NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mondiali Volley: Italia quarta, vincono gli USA

Mondiali Volley: Italia quarta, vincono gli USA
da in Pallavolo, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Mondiali Volley: Italia quarta, vincono gli USA

    Mondiali di Pallavolo 2014: dopo una serie incredibile di vittorie, l’Italia purtroppo perde nelle due decisive e prima viene sconfitta dalla Cina in semifinale e poi dal Brasile nella finale del terzo/quarto posto, ormai completamente scarica fisicamente e mentalmente, pur combattendo fino al quinto set. L’oro va per la prima volta alle americane che – dopo essere state battute nettamente dalle azzurre nel girone – conquistano il loro primo titolo mondiale sconfiggendo le asiatiche grazie ai loro automatismi vincenti. Il punteggio della finale dell’Italia è stato di 2-3 mentre quello della finale di 3-1. Facciamo un riepilogo.

    Sarà anche stata una finalina, ma era un bronzo importante quello messo in palio domenica. L’Italia (che si era qualificata battendo anche la Russia) però non riesce nell’impresa e viene sconfitta dalle sudamericane per 2-3 con 15-25, 13-25, 25-22, 25-22, 7-15 i primi due set senza storia, la reazione decisa nel terzo e nel quarto e poi il crollo nel decisivo tie break. Grandissima prova di Valentina Diouf, che però non è bastata per prendere il terzo posto alle bi-campionesse olimpiche in un Forum di Assago come al solito pieno fino all’ultimo posto. Di sicuro è pesata l’amarezza per la sconfitta con la Cina nella serata di sabato, perché le azzurre partono scariche e deconcentrate: Bonitta tenta l’impossibile con diversi cambi, ma il primo set scivola via troppo veloce. Il secondo regge fino all’11-11 poi un clamoroso break di otto punti consecutivi delle brasiliane annienta anche il secondo periodo. Il terzo set è quello del cambio: Diouf regala continuità, Del Core schiaccia con convinzione e De Gennaro recupera tutto.

    È 25-22. Il quarto set sembra terminare troppo presto, ma l’Italia recupera dal 2-8 al 18-18 fino al 22-22 e via con un altro 25-22. Ma il tie break è fatale: dopo il 4-4, il Brasile cambia ritmo e si prende il bronzo.

    Nella finale del primo-secondo posto, la Cina perde 1-3 contro gli USA che così si aggiudicano il primo titolo della propria storia. Dopo il primo set vinto ai vantaggi 25-27, le ragazze di Karch Kiraly si prendono anche il secondo 20-25, poi si prendono una pausa al terzo concedendolo piuttosto nettamente per 25-16, prima di chiudere al quarto ancora ai vantaggi per 24-26. È il primo oro del loro palmares dopo due argenti e due bronzi. La premiazione è emozionante e Christa Harmotto Dietzen alza il trofeo tra gli applausi di un Forum sempre gremito.

    524

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PallavoloSport
    PIÙ POPOLARI