Europa League, Roma-Feyenoord 1-1: a Gervinho risponde Kazim

Europa League, Roma-Feyenoord 1-1: a Gervinho risponde Kazim
da in AS Roma, Calcio, Europa League, Francesco Totti, Premium Calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Europa League, Roma-Feyenoord 1-1: a Gervinho risponde Kazim

    La Roma non guarisce e col Feyenoord finisce 1-1. La squadra giallorossa va in vantaggio nella prima frazione di gioco con Gervinho che di tacco infila il portiere olandese. Nella ripresa il Feyenoord prende campo e al 10′ pareggia con Kazim Richards. La Roma ci prova ma la ‘pareggite’ che la sta affliggendo in campionato non si scrolla e finisce cosi 1-1. Per la Roma il discorso qualificazione si è cosi complicato e servirà vincere a Rotterdam o pareggiare con almeno due reti per passare il turno. Appuntamento tra sette giorni per capire se il cammino europeo dei giallorossi continuerà oppure no.

    La partita tra Roma e Feyenoord si giocherà alle ore 19.00 ma da questa notte il centro di Roma è sotto assedio dagli hooligans della squadra olandese. Un folto gruppo di tifosi ha infatti prima devastato Campo de’Fiori poi Piazza di Spagna. Gli ultràs arrivati da Rotterdam hanno lanciato bottiglie e qualsiasi oggetto contro la Polizia che si è difesa caricando. Ora la situazione è molto pericolosa e di estrema allerta in vista dell’inizio del match. Durante la mattinata diversi tifosi olandesi sono arrivati a contatto con la polizia italiana e una ventina di ultras sono stati arrestati dopo il lancio di bottiglie contro le forze dell’ordine. Ora sono arrivati altri scontri e sono apparsi sulle mura della città diversi adesivi molto minacciosi che raffigurano la lupa romana [simbolo della città e dalla squadra giallorossa] decapitata e con la scritta della squadra sullo sfondo.

    La Roma inizia l’avventura in Europa League. La squadra di Rudi Garcia, dopo la ‘retrocessione’ dalla Champions è pronta a recitare un ruolo da protagonista nella competizione. I giallorossi stanno attraversando un momento negativo in Italia. Scivolati in campionato ed eliminati dalla Coppa Italia resta forse l’Europa League l’unico grande obiettivo stagionale. L’ostacolo Feyenoord non è da sottovalutare e per questo motivo scenderà in campo la migliore formazione possibile. Il calcio d’inizio del match è previsto per le ore 19.00 e la diretta del match sarà disponibile sul canale di Premium Calcio.
    Rudi Garcia vuole vincere e l’ha fatto capire in conferenza stampa. Il francese, dopo i proclami di successi ad inizio stagione, se dovesse chiudere la stagione con ‘zeru tituli’ [come disse Mourinho anni fa] sarebbe un vero fallimento. Per cercare di non essere eliminato subito dall’Europa League è pronto a schierare la migliore formazione possibile.

    Solo De Sanctis riposerà per far spazio a Skorupski. In difesa Florenzi vince il ballottaggio con Torosidis come terzino destro. Naingollan agirà a metà campo insieme a De Rossi e Keita. In attacco panchina per il nuovo arrivato Doumbia per far spazio a Francesco Totti. Il capitano cercherà di trascinare, come spesso è accaduto negli ultimi anni, i suoi alla vittoria.
    Il Feyenoord è terzo in Olanda e in piena lotta per aggiudicarsi un posto nell’Europa 2015/16. La squadra di Rutten gioca un buon calcio e la Roma dovrà temere sopratutto il centrocampista Clasie. Giocatore abile con i piedi tanto da essere paragonato ad un mostro sacro come Xavi. In attacco ci sarà Kazim-Richards ad agire come terminale offensivo.

    ROMA (4-3-3): Skorupski; Florenzi, Yanga Mbiwa, Manolas, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Keita; Ljajic, Totti, Gervinho. All: Garcia.

    FEYENOORD (4-3-3): Vermeer; Boulahrouz, Van Breek, Kongolo, Nelom; Clasie, El Ahmadi, Immers; Toomstra, Kazim-Richards, Boetius. All: Rutten.

    659

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AS RomaCalcioEuropa LeagueFrancesco TottiPremium CalcioSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI