Juventus vs Atalanta 2-1: Pirlo nuovamente decisivo

da , il

    Juventus vs Atalanta 2-1: Pirlo nuovamente decisivo

    Termina 2-1 la gara tra Juventus e Atalanta nell’anticipo della Serie A 2014/15 valevole per la 24esima giornata del massimo campionato che si è giocato ieri 20 febbraio alle ore 20.45. I bianconeri non sono stati ancora una volta particolarmente brillanti, ma quantomeno hanno imparato la lezione della settimana scorsa contro il Cesena. Passati in svantaggio all’inizio del primo tempo dopo la rete di Migliaccio, hanno rimontato con Llorente e poi hanno chiuso il match con Pirlo che ritorna finalmente decisivo con una prodezza dai 29 metri.

    La Vigilia

    I bianconeri saranno impegnati martedì nell’importantissimo match di Champions League contro il Borussia Dortmund, ma – a detta del mister Allegri – non andranno a utilizzare il turnover schierando la migliore formazione possibile per poter continuare nella corsa in vetta alla A e per tenere caldi gli uomini per tentare di sbancare l’ex-Westfalenstadion. Scopriamo le probabili formazioni con i precedenti e tutte le informazioni preliminari.

    Sono trentuno i match tra Juventus e Atalanta in Serie A, ma l’ultimo hurrà degli orobici è datato 2001 seguito da ben 16 vittorie dei piemontesi e due pareggi. L’ultima volta che i neroazzurri hanno segnato due gol a Torino è stato nel 2009 in occasione del pareggio per 2-2. Per quanto riguarda le probabili formazioni, iniziamo dai probabili titolari bianconeri che vedono Buffon in porta protetto da Ogbonna e Chiellini, ci sono Lichtsteiner sulla fascia destra e Evra sulla sinitra, poi Pogba con Pirlo e Marchisio a centrocampo, Pereyra si muoverà sulla tre-quarti dietro a Tevez e Morata.

    JUVENTUS (4-3-1-2): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 5 Ogbonna, 3 Chiellini, 33 Evra; 6 Pogba, 21 Pirlo, 8 Marchisio; 37 Pereyra; 10 Tevez, 9 Morata.

    A disposizione: 30 Storari, 34 Rubinho, 4 M. Caceres, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 27 Sturaro, 17 De Ceglie, 20 Padoin, 7 Pepe, 11 Coman, 14 Llorente

    Allenatore: Massimiliano Allegri

    Indisponibili: Romulo, Vidal, Asamoah

    Gli ospiti si posizionano con un più classico 4-4-2 con Sportiello in porta con Masiello e Stendardo al centro, Bellini e Dramè sulle fasce. Cigarini e Magliaccio si piazzano a centrocampo con Zappacosta e Emanuelson sugli esterni. Attacco con Denis e Gomez.

    ATALANTA (4-4-2): 57 Sportiello; 6 Bellini, 13 A. Masiello, 2 Stendardo, 93 Dramé; 22 Zappacosta, 21 Cigarini, 8 Migliaccio, 28 Emanuelson; 19 Denis, 10 A. Gomez.

    A disposizione: 1 Avramov, 5 Scaloni, 3 Del Grosso, 7 D’Alessandro, 95 Grass, 16 Baselli, 99 Boakye, 9 Bianchi, 27 Rosseti

    Allenatore: Stefano Colantuono

    Squalificati: Benalouane, Carmona, Pinilla

    Indisponibili: C. Raimondi, Biava, Cherubin, Estigarribia, Maxi Moralez

    Diretta TV su Sky Sport e Calcio oltre che su Mediaset Premium Calcio, diretta streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse con 1.20 per la Juve, 3.20 per il pareggio e 9 per il segno 2.