Cagliari vs Juventus 1-3: Zeman travolto

da , il

    Cagliari vs Juventus 1-3: Zeman travolto

    La Juventus travolge il Cagliari nell’anticipo della 16esima giornata di Serie A col punteggio di 3-1. Al Sant’Elia, la partenza è subito col botto con la rete di rapina del rapidissimo e furbo Tevez che insacca dopo un parapiglia in area piccola. Raddoppia Vidal con un precisissimo piatto a giro da fuori area sugli sviluppi di una corta respinta e mette la parola fine Llorente con un gol da vero centravanti con corsa sul fuorigioco, protezione della palla e girata in rete. Accorcia Rossettini con un gran colpo di testa.

    La vigilia

    Appuntamento alle ore 19 per Cagliari vs Juventus valevole come anticipo serale della 16esima giornata di Serie A. Si giocherà anche Napoli vs Parma due ore più tardi, dato che bianconeri e azzurri dovranno poi volare per la Supercoppa Italiana a Oriente e necessiteranno del tempo necessario per spostarsi e prepararsi al meglio. Tornando alla sfida del Sant’Elia tutto esaurito, sarà una partita nella partita dato che la capolista si troverà davanti il nemico numero uno Zeman e allo stesso tempo Massimiliano Allegri reincontrerà il proprio passato, quel Cagliari che gli ha permesso di conquistare le panchine che contano. Scopriamo le probabili formazioni e i precedenti.

    Sono 77 i precedenti tra Juventus e Cagliari con un parziale di 68 incontri in campionato di Serie A: i bianconeri sono decisamente in vantaggio con 32 vittorie contro 25 pareggi e 11 sconfitte. L’anno scorso terminò per 4-1 con reti di Lorente (doppietta), Marchisio e Lichtsteiner mentre si deve andare indietro di un lustro, nel 2009, per l’ultima vittoria cagliaritana, per 2-0 e nel 2006 per l’ultimo pareggio. Allegri sarà sulla panchina, dato che ha ricevuto uno sconto della pena, mutata da squalifica a ammonizione e ammenda pecuniaria. Il fischietto sarà Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo con gli assistenti Andrea Marzaloni di Rimini e Francesco De Luca di Pescara, quarto uomo Fabio Pietro Galloni di Lodi, arbitri di porta Davide Massa di Imperia e Piero Giacomelli di Trieste.

    Le probabili formazioni sono presto fatte:

    I padroni di casa schiereranno il loro classico 4-3-3 con Cragno in porta, Balzano sulla fascia destra, Ceppitelli e Rossettini al centro e Avelar sulla fascia sinistra; Crisetig, Conti e l’ex Ekdal comporranno il centrocampo mentre il tridente offensivo sarà composto da Farias, Ibarbo e Cossu.

    CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Ibarbo, Cossu.

    I convocati di Allegri sono gli stessi della Supercoppa Italiana in Qatar dunque è prevedibile che qualcuno rimanga a riposo. In tal senso il primo indiziato sembra essere Pogba. Nel 4-3-1-2 ci sarà dunque spazio per Buffon in porta poi difesa a quattro con Lichtsteiner, Chiellini, Ogbonna e Evra; centrocampo di qualità e sostanza con Vidal, Pirlo e Marchisio; Pereyra sulla tre-quarti dietro Tevez e Morata.

    JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Ogbonna, Evra; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pereyra; Tevez, Morata.

    JUVENTUS PIGLIA TUTTO AL GRAN GALA’ DEL CALCIO

    Diretta TV su Sky Sport/Calcio 1 e Mediaset Premium Calcio oltre che in streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse: 8 per l’1, 4.75 per la X e 1.37 per il 2.