NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dinamo Minsk-Fiorentina 0-3: la viola in vetta al girone di Europa League

Dinamo Minsk-Fiorentina 0-3: la viola in vetta al girone di Europa League
da in Calcio, Europa League, Fiorentina, Serie A, Sport, Gonzalo Rodriguez, Khouma Babacar, Pepito Rossi
Ultimo aggiornamento:
    Dinamo Minsk-Fiorentina 0-3: la viola in vetta al girone di Europa League

    La Fiorentina non sbaglia contro la Dinamo Minsk e conquista una vittoria senza patemi. Dopo una mezzora bloccata, con la squadra locale sicura in fase difensiva, è la squadra viola a passare con una bella conclusione di Aquilani. La squadra di Montella preme anche nella ripresa è trova il secondo gol con Ilicic. Nel finale c’è la gloria per il giovane Bernardeschi. Il giovane attaccante, classe 1994, è alla sua rete consecutiva in Europa League. Senza Pepito Rossi e Mario Gomez, Montella si sta affidando ai giovani Bernardeschi e Babacar e i ragazzi stanno rispondendo con buone prestazioni e gol. Nel Girone K, la Fiorentina è in vetta solitaria con 6 punti, seguita da Guingamp e Paok ferme a 3 punti. Chiude la Dinamo Minsk con 0 punti. Nel prossimo turno i viola se la vedranno con i greci del Paok Salonicco.

    Questa sera, alle 19.00, la Fiorentina scenderà in campo in Bielorussia contro la Dinamo Minsk per il secondo atto del Girone K di Europa League. La squadra viola, dopo un inizio balbettante in campionato, cerca conferme nella competizione europea. L’avversario, almeno sulla carte, è decisamente abbordabile e gli uomini di Montella non dovrebbero avere grossi problemi a conquistare l’intera posta in palio. In caso di vittoria, la Fiorentina farebbe un balzo importante in vista del passaggio del turno.
    Se l’avversario non si presenta tra i più impegnativi, Montella dovrà comunque stare attento a non sbagliare nulla per non complicare il cammino europeo. Il tecnico sembra intenzionato, visto la lunga lista degli assenti, a schierare quella che potrebbe essere la migliore formazione disponibile. Tra i pali scenderà in campo, come contro il Guingamp, il portiere rumeno Tatarusanu. La difesa, orfana di Gonzalo Rodriguez e Savic, sarà composta da Basanta e Tomovic in mezzo, l’ex City Richards in fascia destra e Alonso a sinistra. La cerniera di centrocampo sarà composta da Aquilani, Badelj e l’ex Sassuolo Kurtic. Si gioca una maglia da titolare anche l’ex Cagliari, Lazzari che potrebbe dare un turno di riposo ad Aquilani. Solo panchina per Borja Valero e David Pizarro.

    Il tridente viola non vedrà i lungodegenti Pepito Rossi e Mario Gomez ma il giovane Bernardeschi coadiuvato da Vargas e Ilicic.
    La Dinamo Minsk dopo la figuraccia all’esordio contro il Paok Salonicco, dove subì un pesante 6-1, vuole rientrare in corsa provando a vincere davanti ai propri tifosi. Il tecnico Zhuravel sembra intenzionato a schierare la sua squadra con un 4-3-3 rapido e pronto a pungere in ripartenza. In attacco da tenere controllati Adamovic e Figueredo.
    Appuntamento alle 19.00 con la diretta della gara sul canale Calcio 1 di Mediaset Premium.

    Dinamo Minsk (4-3-3): Ignatovich; Molosh, Kontsevoi, Bangura, Veretilo; Udoji, Nikolic, Yarotski; Stasevich, Adamovic, Figueredo. A disp.: Gutor, Karpovich, Voronkov, Zaleski, Patsko, Djedje, Rassadkin. All: Zhuravel.

    Fiorentina (4-3-3): Tatarusanu; Richards, Basanta, Tomovic, Alonso; Aquilani, Badelj, Kurtic; Bernardeschi, Ilicic, Vargas. A disp.: Neto, Mancini, Pasqual, Pizarro, Borja Valero, Lazzari, Babacar. All: Montella.

    553

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalcioEuropa LeagueFiorentinaSerie ASportGonzalo RodriguezKhouma BabacarPepito Rossi
    PIÙ POPOLARI