NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Europa League, Torino-Club Brugge 0-0: granata sbattono sul muro belga

Europa League, Torino-Club Brugge 0-0: granata sbattono sul muro belga
da in Calcio, Europa League, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Europa League, Torino-Club Brugge 0-0: granata sbattono sul muro belga

    ll Torino gioca una bella gara votata all’attacco contro il Club Brugge ma non va oltre lo 0-0. I granata sono stati fermati dalle grandi parate del portiere Ryan che ha salvato in più occasioni il risultato. Dopo questo risultato la situazione in classifica vede i belgi ancora in vetta al Gruppo B con 9 punti, seguiti dai granata con 8 punti. Incredibilmente come sia tornato in gioco per il passaggio del turno l’ Helsinki. I finlandesi che erano a 0 punti dopo le prime tre gare, hanno vinto anche contro il Copenaghen e sono saliti a quota 6 punti. Ora gli uomini di Ventura si giocheranno il passaggio del turno in Danimarca contro il Copenaghen già eliminato. Per aver la certezza della qualificazione bisognerà vincere ma potrebbe bastare un pareggio e addirittura una sconfitta. Sarà dunque importante tenere d’occhio anche il risultato della gara tra Club Brugge e Helsinki.

    Il Torino questa sera scenderà in campo all’Olimpico, con calcio d’inizio alle ore 21.05, per affrontare il Club Brugge nel quinto turno del Girone B di Europa League. La gara si prospetta impegnativa visto il buon livello degli avversari che conducono il girone con 8 punti. Il Torino, secondo e fermo a 7 punti, vuole vincere il match per non rischiare oltremodo nell’ultima gara del gruppo a Copenaghen. La settimana granata è di quelle da matita rossa visto che poi ci sarà il derby con la Juventus nel fine settimana.
    Ventura ci tiene a passare il turno per continuare il sogno europeo e per questo motivo pare intenzionato a schierare la formazione migliore. Solo l’uomo simbolo, Fabio Quagliarella, potrebbe essere risparmiato in vista della gara contro i bianconeri. Spazio dunque ad Amauri che spera di trovare una grande prestazione per poi essere schierato anche contro la Juventus. In difesa turno di riposo per Glick che sarà sostituito da Jansson. Tra i pali, come è sempre accaduto nelle gare europee, giocherà Padelli e non Gillet.

    Il Brugge vuole vincere per strappare il biglietto per i Sedicesimi di finale. Il tecnico Preud’homme giocherà con il classico 4-2-3-1. De Sutter sarà il terminale offensivo e sarà supportato dal terzetto: Refaelov, Vazquez, Gedoz. Il calcio d’inizio del match di Torino è previsto per le 21.05.

    TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Jansson, Moretti; Darmian, Benassi, Gazzi, El Kaddouri, Molinaro; Martinez, Amauri. All. Ventura

    CLUB BRUGGE (4-2-3-1): Ryan; Meunier, Duarte, Mechele, De Bock; Vormer, Simons; Refaelov, Vazquez, Gedoz; De Sutter. All. Preud’homme

    481

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuropa LeagueSport
    PIÙ POPOLARI