Qualificazioni Euro 2016, risultati: la Spagna cade in Slovacchia

da , il

    Qualificazioni Euro 2016, risultati: la Spagna cade in Slovacchia

    Ancora una papera di Casillas condanna la Spagna: nelle qualificazioni ai campionati di calcio di Euro 2016 in Francia, gli ex-campioni del mondo cadono in Slovacchia per 2-1. Il primo gol dei padroni di casa arriva grazie a una punizione di Kucka: il genoano raccoglie un corto passaggio e tira una fucilata centralissima, che però inganna il portiere-capitano che si tuffa troppo a destra venendo clamorosamente trafitto. Per amor del vero la palla cambia leggermente direzione proprio sul finale, ma Casillas era evidentemente non posizionato al meglio. Gli iberici hanno poi pareggiato all’82esimo con Alcacer, ma sono stati ri-superati da Stoch cinque minuti più tardi. Vediamo tutti gli altri risultati degli altri gironi.

    Pareggio 1-1 tra Svezia e Russia in una gara tutto sommato equilibrata con Kokorin che ha portato in vantaggio gli ospiti e Toivonen che ha rimesso le cose a posto. L’Ucraina vince il derby con la Bielorussia con un secco 2-0 in trasferta molto prezioso. Succede tutto nel finale con l’autogol di Martynovich all’80esimo e poi il gol della sicurezza al 92esimo di Sydorchuk. Gol e repentini cambi di fronte nella gara tra Macedonia e Lussemburgo che vede i primi imporsi per 3 a 2, le reti: 20’ Trajkovski, 39’ Bensi, 44’ Turpel, 66’ rig. Jahovic, 90’ Abdurahimi. Passeggiata di salute per l’Inghilterra su San Marino, con la gara che termina 5-0.

    Apre le marcature al 24’ Jagielka, poi arriva al 43’ il rigore di Rooney, al 49’ ecco Welbeck, infine al 72’ Townsend e al 77’ l’autogol di Della Valle. Vittoria molto importante della Slovenia per 1 a 0 sulla Svizzera con rete al 79’ su rigore di Novakovic. Altro derby, questa volta sul Mar Baltico con Lituania-Estonia che termina 1-0: il match viene deciso al 76esimo da una marcatura di Mikoliunas. Vittoria in trasferta per l’Austria sulla Moldavia per 1-2: apre al 12’ il rigore del terzino del Bayern Monaco, Alaba, poi pareggio sempre su rigore al 27’ di Dedov e nel secondo tempo il gol partita al 51’ di Janko. Infine scialbo pareggio per 0 a 0 tra Liechtenstein e Montenegro.

    Le gare di oggi 10 ottobre

    Proseguiranno oggi le qualificazioni con l’Italia impegnata in casa contro l’Azerbaigian nel match che segna il ritorno di Pirlo a vestire la maglia azzurra. Da seguire anche uno scontro equilibrato come Turchia vs Repubblica Ceca mentre tra i big scenderanno in campo il Belgio contro Andorra e Olanda contro Kazakistan. Ecco il quadro completo.

    20:45 Belgio – Andorra 20:45 Bulgaria – Croazia 20:45 Cipro – Israele 20:45 Galles – Bosnia-Erzegovina

    20:45 Italia – Azerbaigian

    20:45 Lettonia – Islanda 20:45 Malta – Norvegia 20:45 Olanda – Kazakistan 20:45 Turchia – Repubblica Ceca