NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lazio vs Milan 3-1: rossoneri perdono partita e testa

Lazio vs Milan 3-1: rossoneri perdono partita e testa
da in Calcio, Lazio, Milan, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Lazio vs Milan 3-1: rossoneri perdono partita e testa

    Una disfatta sotto ogni profilo quella del Milan contro la Lazio nell’anticipo di Serie A 2014/15: i biancocelesti rinforzano il proprio terzo posto battendo più che nettamente i rossoneri che erano subito passati in vantaggio con Menez al quarto minuto. Ma Parolo pareggia, poi Klose porta avanti i padroni di casa e ancora Parolo chiude i giochi. 20 i tiri nello specchio della Lazio contro i solo 2 del Milan, giusto per dare idea di come poteva finire il match. Sceneggiata orrenda di Mexes nel finale: il francese si fa espellere poi prende al collo Mauri e viene portato via quasi di peso. Brutta tegola per Djordjevic, l’attaccante serbo potrebbe avere già terminato la stagione dato che è rimasto vittima di un infortunio serio: la frattura scomposta al malleolo peroneale destro.

    Appuntamento stasera con l’anticipo tra Lazio e Milan che profuma di alta classifica: dopo un inizio di campionato opposto, ora sono i biancocelesti in ottica terzo posto e i rossoneri devono inseguire. Andiamo a scoprire le probabili formazioni così come i precedenti di questa sfida tra Pioli e Inzaghi. Il Milan è da quattro partite che non vince in casa della Lazio, avendo perso in due occasioni e pareggiato in altrettante, ma ha sempre segnato se non in due delle ultime 15 sfide. Scopriamo di più su questa attesa partita del massimo campionato italiano.

    I prececenti dicono che Milan e Lazio hanno pareggiato per ben 56 volte, con 26 vittorie dei biancocelesti, ma a parte i due match del 2012, la Lazio non ha più vinto nelle ultime 33 gare. Nell’ultima giornata, Pioli ha dovuto arrendersi al Napoli dopo sei gare utili consecutive (tre vittorie, tre pareggi), mentre i rossoneri sono in serie negativa con due pareggi e due sconfitte nelle ultime quattro partite.

    I padroni di casa opteranno per un 4-2-3-1 con Marchetti in porta difeso da Cana e Radu, fascia destra a Basta e Cavanda sulla sinistra, centrocampo con Ledesma e Parolo, trequartisti Candreva, Mauri e Keita e attacco con Djordjevic.

    LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Cana, Radu, Cavanda; Ledesma, Parolo; Candreva, Mauri, B. Keita; Djordjevic.
    All.: Pioli
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Gentiletti, Ciani, Ederson, Gonzalez, Braafheid, Lulic, Felipe Anderson, De Vrij, Biglia

    È un 4-3-3 quello dei rossoneri con Lopez in porta, Alex e Mexes centrali con Abate e Armero sulla fasce, Pol, Montolivo e Muntari a centrocampo e tridente d’attacco con Cerci, Menez e Bonaventura.

    MILAN (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Mexes, Armero; Poli, Montolivo, Muntari; Cerci, Menez, Bonaventura.
    All.: Inzaghi
    Squalificati: Rami (1)
    Indisponibili: Honda, Zapata, De Sciglio, De Jong, Bonera

    Diretta TV su Sky Calcio e Sport e Mediaset Premium Calcio e in streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse: 1.95 per il segno 1, 3.35 per la X e 4 per il 2.

    591

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioLazioMilanSerie ASport
    PIÙ POPOLARI