Lazio-Udinese 0-1: Thereau lancia i friulani

da , il

    Lazio-Udinese 0-1: Thereau lancia i friulani

    Colpo grosso dell’Udinese che vince a Roma, sponda Lazio, e vola in seconda posizione alle spalle della coppia Juventus-Roma. La squadra di Stramaccioni si dimostra solida e pericolosa fin dai primi minuti di gioco. Al 26′ arriva quello che diventerà il gol partita. Widmer serve Thereau che davanti a Marchetti, rientrato titolare, non sbaglia. L’attaccante ex Chievo Verona non fa dunque rimpiangere l’assenza dell’eterno Di Natale dagli undici titolare. Siamo solo all’inizio della stagione, ma le due squadre hanno avuto un avvio decisamente diverso. I biancocelesti, al terzo stop in quattro partite, vengono ridimensionati senza appello. Il nuovo tecnico Pioli è parso un po’ in confusione in questo inizio di stagione e i numeri non sono dalla sua parte. 3 punti in classifica e 3 sconfitte in 4 gare. Stramaccioni sembra aver ridato entusiasmo all‘Udinese e con 3 vittorie in 4 gare sogna un campionato nelle zone nobili della classifica.

    Pre partita

    Vediamo insieme le probabili formazioni di Lazio-Udinese. Sarà lo stadio Olimpico di Roma, con calcio d’inizio alle 20.45, la sede dell’ultima gara della 4^giornata di Serie A. Ad affrontarsi ci saranno la Lazio di Pioli e l’Udinese di Stramaccioni. Le due squadre hanno finora avuto un inizio differente. I biancolesti, fermi a quota 3 punti, hanno già perso due delle tre gare finora disputate, mentre l’Udinese con una vittoria salirebbe al secondo posto in solitaria alle spalle di Juventus e Roma. Ecco le probabili scelte che effettueranno i due allenatori in vista del posticipo di questa sera.

    La sfida di questa sera potrebbe essere, almeno all’inizio, senza i due grandi bomber e leader delle due squadre. Entrambi i tecnici infatti, sembrano intenzionati a non partire con i veterani Miro Klose e Totò Di Natale. Se cosi fosse spazio a Djordjevic per i biancocelesti e Muriel per i bianconeri.

    Pioli proverà a sfondare l’arcigna difesa friuliana colpendo sugli esterni, dove agiranno Candreva e Keita. In difesa, ci sarà spazio per Novaretti e Cana. Biglia lascia il posto in mediana a Ledesma. Il ballottaggio tra i pali dovrebbe essere vinto ancora una volta da Berisha con Marchetti che si siederà di nuovo in panchina. Sulla sponda bianconera invece, si punterà sulla velocità di Muriel e le invenzioni di Konè. A centrocampo confermata la diga compota da Badu e Allan. La difesa dei friulani sarà composta da: Widmer, Heurteaux, Danilo, Piris.

    Le probabili formazioni

    LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Novaretti, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Djordjevic, Keita. A disp.: Marchetti, Strakosha, Pereirinha, Cavanda, Ciani, Onazi, Mauri, Tounkara, Felipe Anderson, Klose. All.: Pioli.

    UDINESE (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Heurteaux, Danilo, Piris; Badu, Guilherme, Allan; Kone, Fernandes; Muriel. A disp.: Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Bubnjic, Pasquale, Alhassan, Hallberg, Pinzi, Geijo, Thereau, Di Natale. All.: Stramaccioni.