Empoli vs Udinese 1-2: Di Natale-Widmer, friulani ottavi

Empoli vs Udinese 1-2: Di Natale-Widmer, friulani ottavi
da in Calcio, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Empoli vs Udinese 1-2: Di Natale-Widmer, friulani ottavi

    L’Udinese vince al Castellani di Empoli e sale all’ottavo posto in classifica. La squadra friulana, supera Milan e Inter, aggancia cosi il Palermo e torna a vedere la zona europea. Per l’Empoli è una sconfitta che mantiene i toscani ad un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. La partita è stata subito sbloccata dal grande ex di giornata. Totò Di Natale, imbeccato da Allan, non sbaglia e fa 1-0. L’attaccante non esulta davanti ai vecchi tifosi. L’Empoli rimane in partita e prova a reagire. Al 37′ arriva al pareggio. Danilo colpisce la palla con la mano e per l’arbitro Ghersini è calcio di rigore. Dal dischetto è Saponara a fare 1-1. Nella ripresa è ancora l’Udinese a passare con un fortunoso tiro-cross di Widmer che beffa il portiere Sepe.

    Nel finale viene espluso Konè dell’Udinese ma il forcing dell’Empoli non porta al pareggio. Stramaccioni torna al successo dopo un lungo digiuno. L’Udinese scavalca quattro squadre e si porta in ottava posizione. Per l’Empoli è un brutto passo falso nella corsa alla salvezza. La squadra di Sarri, oltre al bel gioco, dovrà iniziare a cercare di fare punti importanti se non vuole ritrovarsi presto in zona retrocessione. Ora il vantaggio sulla coppia Chievo Verona-Cagliari è di una sola lunghezza.

    Questa sera, con calcio d’inizio alle ore 19.00, si giocherà il primo posticipo del Monday Night di Serie A. Empoli e Udinese si sfideranno in un match che si preannuncia vibrante. Da una parte la squadra toscana bisognosa di punti salvezza dopo la vittoria del Cagliari e del Cesena, dall’altra l’Udinese che, con una vittoria, scavalcherebbe sei squadre e si porterebbe in ottava posizione ma in caso di sconfitta resterebbe a solo “+6″ dalla zona retrocessione. Ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo per il match serale.

    Il tecnico toscano Sarri sembra intenzionato a schierare ancora Mchedlidze e Pucciarelli in attacco a discapito dei due veterani Maccarone e Tavano. Il neoacquisto Saponara scalpita e potrebbe trovare una maglia da titolare. In difesa la coppia azzurra, Rugani e Tonelli, avrà il compito di arginare l’eterno Totò Di Natale.
    L’attaccante napoletano incontra la squadra che lo lanciò nel calcio che conta. Per Di Natale sarà dunque una sfida speciale. Stramaccioni, perso Muriel e passato alla Sampdoria, gli affiancherà uno tra Thereau e Bruno Fenandes. In difesa si è fermato per un problema Domizzi e sarà sostituito da Piris. In porta, dopo l’esclusione dalla partita di Coppa Italia, torna il greco Karnezis.

    Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Pucciarelli, Mchedlidze
    A disp.: Bassi, Pugliesi, Bianchetti, Perticone, Laurini, Barba, Laxalt, Signorelli, Saponara, Zielinski, Maccarone, Tavano
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Guarente

    Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Danilo, Heurtaux, Piris; Widmer, Allan, Guilherme, Kone, Pasquale; Thereau; Di Natale
    A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, Faraoni, Hallberg, G.Silva, Pinzi, Jadson, Fernandes, Jaadi, Aguirre. All.: Stramaccioni
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Geijo, Badu, Evangelista, Wague, Zapata, Domizzi

    570

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioSerie ASport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI