NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Europa League 2014/2015, Celtic vs Inter 3-3: pari spettacolo con beffa finale

Europa League 2014/2015, Celtic vs Inter 3-3: pari spettacolo con beffa finale
da in Calcio, Europa League, Inter, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Europa League 2014/2015, Celtic vs Inter 3-3: pari spettacolo con beffa finale

    Una pazza Inter in Europa League con il 3-3 finale contro il Celtic che ha emozionato non solo dallo stadio, ma anche i tifosi a casa. Certo, la beffa finale del pareggio al 90esimo di John Guidetti è amara da digerire, ma i neroazzurri devono fare il mea culpa per una gara che stavano conducendo per 2-0 grazie alle reti di Shaquiri e di Palacio al quinto e tredicesimo minuto. Prima Armstrong poi un autogol di Campagnaro hanno rimesso la sfida in pareggio, ma ancora Palacio al 45esimo ha fatto sognare Mancini prima del gol finale. Un risultato comunque molto buono per il ritorno.

    Si giocherà alle 21 la partita dell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2014/15 tra Celtic e Inter che vedrà i neroazzurri contro un avversario che forse qualche anno fa – ai tempi del triplete – poteva sembrare anche abbordabile, ma che ora è più che temibile. Siamo dunque pronti con le probabili formazioni e tutte le informazioni preliminari su questo match che sarà di scena al Celtic Park che da sempre è un terreno molto ostico per qualsiasi squadra sia ospitata. Ci sono diversi precedenti tra i quali quello ancora doloroso della finale di Coppa Campioni 1967 persa a Lisbona e altri più piacevoli come la semifinale vinta al termine del doppio confronto nel ’72. Scendiamo nei dettagli.

    Il mister Deila si affiderà a un moderno 4-2-3-1 con Gordon in porta con Denayer e Van Dijk al centro della difesa e Matthews con Izaguirre sulle fasce, centroampo difensivo con Biton e Brown, trequartisti Wakaso, Johansen e Mc Gregor dietro all’attaccante Shepovic.

    CELTIC (4-2-3-1): Gordon; Matthews, Denayer, Van Dijk, Izaguirre; Biton, Brown; Wakaso, Johansen, Mc Gregor; Shepovic.
    All.

    Ronny Delia

    Roberto Mancini risponde con un 4-3-2-1 che vede in porta Handanovic, poi al centro della difesa Campagnaro e Ranocchia con sulle fasce Juan Jesus e Santon. Centrocampo a tre con Guarin e Medel, Kuzmanovic mentre il centravanti Icardi sarà supportato da Kovacic e Shaqiri.

    INTER (4-3-2-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Shaqiri, Kovacic; Icardi.
    All. Roberto Mancini

    Diretta TV su Canale 5 in chiaro oltre che su Mediaset Premium per abbonati e streaming gratuito su sportmediaset.mediaset.it o tramite l’applicazione “Premium Play”. Quote scommesse: 2.90 per il segno 1, 3.20 per il segno x e 2.45 per il segno 2.

    448

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuropa LeagueInterSport
    PIÙ POPOLARI