Pagelle Serie A 2014/15: i voti dopo la 12esima giornata

Pagelle Serie A 2014/15: i voti dopo la 12esima giornata
da in Calcio, Fiorentina, Inter, Juventus, Milan, Serie A, Sport
    Pagelle Serie A 2014/15: i voti dopo la 12esima giornata

    Con il derby di Milano che ha segnato il debutto bis di Roberto Mancini si è chiusa la parte del weekend del dodicesimo turno di Serie A 2014/15 e siamo pronti con le pagelle. Rimane solo da giocare il posticipo tra Genoa e Palermo di questa sera, che potrebbe portare i grifoni addirittura al terzo posto. Iniziamo dalla capolista, la JUVENTUS, che ha battuto nell’anticipo serale di sabato la LAZIO con un rotondo 3-0 peraltro all’Olimpico di Roma con doppietta di un mostruoso Pogba e del solito Tevez. Deludente la prestazione dei biancocelesti, tutti si aspettavano qualcosa in più. Voti 7.5 per i bianconeri, 5 per i padroni di casa. Dopo il salto tutte le altre valutazioni.

    La ROMA batte 2-1 una buona ATALANTA sabato pomeriggio a Bergamo. I giallorossi passano in svantaggio dopo 50 secondi di gara grazie a un gran tiro di Morales che si infila sotto la traversa, ma rimontano prima con Ljajic al 23esimo e poi con un preciso diagonale di Nainggolan a fine primo tempo. Voti 6 per i padroni di casa, 6.5 per gli ospiti.

    Il NAPOLI impatta contro un CAGLIARI sempre più pimpante per 3-3. Gli azzurri passano in doppio vantaggio con Higuain e Inler ma vengono rimontati da un imprendibile Ibarbo e Farias. Il 3-2 è messo a segno da un sempre più interessante De Guzman, ma ancora Farias pareggia con un’azione da applausi tutta di prima. Voti 6 per il Napoli, 6.5 per il Cagliari.

    La SAMPDORIA pareggia 1-1 in casa contro il CESENA e perde la possibilità di alzarsi al terzo posto solitario. Ma è già tanto aver portato a casa il punto dato che era passata in svantaggio con l’ex Lucchini, riuscendo a trovare il pareggio solamente al 77′ grazie a un’autorete di Nicca. Voti 6.5 per il Cesena, 6 per la Samp.

    1-1 tra MILAN e INTER nel derby del ritorno di Mancini. Il match è stato ricco di emozioni e azioni interessanti, con un gol per tempo di Menez per i rossoneri nel primo e di Obi nel secondo.

    Difficilmente le due milanesi riusciranno a qualificarsi per i preliminari di Champions, con una qualità così. Voti 6.5 per entrambe.

    Continua la discesa nei risultati, in classifica e nel rendimento dell’UDINESE che era partita a bomba ma ora rallenta a ogni giornata. Pareggia 1-1 contro il CHIEVO VERONA che ha bisogno di punti come ossigeno. Di Natale mette a segno il 200esimo gol in Serie A, ma viene raggiunto da Radovanovic al 74′. Voti 6 per entrambe.

    Ritorna alla vittoria pesante esterna la FIORENTINA per 2-1 contro il VERONA in una sfida da Europa. Al gol di Gonzalo Rodriguez risponde Lopez prima del gol fondamentale di Cuadrado. Voti 7 per i viola, 6 per gli scaligeri. Sconfitta nel finale e rigore sbagliato per un TORINO (5) in crisi campionato battuto in casa dal SASSUOLO (6.5) 0-1 grazie a Floro Flores. Continua l’incubo del sempre più ultimo PARMA (5) e il momento frizzante dell’EMPOLI (7) che vince 2-0.

    RISULTATI E CLASSIFICA SERIE A

    589

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioFiorentinaInterJuventusMilanSerie ASport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI