MotoGP Motegi 2014, gara: Lorenzo vittoria, Marquez campione del mondo

MotoGP Motegi 2014, gara: Lorenzo vittoria, Marquez campione del mondo
da in Jorge Lorenzo, Marc Marquez, MotoGP, Motor Sport, Sport, Alvaro Bautista
Ultimo aggiornamento:

    A Motegi c’è festa per Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Lo spagnolo della Yamaha coglie il secondo successo consecutivo dopo la vittoria di Aragon mentre Marquez è matematicamente il campione del Mondo 2014. Il giovane pilota della Honda doveva fare meglio di Valentino Rossi, giunto terzo, e Dani Pedrosa per essere certo del titolo. La gara di Motegi è stata una delle più avvincenti della stagione 2014. I piloti di testa si sono sfidati a suon di giri record e hanno dato vita ad una bella battaglia. A gioire alla fine è stato Jorge Lorenzo che con la sua Yamaha M1 conquista la seconda vittoria stagionale dopo quella di Aragon. Per il pilota maiorcano, fino a metà stagione lontanissimo dalla zona nobile della classifica iridata, c’è ora la ghiotta opportunità di chiudere il campionato al secondo posto finale. Sul traguardo è giunto secondo Marc Marquez. A fine gara c’è stata una grande festa per lui e per il suo secondo titolo consecutivo, già al quarto mondiale in carriera. “Sono molto felice della gara e dell’intera stagione. Ringrazio il team per aver regalato una moto competitiva che mi ha permesso di bissare la vittoria del campionato. Festa? in Giappone amano il karaoke. Mi sa che canterò ‘We Are the Champions’ dei Queen” sono state le parole dello spagnolo nel post gara.

    1. Jorge LORENZO Movistar Yamaha MotoGP 42’21.259
    2. Marc MARQUEZ Repsol Honda Team+1.638
    3. Valentino ROSSI Movistar Yamaha MotoGP +2.602
    4. Dani PEDROSA Repsol Honda Team +3.157
    5. Andrea DOVIZIOSO Ducati Team +14.353
    6. Andrea IANNONE Pramac Racing +16.653
    7. Stefan BRADL LCR Honda MotoGP +19.531
    8. Pol ESPARGARO Monster Yamaha Tech 3 +19.815
    9. Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3 +23.575
    10. Alvaro BAUTISTA GO&FUN Honda Gresini +35.687

    Andrea Dovizioso firma un tempo record di 1:44.502 sul circuito di Motegi in Giappone e conquista cosi la pole position. Sarà dunque l’italiano, in sella alla Ducati a partire dalla prima posizione nel Gran Premio di domani. Tutti si aspettavano Marc Marquez, che in gara avrà il primo match ball stagionale per aggiudicarsi il titolo mondiale, ma lo spagnolo non fa una grande qualifica e dovrà partirà in seconda fila. Affianco a Dovizioso ci sarà invece il rinato Valentino Rossi. Il pilota italiano, seppur non al 100% dopo la caduta di Aragon, si ferma a 55 millesimi dalla Ducati. A completare la prima fila ci sarà Pedrosa.
    Dani Pedrosa è stato vittima di un incidente proprio all’ultimo tentativo. Lo spagnolo ha perso il controllo della sua Honda ed è finito a terra senza riportare brutte conseguenze.

    Sul podio virtuale del sabato non c’è dunque Marc Marquez che proverà in gara a recuperare posizioni su Pedrosa e Rossi, primi rivali al titolo. Quinto tempo per Jorge Lorenzo che è distante +0.282. Il maiorcano potrebbe scalare posizioni durante la gara avendo un ottimo ritmo-gara. Completa la seconda fila Andrea Iannone in sella alla Ducati. Pol Espargaro (Yamaha) trova il settimo tempo, Crutchlow (Ducati) l’ottavo , Bradl (Honda) il nono. Completa la top-ten Smith su Yamaha.

    1.Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 308.3 1’44.502
    2. Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 305.4 1’44.557 0.055 / 0.055
    3. Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 307.6 1’44.755 0.253 / 0.198
    4. Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 306.9 1’44.775 0.273 / 0.020
    5. Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 303.7 1’44.784 0.282 / 0.009
    6. Andrea IANNONE ITA Pramac Racing Ducati 304.3 1’44.854 0.352 / 0.070
    7. Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 302.6 1’44.867 0.365 / 0.013
    8. Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team Ducati 304.3 1’44.898 0.396 / 0.031
    9. Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 306.3 1’45.005 0.503 / 0.107
    10. Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303.4 1’45.044 0.542 / 0.039
    11. Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 297.4 1’45.315 0.813 / 0.271
    12. Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 304.9 1’45.677 1.175 / 0.362

    621

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Jorge LorenzoMarc MarquezMotoGPMotor SportSportAlvaro Bautista
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI