NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Inter vs Napoli 2-2: succede tutto nel finale

Inter vs Napoli 2-2: succede tutto nel finale
da in Calcio, Inter, Napoli Calcio, Serie A, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Inter vs Napoli 2-2: succede tutto nel finale

    Pazzesco finale nel posticipo serale tra Inter e Napoli a San Siro: nel match delle 20.45 del 19 ottobre il tabellino alla fine dice 2-2 ma non racconta in modo adeguato le emozioni degli ultimi minuti. Succede tutto dal 79esimo in poi. Prima è Callejon a segnare con un destro secco dopo maldestro rinvio di testa di Vidic. Passano tre minuti e il neo entrato Guarin pareggia sugli sviluppi di un calcio d’angolo impattato da Icardi. Mazzarri viene espulso per essere uscito dall’area tecnica e si arriva al 90esimo quando Callejon raddoppia dopo assist di David Lopez. Sembra finita così, ma nemmeno il tempo di aggiornare la statistica che Hernanes pareggia con una spettacolare avvitata di testa che fissa il risultato sul 2-2.

    Un posticipo interessante quello tra Inter e Napoli questa sera ore 20.45 a San Siro tra la vecchia e nuova squadra di Walter Mazzarri, soprattutto tra due team che non se la passano poi così bene in classifica e nel gioco prodotto. Le probabili formazioni sono state ormai diffuse e tutto è pronto per il match che dovrebbe essere equilibrato e ricco di emozioni. Benitez, dopo essere stato eliminato dalla Champions, è già a 9 punti dalla vetta, mentre i neroazzurri sono ancora più in basso, già a -11, dunque l’imperativo per entrambe le squadre è vincere, senza pensarci su. Scopriamo tutte le info della vigilia.

    Classico 3-5-2 per Mazzarri che metterà ovviamente Handanovic in porta poi difesa a tre con Ranocchia, Vidic e Juan Jesus; centrocampo a cinque con Mbaye e Dodò sulle fasce, in difesa M’Vila, Medel e Hernanes pronto a inserirsi; attacco con Palacio e Icardi tutto argentino. Nessuno squalificato, indisponibili Campagnaro, Osvaldo e lo sfortunato D’Ambrosio che dovrà rimanere fermo a lungo.

    INTER (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Mbaye, M’Vila, Medel, Hernanes, Dodò; Palacio, Icardi
    A disp.: Carrizo, Berni, Jonathan, Andreolli, Nagatomo, Kuzmanovic, Krhin, Guarin, Kovacic, Obi, Puscas. All.: Mazzarri
    Squalificati:
    Indisponibili: Campagnaro, Osvaldo, D’Ambrosio

    Formazione tipo per il Napoli con il suo 4-2-3-1 che vedrà in porta Rafael, poi difesa a quattro con Maggio sulla fascia destra, Zuniga sulla sinistra, al centro Koulibaly e Albiol, centrocampisti difensivi Jorginho e Gargano, trequartisti Callejon sulla destra, Hamsik al centro e Insigne sulla sinistra e Iguain in attacco.

    NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Zuniga; Jorginho, Gargano; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain
    A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Ghoulam, Britos, Mesto, De Guzman, Inler, David Lopez, Mertens, Zapata, Michu. All.: Benitez
    Squalificati: -
    Indisponibili: -

    Diretta TV di Inter-Napoli dalle ore 20.45 su Sky Sport e Calcio sia su Mediaset Premium oltre che in diretta streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse: 2.60 per la vittoria dell’Inter, 3.30 per il pareggio e 2.70 per la vittoria del Napoli.

    561

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioInterNapoli CalcioSerie ASport
    PIÙ POPOLARI