Champions, Bayern vs Roma 2-0: giallorossi sempre secondi nel girone

Champions, Bayern vs Roma 2-0: giallorossi sempre secondi nel girone
da in AS Roma, Bayern Monaco, Calcio, Champions League, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Champions, Bayern vs Roma 2-0: giallorossi sempre secondi nel girone

    Perdere 2-0 col Bayern Monaco si può considerare onorevole, soprattutto per la Roma che arrivava dal disastroso 1-7 della gara dell’Olimpico. In Champions League 2014/15, quarta partita dei gironi di qualificazione agli ottavi, i giallorossi vanno sotto nel primo tempo a seguito di un gol del rientrante Ribery e poi subiscono il raddoppio con Götze, ma alla fine non c’è amaro in bocca. Non tanto per la sconfitta, quanto per la vittoria inaspettata del CSKA a Manchester che proietta i russi a pari punti con la Roma (ma dietro, per gli scontri diretti, avevano perso 1-5) e gli inglesi in crisi nera. Ora la Roma può guardare con ottimismo, ma non con troppo rilassamento, al biglietto per gli ottavi. Il Bayern, nemmeno a dirlo, è primo aritmeticamente.

    Ancora Bayern Monaco vs Roma in Champions League, questa volta però in Germania: dopo la tremenda scoppola per 1-7 in casa, i giallorossi sono pronti a vendicare l’umiliazione anche se stanno vivendo un periodo piuttosto opaco, con la sconfitta per 2-0 a Napoli in campionato. Le probabili formazioni sono state diramate e sembra che Garcia sia pronto a cambiare modulo per arginare l’impeto dei tedeschi che comandano saldamente il girone E a punteggio pieno. In caso di risultato positivo, la Roma potrebbe fare un concreto balzo avanti per la qualificazione agli ottavi. Scopriamo i possibili titolari e diamo un’occhiata ai precedenti.

    Con una situazione in classifica che vede la Roma seconda a 4 punti con il City a 2 e il CSKA a 1 punto, la partita di questa sera a Monaco di Baviera è drammaticamente importante per i giallorossi che sono stati umiliati per 1-7 nella precedente gara e arrivano dalla sconfortante (per il gioco espresso) sconfitta per 2-0 a Napoli; di contro Guardiola è ancora fresco di vittoria contro il Dortmund e col morale a mille. Nei precedenti scontri, i tedeschi hanno vinto 4 volte, gli italiani una sola (col 3-2 di Ranieri nel 2010), peraltro mettendo a segno un terzo dei gol, 5 contro 15. Contro le italiane, il Bayern ha vinto tutte e quattro le ultime volte, segnando 13 volte e subendo solo 2 gol. Il match sarà arbitrato dallo staff turco con Cuneyt Cakir, assistenti Bahattin Duran e Tarik Ongun, quarto uomo Mustafa Eyisoy e addizionali Hüseyin Göçek e Barış Şimşek

    Il Bayern continua a puntare sul 3-4-3 con Neuer in porta, difesa con l’ex Benatia al fianco di Boateng e Alaba, Robben largo sulla sinistra e Ribery sulla destra con Lahm, Xabi Alonso e Goetze al centro, Muller sulla trequarti e Lewandowski di punta.

    BAYERN MONACO (3-4-3): Neuer; Benatia, Boateng, Alaba; Robben, Lahm, Xabi Alonso, Goetze; Muller, Lewandowski, Ribery
    All.

    Guardiola
    A disp. Starke, Rafinha, Dante, Rode, Bernat, Shaquiri, Pizarro

    La Roma cambia modulo e dal 4-3-3 passa al 4-4-2 con De Sanctis in porta, Yanga-Mbiwa affiancato da Manolas con Torosidis sulla destra e Cole sulla sinistra pronto a vendicare la prestazione orrenda dell’andata, centrocampo con Nainggolan sulla destra e Holebas sulla sinistra, De Rossi e Keita al centro, attacco con Gervinho affiancato da Pjanic falso attaccante.

    ROMA (4-4-2): De Sanctis; Torosidis, Yanga-Mbiwa, Manolas, Cole; Nainggolan, De Rossi, Keita, Holebas; Pjanic, Gervinho.
    All. Garcia
    A disp.: Skorupski, Somma, Florenzi, Totti, Destro, Ljajic, Iturbe.

    Quote scommesse: Bayern Monaco (1.25). Pareggio (7.00). Roma (15.00)

    735

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AS RomaBayern MonacoCalcioChampions LeagueSport
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI