Parma vs Inter 2-0: Mazzarri nella bufera

Parma vs Inter 2-0: Mazzarri nella bufera
da in Calcio, Europa League, Inter, Serie A, Sport, Afriyie Acquah
Ultimo aggiornamento:
    Parma vs Inter 2-0: Mazzarri nella bufera

    L’Inter perde 2-0 contro il Parma al Tardini nell’anticipo serale della decima giornata di Serie A 2014/15 e riesce in un colpo solo a far guadagnare ai gialloblu in una sola serata tutti i punti che avevano messo da parte in nove turni precedenti. Decide De Ceglie con una doppietta, l’ex-juventino ha segnato nel primo e secondo tempo, sfruttando una giornata di grazia. Grandi contestazioni a Walter Mazzarri, il numero uno neroazzurro è stato infatti criticato ed è comparso uno striscione pro-Mancini sugli spalti. “Non me ne frega – ha commentato il mister – non i ragazzi forse si sono un po’ disorientati per il cambio di modulo, 4-3-1-2, e non dimenticate che siamo in emergenza“. Insomma le solite scuse, che da sempre caratterizzano l’ex-Napoli.

    Parma vs Inter alle ore 20.45 è la sfida serale dell’anticipo della decima giornata di Serie A che vedrà impegnate anche la Roma nella delicatissima sfida contro il Napoli e la Juventus contro l’Empoli. Al Tardini sarà il turno dei neroazzurri affrontare i gialloblu in crisi nera di risultati dato che hanno raccolto la miseria di tre punti in nove partite, un inizio campionato davvero mai visto prima che mette Donadoni sul filo del rasoio. Andiamo a scoprire le probabili formazioni del match che vedrà Lucarelli nuovamente tra i disponibili, mentre Paletta non sarà titolare così come Bianiany purtroppo sempre fermo per problemi al cuore.

    La situazione in classifica è molto diversa perché se l’Inter è nel gruppetto al quarto posto a un solo punto dalle terze classificate, rispettivamente a 15 e 16 punti. Il Parma, come detto, è ultimo a soli tre punti, irriconoscibile rispetto allo scorso anno quando lottò e conquistò – per poi perdere subito dopo – la qualificazione all’Europa League.

    Donadoni schiererà un 3-5-2 compatto con Mirante in porta, Mendes, Lucarelli e Felipe in difesa, centrocampo corposo con Rispoli e Gobbi sulle fasce e Acquah, Lodi e Mauri al centro con attacco formato da Cassano e Belfodil.

    PARMA:3-5-2:Mirante, Mendes, Lucarelli, Felipe; Rispoli, Acquah, Lodi, Mauri, Gobbi; Cassano, Belfodil.
    All. Donadoni.

    A disposizione: Iacobucci, Costa, Santacroce, De Ceglie, Galloppa, Mariga, Lucas Souza, Ghezzal, Coda.

    L’Inter non potrà schierare Hernanes, vittima di un problema al ginocchio contro la Sampdoria, mentre Guarin e Nagatomo saranno nella lunga lista degli indisponibili insieme a Campagnaro, Osvaldo, D’Ambrosio, M’Vila e Jonathan. Avremo così Handanovic in porta, difesa a tre con Ranocchia, Vidic e Juan Jesus; centrocampo con Obi, Kuzmanovic, Medel, Kovacic e Dodo e attacco con Palacio e Icardi.

    INTER: 3-5-2: Handanovic, Ranocchia, Vidic, Jesus; Obi, Kuzmanovic, Medel, Kovacic, Dodo; Palacio, Icardi.
    All. Mazzarri.
    A disposizione: Carrizo, Berni, Andreolli, Donkor, Mbaye, Khrin, Puscas, Bonazzoli.

    PROBABILI FORMAZIONI 10MA GIORNATA

    635

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuropa LeagueInterSerie ASportAfriyie Acquah Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/05/2016 13:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI