Juventus vs Torino 2-1: decide Pirlo all’ultimo respiro

Juventus vs Torino 2-1: decide Pirlo all’ultimo respiro
da in Calcio, Juventus, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Juventus vs Torino 2-1: decide Pirlo all’ultimo respiro

    Doveva essere un derby di lotta e agonismo e così è stato: Juventus e Torino hanno regalato forti emozioni ai propri tifosi allo Stadium, nella gara delle 18, si è deciso tutto all’ultimo secondo. I bianconeri erano passati in vantaggio con un rigore (ripetuto due volte) di Vidal dopo braccio su punizione. I granata avevano pareggiato poco dopo con un’incredibile galoppata da area ad area di Peres che poi ha seccato Storari con un micidiale destro a incrociare. La Juve ha giocato in dieci per la doppia ammonizione di un indemoniato (e inturbantato, per infortunio) Lichtsteiner. Ma l’ultima parola è stata di Pirlo che, dopo una gara anonima e anzi ricca di errori, ha infilato un destro potente dalla distanza quasi sul triplice fischio. E la Roma rimane a 3 punti.

    L’attesissimo derby della Mole tra Juventus e Torino si giocherà questo pomeriggio alle ore 18 allo Stadium e per i granata sarà come ogni volta la partita dell’anno. Ma anche per i bianconeri sarà una di quelle partite che non si dovrà assolutamente sbagliare: il fascino della sfida tra team della stessa città. Ovviamente sulla carta la capolista parte da superfavorita, anche perché gli ospiti non hanno mai segnato nelle ultime 10 gare, ma l’esito è tutt’altro che scontato. Andiamo a dare uno sguardo alle probabili formazioni e ai precedenti.

    Sarà il 139esimo derby che ha visto finora 63 vittorie bianconere, 34 granata e 42 pareggi. Tuttavia è da 20 anni che il Torino non vince, con solo 4 pareggi e 12 sconfitte. L’ultimo gol del Toro è di Cauet addirittura nel 2002 e quest’anno è il penultimo attacco del torneo, con solo sette reti.

    Allegri schiera il suo nuovo modulo 4-3-1-2 con Buffon in porta protetto da Bonucci e Chiellini, Lichtsteiner sulla destra e Evra sulla sinistra. Pirlo sarà affiancato da Pogba e Marchisio a centrocampo, poi il pimpante Pereyra si muoverà dietro Tevez e Llorente.

    JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Pereyra; Tevez, Llorente.
    All.: Allegri
    Squalificati: Padoin (1)
    Indisponibili: Barzagli, Caceres, Marrone, Asamoah

    Il Toro risponde con un 3-5-2 con Gillet in porta, difesa a tre con Maksimovic, Glik e l’ex Moretti. Peres e Darmian sulle fasce con Vives, Gazzi e Farneroud al centro. Attacco con El Kaddouri e l’altro ex Quagliarella.

    TORINO (3-5-2): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Gazzi, Vives, Farnerud, Darmian; El Kaddouri, Quagliarella.
    All.: Ventura
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Basha, Nocerino, Masiello

    Diretta TV su Sky Calcio e Mediaset Premium Calcio, streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse: 1.28 per l’1, 5 per la X e addirittura 12 per il 2.

    TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI DEL 13ESIMO TURNO

    581

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioJuventusSerie ASport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI