Roma-Verona 2-0: giallorossi in vetta, magia di Destro

Roma-Verona 2-0: giallorossi in vetta, magia di Destro
da in AS Roma, Calcio, Francesco Totti, Sport, Juanito Gomez, Luca Toni
Ultimo aggiornamento:
    Roma-Verona 2-0: giallorossi in vetta, magia di Destro

    Non si ferma la marcia vincente della Roma in campionato. Contro il Verona arriva la quinta vittoria consecutiva di questo inizio di stagione. I giallorossi soffrono contro un Verona arcigno e pronto a pungere in contropiede. La Roma ci prova in più occasioni con Destro e Totti ma gli attaccanti sono imprecisi sotto porta. La partita si sblocca al 75′ grazie a Florenzi. L’esterno giallorosso, entrato dalla panchina, trova una bella conclusione che si infila alle spalle di Gollini. Nel finale arriva anche il raddoppio. Mattia Destro, da 40 metri, sorprende il portiere gialloblu con un gol capolavoro. La Roma chiama e si presenta al big match di settimana prossima contro la Juventus a punteggio pieno. Festa sugli spalti per Totti che compie oggi 38 anni.

    Per la Roma inizia la prima settimana infernale della stagione. Alle 18, allo stadio Olimpico, scenderà in campo contro il Verona per mantenere il primo posto in classifica, in settimana ci sarà la delicatissima partita contro il Manchester City per poi chiudere col big match della sesta contro la Juventus. Un trittico veramente impegnativo e Rudi Garcia lo sa bene. Per questo motivo pare intenzionato a dosare le forze per non trovarsi a corto di benzina.
    Molto probabilmente verranno risparmiate, almeno dall’inizio, le invenzioni di capitan Totti, per lui oggi sono 38 candeline sulla torta, e le accelerazioni di Gervinho. I due attaccanti verranno sostituiti da Ljajic e Destro. Ancora indisponibile Iturbe che sarà sostituito da Florenzi. Maicon e Cole dovrebbero partire ancora dalla panchina per lasciare spazio ai greci: Torosidis e Holebas. A centrocampo è ballottaggio tra Keita e l’ex Boca Juniors Paredes. A completare la linea mediana giallorossa ci saranno Pjanic e Nainggolan.

    Mandorlini dovrà puntare, dopo gli infortuni di Rafael e Benussi,sul giovane Gollini tra i pali. L’ex Tachtsidis giostrerà in mezzo al campo veronese insieme a Obbadi e Ionita. In attacco ci sarà l’estro di Juanito Gomez e Jankovic a supporto dell’intramontabile Luca Toni. La punta gialloblù proverà a fare uno scherzetto alla sua ex squadra.

    Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Yanga Mbiwa, Manolas, Holebas; Nainggolan, Keita, Pjanic; Destro, Ljajic, Florenzi
    A disp.: Skorupski, Lobont, Calabresi, Somma, Cole, Maicon, Emanuelson, Verde, Paredes, Sanabria, Totti, Gervinho. All.: Rudi Garcia
    Squalificati: -
    Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Iturbe, Astori, Ucan, De Rossi, Borriello, Castan

    Verona (4-3-3): Gollini; Sorensen, Marques, Moras, Brivio; Obbadi, Tachtsidis, Ionita; Gomez, Toni, Jankovic
    A disp.: Salvetti, Ferrari, Rodriguez, Luna, Gonzalez, Campanharo, Valoti, Nico Lopez, Saviola, Nenè, Fares, Cappelluzzo. All.: Mandorlini
    Squalificati: -
    Indisponibili: Sala, Martic, Benussi, Marquez, Christodoulopoulos, Rafael, Agostini, Halfredsson

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AS RomaCalcioFrancesco TottiSportJuanito GomezLuca Toni
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI