GP Russia F1 2014, gara: Hamilton vince e allunga su Rosberg

GP Russia F1 2014, gara: Hamilton vince e allunga su Rosberg
da in Ferrari, Formula 1, Mercedes, Motor Sport, Sky Sport, Sport
Ultimo aggiornamento:

    Lewis Hamilton vince in solitaria a Sochi e diventa il pilota inglese più vincente di sempre. Hamilton, grazie al successo, ha inoltre allungato a +17 punti in classifica iridata sul compagno di box, Rosberg. La gara non è stata molto avvincente. Solo l’inizio è stato entusiasmante con Rosberg che spiattella una ruota nel tentativo di superare l’inglese. Il pilota della Mercedes ha dovuto fare subito un pit-stop forzato e, una volta ripartito dal fondo dello schieramento, ha comunque concluso in seconda posizione. Sul podio anche Valterri Bottas con la Williams. In attesa di scoprire chi, tra Hamilton e Rosberg, sarà il nuovo campione del mondo la Mercedes ha intanto vinto il Mondiale Costruttori.

    La vittoria del titolo costruttori sembrava impensabile la passata stagione ma, dopo un lungo lavoro e un progetto perfetto, la Mercedes ha messo in pista due vetture quasi imbattibili. In Russia il dominio delle frecce d’argento è stato evidente con l’assolo di Hamilton e la rimonta di Rosberg. Le altre scuderie hanno dovuto leccarsi le ferite anche a Sochi. La Ferrari ha colto un sesto posto con Alonso e un ottavo con Raikkonen. Settimo e ottavo posto per le due Red Bull di Ricciardo e Vettel. Gioia invece per le due McLaren che hanno saputo tornare ad essere in parte competitive con il quarto e quinto posto finale.

    Anche in Russia, sul nuovissimo tracciato di Sochi, sono le due Mercedes a fare la voce grossa. Lewis Hamilton ha conquistato la settima pole stagionale e 38° della carriera col tempo di 1:38.513. Affianco all’inglese ci sarà il rivale al titolo, Nico Rosberg. Il tedesco si è fermato a due decimi dal compagno di box. L’unico pilota in grado di impensierire le due frecce d’argento è stato Valterri Bottas con la sua Williams.

    Il finlandese, nel suo ultimo tentativo, era in vantaggio nel primo e secondo settore ma ha sciupato tutto nell’ultimo settore chiudendo cosi terzo.
    Anche in Russia, le Ferrari sono parse lente e distanti dalla vetta. I due piloti partiranno in quarta fila con Alonso settimo e Raikkonen ottavo. Anche il nuovo ferrarista, Sebastian Vettel, ha avuto diversi problemi in qualifica ed è stato eliminato in Q2. Malissimo Felipe Massa che, per un problema alla power unit dovrà risalire dalla 18^ posizione. La gara partirà Domenica alle ore 13 italiane con diretta su Sky Sport F1. La corsa verrà trasmessa in differita su Rai 2 alle ore 21.

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FerrariFormula 1MercedesMotor SportSky SportSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI