Lazio-Cagliari 4-2: biancocelesti al terzo posto

da , il

    Lazio-Cagliari 4-2: biancocelesti al terzo posto

    Ancora una splendida prestazione per la Lazio che batte il Cagliari per 4-2 e vola al terzo posto con 19 punti nel posticipo serale della decima giornata di Serie A 2014/15. A mettere a segno i gol è stato prima Mauri, poi Klose due volte e infine Ederson. Una vittoria meritata, anche se combattuta fino all’ultimo per Pioli, con Zeman che nel finale spera nel colpaccio con il secondo gol di Joao Pedro che riapre sul 3-2, ma è troppo tardi per la rimonta, dato che arriva il 4-2: i biancocelesti si sono seduti troppo sugli allori dopo il triplice vantaggio e non è bastata nemmeno l’espulsione di Ibarbo per placare le folate offensive degli isolani.

    La vigilia

    La decima giornata di Serie A 2014/15 si chiude con il posticipo tra Lazio e Cagliari di stasera 3 novembre 2014 con orario 20.45. Sarà l’occasione per un tuffo nel passato per il tecnico dei rossoblu, Zeman, che aveva guidato anche i biancocelesti. Siamo pronti ad addentrarci nelle informazioni preliminari di questa importante partita che potrebbe da un lato i laziali a salire al terzo posto insieme alla Sampdoria e dall’altro ai cagliaritani di staccarsi in modo netto dalla zona retrocessione per una posizione di classifica più tranquilla.

    PROBABILE FORMAZIONE LAZIO

    4-3-3 per Pioli con Marchetti in porta difeso da De Vrij e Ciani, fascia destra per Pereirinha e sinistra per Radu. Centrocampo a tre con Parolo con Biglia e Mauri, attacco con Candreva sulla destra, Lulic sulla sinistra e Klose al centro. Cavanda è squalificato dopo l’espulsione per doppia ammonizione dello scorso turno contro il Verona.

    LAZIO (4-3-3): Marchetti; Pereirinha, De Vrij, Ciani, Radu; Parolo, Biglia, Mauri; Candreva, Klose, Lulic.

    All.: Pioli

    Squalificati: Cavanda

    Indisponibili: Gentiletti, Basta, Keita, Cataldi, Cana, Konko

    PROBABILE FORMAZIONE CAGLIARI

    Formazione speculare per Zeman che posiziona Rossettini e Ceppitelli davanti a Cragno, fascia destra per Balzano e sinistra per Murru. Centrocampo a tre con Crisetig, Conti e Edkal, attacco con Ibarbo, Sau e Cossu. Squalificato Avelar e indisponibile Eriksson.

    CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Rossettini, Ceppitelli, Murru; Crisetig, Conti, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu.

    All.: Zeman

    Squalificati: Avelar

    Indisponibili: Eriksson

    Diretta TV alle ore 20.45 su Sky Calcio e Sport oltre che su Mediaset Premium Play Calcio, diretta streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse: 1.60 per la vittoria della Lazio, 4 per il pareggio e 5.25 per la vittoria del Cagliari.