Malta vs Italia 0-1: Pellé regala i 3 punti, ma che fatica

Malta vs Italia 0-1: Pellé regala i 3 punti, ma che fatica
da in Calcio, Gianluigi Buffon, Nazionale italiana di calcio, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Malta vs Italia 0-1: Pellé regala i 3 punti, ma che fatica

    Ancora una vittoria per l’Italia di Conte in queste qualificazioni agli Europei 2016 in Francia, ma ancora una volta una partita che non ha convinto. A Malta, l’1 a 0 firmato da Graziano Pellé va certo stretto dato che si sono colpiti due pali con Chiellini (ancora lui) e Giovinco (idem) oltre che due traverse con lo stesso centroavanti e Candreva, ma ci si aspettava qualcosa di più. Se non in termini di punteggio di sicuro in quelli del gioco che è parso svogliato, poco incisivo e concreto. Vero che è la terza vittoria su tre gare, ma contro la Croazia vittoriosa 6-0 contro l’Azerbaigian non sarà sufficiente questo gioco. Due espulsioni per squadra con Mifsud rosso a metà del primo tempo e Bonucci nella ripresa per fallo da ultimo uomo.

    Ancora un match abbordabile, ma non da prendere sotto gamba per l’Italia di Antonio Conte in queste qualificazioni ai campionati di calcio di Euro 2016 in Francia. La nazionale sarà di scena a Malta per continuare il filotto di vittorie e proseguire a punteggio pieno nel proprio girone H. Dopo la vittoria sofferta contro l’Azerbaigian a Palermo, però, gli azzurri dovranno mettere più grinta e incisività e non partire già con la convinzione dei tre punti. Siamo sicuri che il CT saprà la giusta carica e la giusta cattiveria agonistica: scopriamo le probabili formazioni, le ultime dal campo e i precedenti tra le due squadre.

    Sei volte si sono incontrate le due nazionali e sei volte l’Italia è uscita vincitrice. Curiosamente tutti i match si sono disputati dal 1986 a oggi: il primo, proprio a Ta ‘Qali terminò 2-0 per l’Italia con reti di Ferri e Altobelli per Euro 88 con ritorno il 24 gennaio 1987 a Bergamo per un 5-0 firmato da Bagni, Bergomi, Vialli e doppietta di Altobelli. Per USA 94 una vittoria sofferta per 2-1 (gol di Vialli e Signori) e 6-1 a Palermo con Signori, poi Dino Baggio, Viercowood, Maldini e doppietta di Mancini. Infine per le qualificazioni a Brasile 2014 un doppio 2-0 con prima Destro e Peluso e poi doppio Balotelli.

    Malta scenderà in campo con un 3-5-2 che riprenderà a specchio la medesima formazione degli azzurri, con la direzione dell’italiano Ghedin. Sempre sperando che Conte non si prenda un po’ più coraggio e non posizioni due esterni più offensivi anche vista la non impossibile formazione che si troverà davanti.

    Ad ogni modo, i nostri vicini di mare opteranno per una difesa a tre con Muscat, Agius e Camilleri, poi i due Fenech sulle fasce, al centro Briffa, l’altro Muscat e Failla mentre in attacco si piazzeranno Misfud e Schembri.

    MALTA (3-5-2): Hogg; Muscat, Agius, Camilleri; P. Fenech, Briffa, R. Muscat, Failla, Fenech; Mifsud, Schembri.
    All.: Ghedin.

    Non cambia molto la nazionale di Conte che dovrebbe partire con un 3-5-2 con Buffon in porta, difeso da Ranocchia, Bonucci e Chiellini che contro l’Azerbaigian è stato decisivo dato che ha segnato tre reti (una nella sua stessa porta), fascia destra al granata Darmian, sinistra a De Sciglio, Verratti in cabina di regia al posto di Pirlo accompagnato da Marchisio e Verratti pronti ad inserirsi con velocità infine Zaza e Immobile in attacco.

    ITALIA (3-5-2): Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; Darmian, Florenzi, Verratti, Marchisio, De Sciglio; Zaza, Immobile.
    All.: Conte.

    L’orario è dunque per questa sera alle ore 20.45 del 13 ottobre: si giocherà presso il ‘National Stadium’ di Ta’ Qali, con diretta Tv su Rai1 e Rai HD ovviamente in chiaro e in diretta streaming su Rai.tv e sul sito di Rai Sport. Quote scommesse con vittoria dell’Italia data a 1,03, pareggio a 13 e vittoria di Malta a 34.

    778

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioGianluigi BuffonNazionale italiana di calcioSport Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/05/2016 16:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI