermo da novembre per una lesione muscolare.

    Fiorentina: Dopo la bella vittoria contro la Juventus in Coppa Italia, la Fiorentina si ributta sul campionato. Bomber Salah giocherà in attacco insieme a Diamanti e Ilicic. Fuori Gomez per un problema alla caviglia.

    JUVENTUS-SASSUOLO ore 21

    Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Marchisio, Vidal; Pereyra; Tevez, Morata. A disp: Storari, Barzagli, Ogbonna, Cacares, De Ceglie, Padoin, Sturaro, Pepe, Matri, Llorente. All: Allegri

    Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Peluso, Acerbi, Longhi; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone

    A disp.: Polito, Chibsah, Lodesani, Brighi, Lazarevic, Bianco, Donis, Fontanesi, Floccari, Floro Flores. All.: Di Francesco

    Squalificati: Gazzola (1)

    Indisponibili: Pegolo, Terranova, Antei, Cannavaro, Pomini

    Juventus: Allegri torna dalla semifinale di Coppa Italia persa contro la Fiorentina. Per riprendere la copp

    Sassuolo: Di Francesco potrà ritrovare tre giocatori titolari importanti come Magnanelli che ha scontato il turno di squalifica, ma soprattutto Vrsaljko e Peluso per la difesa. L’ex Juve sarà difensore centrale insieme ad Acerbi, con Vrsaljko e Longhi esterni. Davanti confermato il tridente Berardi-Zaza-Sansone.