Verona vs Lazio 1-1: segnano Lulic e Toni

Verona vs Lazio 1-1: segnano Lulic e Toni
da in Calcio, Lazio, Serie A, Sport, Luca Toni, Nico Lopez
Ultimo aggiornamento:
    Verona vs Lazio 1-1: segnano Lulic e Toni

    Termina 1 a 1 il posticipo tra Verona e Lazio che chiude la nona giornata di Serie A 2014/15 caratterizzata dal turno infrasettimanale. Dopo quattro vittorie consecutive, Pioli si accontenta di un punto con il gol di Lulic che viene rimontato da Toni su rigore dopo fallo da rigore e espulsione (per seconda ammonizione) per Cavanda. I biancocelesti perdono l’occasione di salire al terzo posto solitario e si uniscono al gruppetto inseguitori formato anche da Milan, Samp e Udinese a quota 16 punti seguiti da Napoli, Inter e Genoa a 15 con Roma e Juve a 22 davanti. Il risultato è giusto perché gli ospiti hanno dominato il primo tempo, i padroni di casa la ripresa, seppur senza sfruttare la superiorità numerica.

    La Serie A 2014/15 vede chiudersi il nono turno infrasettimanale con il posticipo Verona vs Lazio che ormai è a ridosso del weekend, per una dieci giorni con tre giornate condensate una in fila all’altra. I veneti non sono in un momento di forma eccezionale, si trovano a sfidare i biancocelesti che al contrario stanno esprimendo un ottimo gioco. Si prevedono tanti gol dato che in cinque precedenti la palla è stata messa dentro ben 32 volte. Diamo un’occhiata alle probabili formazioni, i precedenti e a tutte le informazioni preliminari sulla sfida di questa sera ore 20.45 comprese diretta TV e quote scommesse.

    39 precedenti nel massimo campionato tra Verona e Lazio con 11 vittorie della prima e 12 della seconda oltre che 15 pareggi. L’anno scorso il risultato fu di 4-1 per i padroni di casa con il gol della bandiera di Biglia, suo primo in Serie A. Luca Toni ha buoni precedenti contro i biancocelesti avendo già segnato otto volte, suo secondo obiettivo preferito dopo il Parma. In questo momento il Verona zoppica: 3 sconfitte e una vittoria nelle ultime quattro gare contro i quattro hurrà di fila dei rivali.

    4-3-3 per Mandorlini che schiera in porta Rafael protetto da Moras e Marquez con Martic sulla fascia destra e Brivio sulla sinistra. Campanharo sarà a centrocampo a fianco di Tachtsidis e Hallfredsson mentre il tridente offensivo sarà composto da Gomez e Nico Lopez ai fianchi e Luca Toni di punta. Tra gli insponibili si citano Obbadi, Lazaros, Sala e Marques, mentre non ci sono squalificati.

    VERONA (4-3-3): Rafael; Martic, Moras, Marquez, Brivio; Campanharo, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Toni, N. Lopez.
    All.: Mandorlini
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Obbadi, Lazaros, Sala, Marques

    La Lazio risponde con una formazione speculare. Nel 4-3-3 di Pioli si può così dare spazio a De Vrij e Ciani al centro della difesa, con Cavanda e Radu sulle fasce. Ovviamente Marchetti sarà in porta mentre a centrocampo Lulic e Parolo si muoveranno intorno a Biglia. Il tridente offensivo sarà composto da Candreva sulla destra e Felipe Anderson sulla sinistra con il cannoniere Djordjevic al centro.

    LAZIO (4-3-3): Marchetti; Cavanda, De Vrij, Ciani, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Djordjevic, Felipe Anderson.
    All.: Pioli
    Squalificati: nessuno
    Indisponibili: Gentiletti, Basta, Keita, Cataldi, Mauri

    RISULTATI E CLASSIFICA SERIE A

    Diretta TV alle ore 20.45 su Sky Sport e Calcio oltre che su Mediaset Premium Calcio, streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse interessanti con 3.25 per la vittoria del Verona, 3.20 per il pareggio e 2.25 per il successo in trasferta della Lazio.

    659

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioLazioSerie ASportLuca ToniNico Lopez
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI