Probabili formazioni 14^giornata Serie A 2014-2015

Probabili formazioni 14^giornata Serie A 2014-2015
da in Calcio, Fiorentina, Inter, Juventus, Milan, Probabili formazioni, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Probabili formazioni 14^giornata Serie A 2014-2015

    La Serie A torna in campo questa sera con un big match. Al Franchi di Firenze si affronteranno Fiorentina e Juventus. La Roma giocherà contro il Sassuolo Sabato alle ore 18.00, mentre il Napoli affronta al San Paolo l’Empoli alle 12.30 di Domenica. Stramaccioni, Domenica sera alle 20.45, affronta la sua ex squadra mentre nel “Monday Night” ci sarà Verona-Sampdoria. Un turno molto lungo e che potrebbe rivelare sorprese. Ecco le probabili scelte degli allenatori.

    VENERDI’ 5 DICEMBRE

    FIORENTINA-JUVENTUS ore 20.45

    Fiorentina: Montella ripropone Gomez con Cuadrado in attacco. Pizarro sarà il perno di centrocampo. Mati Fernandez e Borja Valero saranno gli interni. Panchina per l’ex Aquilani.

    Juventus: Romulo è stato operato per la pubalgia: resterà fuori tre mesi. Allegri rispolvera il 3-5-2. Tevez sarà a riposo con Llorente e Coman in attacco. Ogbonna torna titolare in difesa.

    Fiorentina (3-5-2): Neto; Savic, G. Rodriguez, Basanta; Joaquin, M. Fernandez, Pizarro, B. Valero, Alonso; Cuadrado, M. Gomez
    A disp.: Tatarusanu, Richards, Tomovic, Hegazi, Lazzari, Badelj, Aquilani, Kurtic, Vargas, Babacar, Marin, Ilicic. All.: Montella
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Rossi, Bernardeschi, Pasqual, Lupatelli

    Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Pereyra, Vidal, Pirlo, Pogba, Evra; Llorente, Coman
    A disp.: Storari, Rubinho, Padoin, Mattiello, Marchisio, Pepe, Tevez, Giovinco, Morata. All.: Allegri
    Squalificati: Lichtsteiner (1)
    Indisponibili: Barzagli, Caceres, Asamoah, Marrone, Romulo

    SABATO 6 DICEMBRE

    ROMA-SASSUOLO ore 18

    Roma: Garcia è orientrato a lanciare Destro al posto di Ljajic. A centrocampo scalpista Strootman e potrebbe avere una occasione dal primo minuto. Dietro Maicon dal 1′.

    Sassuolo: Non ci sarà lo squalificato Magnanelli. Al suo posto l’ex Cagliari Biodini. In attacco Zaza non sta convincendo e sono pronti Floccari e Floro Flores che invece stanno attraversando un buon momento.

    Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Destro, Totti, Gervinho
    A disp.: Skorupski, Lobont, Yanga Mbiwa, Cole, Torosidis, Strootman, Borriello, Emanuelson, Paredes, Keita, Florenzi, Ljajic, Iturbe. All.: Garcia
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Castan, Balzaretti, Ucan

    Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Taider, Missiroli, Biondini; Berardi, Zaza, Sansone
    A disp.: Pomini, Polito, Longhi, Antei, Ariaudo, Brighi, Gazzola, Chibsah, Terranova, Floro Flores, Floccari, Pavoletti. All.: Di Francesco
    Squalificati: Magnanelli (1)
    Indisponibili: Pegolo, Manfredini

    TORINO-PALERMO ore 20.45

    Torino: Benassi indisponibile per due settimane. Ventura è orientrato a giocare col solo Quagliarella in attacco, lasciando in panchina Amauri. In mezzo al campo non ci sarà lo squalificato Gazzi e verrà sostituito da Sanchez Mino.

    Palermo: Iachini pensa a Bolzoni e Belotti al posto degli squalificati Barreto e Vazquez. Per il resto formazione confermata con Maresca e Chochev a metà campo.

    Torino (3-5-1-1): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Sanchez Miño, Vives, Farnerud, Darmian; El Kaddouri; Quagliarella
    A disp.: Padelli, Castellazzi, Bovo, Jansson, Molinaro, Ruben Perez, Gaston Silva, Amauri, Martinez. All.: Ventura
    Squalificati: Gazzi (1)
    Indisponibili: Basha, Masiello, Nocerino, Benassi, Larrondo

    Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Bolzoni, Maresca, Chochev, Lazaar; Belotti, Dybala
    A disp.: Ujkani, Terzi, Feddal, Pisano, Daprelà, Vitiello, Bamba, Rigoni, Quaison, Emerson, Della Rocca, Joao Silva. All.: Iachini
    Squalificati: Barreto (1), Vazquez (1)
    Indisponibili: Makienok, Ngoyi

    DOMENICA 7 DICEMBRE

    NAPOLI-EMPOLI ore 12.30

    Napoli: Zapata è in forma e potrebbe prendere il posto di Higuain, al quale Benitez sta pensando di concedere un po’ di riposo. Anche Hamsik potrebbe essere risparmiato con De Guzman pronto per una maglia da titolare.

    Empoli: Sarri dovrebbe riproporre la formazione titolare base. Tavano e Maccarone saranno i terminali offensivi della squadra toscana.

    Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Henrique, Ghoulam; Gargano, D. Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens, Zapata
    A disp.: Andujar, Colombo, Britos, De Guzman, Jorginho, Inler, Mesto, Radosevic, Higuain. All.: Benitez
    Squalificati: Koulibaly (1)
    Indisponibili: Zuniga, Michu, Insigne

    Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Maccarone, Tavano
    A disp.: Pugliesi, Bassi, Barba, Bianchetti, Moro, Signorelli, Laxalt, Zielinski, Mchedlidze, Pucciarelli, Aguirre. All.: Sarri
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Guarente, Laurini, Perticone

    ATALANTA-CESENA ore 15

    Atalanta: Fuori Raimondi dovrebbe giocare Molina. Sulla sinistra sarà confermato Gomez, con Denis e Moralez in attacco. A centrocampo Carmona e Migliaccio si giocano una maglia.

    Cesena: Bisoli ritrova Hugo Almeida. In difesa torna dalla squalifica Capelli mentre Carbonero farà coppia con Cascione in mezzo al campo.

    Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Stendardo, Benalouane, Del Grosso; Molina, Cigarini, Carmona, A. Gomez; Moralez; Denis
    A disp.: Avramov, Bellini, Cherubin, Biava, Spinazzola, Baselli, D’Alessandro, Migliaccio, Grassi, Bianchi. All.: Ventura
    Squalificati: Dramé (1), Boakye (2)
    Indisponibili: Rossetti, Estigarribia, Raimondi

    Cesena (4-3-1-2): Leali; Capelli, Volta, Lucchini, Mazzotta; Carbonero, Cascione, De Feudis; Brienza; Defrel, Hugo Almeida
    A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Krajnc, Magnusson, Giorgi, Coppola, Zé Eduardo, Tabanelli, Rodriguez, Djuric, Succi. All.: Bisoli
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Marilungo, Renzetti, Perico

    GENOA-MILAN ore 15

    Genoa: dopo la partita di Coppa Italia il Genoa ha svolto una seduta defaticante. Gasperini punta sull’ex Matri con Iago e Perotti. Antonini vorrebbe giocare ma non sarà titolare e si accomoderà in panchina.

    Milan: Inzaghi rischierà la stessa difesa di sette giorni fa. Van Ginkel avrà una altra occasione insieme a De Jong in mezzo al campo. Davanti ancora panchina per Torres.

    Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, Marchese; Edenilson, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Perotti, Matri, Iago
    A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, De Maio, Rosi, Prisco, Lestienne, Kucka, Mussis, Antonini, Fetfatzidis, Pinilla. All.: Gasperini
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Rincon, Mandragora
    Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero; Van Ginkel; De Jong, Bonaventura; Honda, Menez, El Shaarawy
    A disp.: Abbiati, Agazzi, Zapata, Albertazzi, Zaccardo, Montolivo, Poli, Saponara, Niang, Torres, Pazzini. All.: Inzaghi
    Squalificati: Essien (1)
    Indisponibili: Abate, Alex, De Sciglio, Muntari, Mastour

    PARMA-LAZIO ore 15

    Parma: Roberto Donadoni fa i conti con una lunga lista di giocatori infortunati. Torna Mirante tra i pali dopo i problemi alla schiena. In attacco ci sarà Cassano con Palladino e Pozzi che si giocano l’altra maglia. A centrocampo, Rispoli sarà il cursore di fascia destra.

    Lazio: Klose si è allenato in gruppo e partirà titolare con Mauri e Felipe Anderson ad affiancare il tedesco. A centrocampo torna Lulic, assieme a Parolo e Biglia.

    Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Lucarelli, Costa; Rispoli, J. Mauri, Lodi, Acquah, De Ceglie; Cassano, Palladino
    A disp.: Iacobucci, Coric, Santacroce, Sarr, Ristovski, Galloppa, Lucas Souza, Bidaoui, Mariga, Gobbi, Belfodil, Pozzi. All.: Donadoni
    Squalificati: Felipe (1)
    Indisponibili: Biabiany, Cassani, Jorquera, Coda, Ghezzal, Paletta

    Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Radu, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; F. Anderson, Klose, Mauri
    A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Cana, Konko, A. Gonzalez, Onazi, Ederson, Ledesma, Djordjevic, Keita. All.: Pioli
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Gentiletti, Cataldi, Ciani, Pereirinha, Cavanda, Candreva

    INTER-UDINESE ore 20.45

    Inter: Mancini è ancora alla ricerca della formazione migliore. Senza gli indisponibili Vidic, Jonathan e Hernanes ci sarà qualche novità. In attacco fuori ancora Icardi con Osvaldo terminale offensivo. Kovacic sarà nel tridente con Palacio. Centrocampo con Guarin, Medel e Kuzmanovic.

    Udinese: Stramaccioni schiera la formazione tipo. Di Natale sarà in campo con Thereau. In porta ancora Karnezis.

    Inter (4-3-3): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Palacio, Osvaldo, Kovacic
    A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Mbaye, D’Ambrosio, Nagatomo, Krhin, M’Vila, Donkor, Obi, Icardi, Bonazzoli. All.: Mancini
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Vidic, Jonathan, Hernanes

    Udinese (4-3-2-1): Karnezis; Piris, Heurtaux, Danilo, Pasquale; Badu, Allan, Guilherme; Kone, Thereau; Di Natale
    A disp.: Brkic, Scuffet, Belmonte, Wague, Bubnjic, Hallberg, B. Fernandes, Pinzi, A. Zapata, Evangelista, Geijo. All.: Stramaccioni
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: G. Silva, Muriel

    LUNEDI’ 8 DICEMBRE

    CAGLIARI-CHIEVO ore 19

    Cagliari: Zeman dopo la bellissima partita di Coppa Italia si rituffa in campionato. In attacco solito tridente con Ibarbo, Farias e Cossu con Sau sempre infortunato.

    Chievo: Maran è indeciso su quali punte schierare. Pellissier potrebbe avere una occasione al posto di Paloschi. A destra Schelotto prova a recuperare ma è pronto Izco.

    Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Pisano; Crisetig, Conti, Ekdal; Ibarbo, Farias, Cossu
    A disp.: Carboni, Benedetti, Avelar, Capuano, Murru, Dessena, Capello, Joao Pedro, Donsah, Longo, Caio Rangel. All.: Zeman
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Colombi, Eriksson, Sau

    Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Gamberini, Zukanovic; Izco, Radovanovic, Hetemaj, Birsa; Pellissier, Meggiorini
    A disp.: Bardi, Seculin, Cesar, Sardo, Biraghi, Edimar, Cofie, Mangani, Maxi Lopez, Lazarevic, Bellomo, Botta, Paloschi. All.: Maran
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Schelotto

    VERONA-SAMPDORIA ore 21

    Verona: Mandorlini è senza lo squalificato Hallfredsson. Campanharo è pronto a sostituirlo. Davanti dovrebbero essere confermati Nico Lopez e Gomez ma Saviola, dopo il gol in Coppa Italia, scalpita.

    Sampdoria: I liguri tornano al 4-3-3 con Gabbiadini, Okaka e Eder in attacco. Krsticic dovrebbe partire titolare in mezzo al campo. In difesa torna Romagnoli con Silvestre.

    Verona (4-3-3): Rafael; Gonzalez, Marquez, Moras, Agostini; Campanharo, Tachtsidis, Lazaros; N. Lopez, Toni, Gomez
    A disp.: Benussi, Gollini, Marques, Gui. Rodriguez, Luna, Brivio, Valoti, Ionita, Saviola, Nené. All.: Mandorlini
    Squalificati: Hallfredsson (1)
    Indisponibili: Sala, Obbadi, Sorensen, Martic, Jankovic

    Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Rizzo, Palombo, Krsticic; Gabbiadini, Okaka, Eder
    A disp.: Da Costa, Viviano, Gastaldello, Mesbah, Cacciatore, Duncan, Marchionni, Wszolek, G. Sansone, Bergessio. All.: Mihajlovic
    Squalificati: Soriano (1), Obiang (1)
    Indisponibili: nessuno

    1608

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioFiorentinaInterJuventusMilanProbabili formazioniSerie ASport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI