Mondiali Volley Femminile 2014: prezzi biglietti, date e calendario dell’Italia

Mondiali Volley Femminile 2014: prezzi biglietti, date e calendario dell’Italia
da in Altri Sport, Pallavolo, Rai, Sport
    Mondiali Volley Femminile 2014: prezzi biglietti, date e calendario dell’Italia

    Ormai ci siamo! L’attesa è finita e il Mondiale di pallavolo femminile 2014, che si disputerà per la prima volta in Italia, può finalmente iniziare. 24 squadre si daranno battaglia per la conquista del titolo di campione del mondo. Per i prossimi 21 giorni, l’Italia sarà la sede di questa importante manifestazione. Il torneo si svilupperà, dal 23 Settembre al 12 Ottobre e si disputerà il sei città della penisola: Roma, Trieste, Bari, Verona, Modena e Milano. Di seguito troverete tutto ciò che serve per seguire l’intera competizione che metterà in mostra le migliori pallavoliste del mondo.

    Girone A: PalaLottomatica a Roma: Germania, Argentina, Croazia, Italia, Rep. Dominicana, Tunisia
    Girone B: PalaTrieste a Trieste: Turchia, Serbia, Brasile, Camerun, Bulgaria, Canada
    Girone C: PalaOlimpia di Verona: Russia, Thailandia, Stati Uniti, Olanda, Messico, Kazakhstan
    Girone D: PalaFlorio di Bari: Cuba, Porto Rico, Cina, Giappone, Azerbaigian, Belgio

    Le 24 squadre sono state suddivise in quattro gironi da sei squadre ciascuno. Le prime quattro di ogni girone, per un totale di 16 squadre, si qualificheranno al secondo turno e verranno suddivise in ulteriori due gironi da otto squadre ciascuno. La seconda fase del Mondiale si disputerà negli impianti di: Bari e Trieste per il Gruppo E mentre Verona e Modena sono state scelte per il Gruppo F. Successivamente, le prime tre classificate dei nuovi gironi, si qualificheranno al turno seguente. Il terzo turno, che si disputerà interamente a Milano, vedrà le sei squadre divise in due pool. Le prime due di ogni girone si giocheranno la semifinale per l’accesso alla finalissima. Il totale delle partite sarà 102.

    POOL A (Roma)
    Martedì 23 settembre
    - ore 10:30, Argentina-Croazia
    - ore 17:00, Repubblica Dominicana-Germania
    - ore 20:00, Italia-Tunisia

    Mercoledì 24 settembre
    - ore 10:30, Repubblica Dominicana-Tunisia
    - ore 17:00, Germania-Argentina
    - ore 20:00, Italia-Croazia

    Giovedì 25 settembre
    - ore 10:30, Germania-Tunisia
    - ore 17:00, Croazia-Repubblica Dominicana
    - ore 20:00, Italia-Argentina

    Sabato 27 settembre
    - ore 10:30, Tunisia-Croazia
    - ore 17:00, Repubblica Dominicana-Argentina
    - ore 20:00, Italia-Germania

    Domenica 28 settembre
    - ore 10:30, Tunisia-Argentina
    - ore 17:00, Croazia-Germania
    - ore 20:00, Italia-Repubblica Dominicana

    POOL B (Trieste)
    Martedì 23 settembre
    - ore 10:30, Canada-Camerun
    - ore 17:00, Serbia-Turchia
    - ore 20:00, Brasile-Bulgaria

    Mercoledì 24 settembre
    - ore 10:30, Turchia-Canada
    - ore 17:00, Camerun-Brasile
    - ore 20:00, Serbia-Bulgaria

    Giovedì 25 settembre
    - ore 10:30, Canada-Brasile
    - ore 17:00, Camerun-Serbia
    - ore 20:00, Turchia-Bulgaria

    Sabato 27 settembre
    - ore 10:30, Bulgaria-Camerun
    - ore 17:00, Serbia-Canada
    - ore 20:00, Brasile-Turchia

    Domenica 28 settembre
    - ore 10:30, Camerun-Turchia
    - ore 17:00, Bulgaria-Canada
    - ore 20:00, Brasile-Serbia

    POOL C (Verona)
    Martedì 23 settembre
    - ore 10:30, Paesi Bassi-Kazakistan
    - ore 17:00, Russia-Thailandia
    - ore 20:00, Usa-Messico

    Mercoledì 24 settembre
    - ore 10:30, Usa-Kazakistan
    - ore 17:00, Russia-Messico
    - ore 20:00, Thailandia-Paesi Bassi

    Giovedì 25 settembre
    - ore 10:30, Thailandia-Messico
    - ore 17:00, Kazakistan-Russia
    - ore 20:00, Paesi Bassi-Usa

    Sabato 27 settembre
    - ore 10:30, Messico-Kazakistan
    - ore 17:00, Russia-Paesi Bassi
    - ore 20:00, Usa-Thailandia

    Domenica 28 settembre
    - ore 10:30, Messico-Paesi Bassi
    - ore 17:00, Kazakistan-Thailandia
    - ore 20:00, Usa-Russia

    Pool D (Bari)
    Martedì 23 settembre
    - ore 10:30, Cina-Porto Rico
    - ore 17:00, Giappone-Azerbaijan
    - ore 20:00, Cuba-Belgio

    Mercoledì 24 settembre
    - ore 10:30, Cina-Azerbaijan
    - ore 17:00, Belgio-Giappone
    - ore 20:00, Porto Rico-Cuba

    Giovedì 25 settembre
    - ore 10:30, Porto Rico-Azerbaijan
    - ore 17:00, Cuba-Giappone
    - ore 20:00, Belgio-Cina

    Sabato 27 settembre
    - ore 10:30, Azerbaijan-Belgio
    - ore 17:00, Giappone-Porto Rico
    - ore 20:00, Cina-Cuba

    Domenica 28 settembre
    - ore 10:30, Azerbaijan-Cuba
    - ore 17:00, Giappone-Cina
    - ore 20:00, Belgio-Porto Rico

    La II Fase del torneo si disputerà tra Mercoledi 1 Ottobre a Domenica 5 Ottobre. Bari e Trieste saranno le sedi per il Gruppo E, mentre Verona e Modena quelle per il Gruppo F. A Milano si disputerà la III Fase, le semifinali e la finalissima. L’ultima fase eliminatoria avrà in scena tra Mercoledi 8 e Venerdi 10 Ottobre. Sabato 11 ci saranno le due semifinali con inizio alle 17.30 e 20. Le due finali si disputeranno Domenica 12 Ottobre. Finale del terzo posto alle 17.30 mentre la finalissima alle ore 20.

    Per assistere dal vivo al grande spettacolo sono in vendita, online o nei punti vendita del circuito Ticketone, i biglietti del Campionato del Mondo Femminile.

    Sul sito della piattaforma si potranno comprare direttamente da casa i tagliandi. Le soluzioni disponibili saranno due per ogni giornata. Assistere al solo match della mattina oppure acquistare il pacchetto del doppio match pomeridiano. Si potranno inoltre acquistare dei mini abbonamenti per seguire più partite in giorni diversi. Il costo dei tagliandi varierà a seconda del settore e dell’impianto. La prima e seconda fase andrà da un minimo di 10 € ad un massimo di 30€. A Milano, per la terza fase, semifinali e finali il prezzo aumenterà. Si andrà da un minimo di 15€ ad un massimo di 60€.

    I mondiali di pallavolo femminile 2014 Italia saranno trasmessi in tv dai due canali di RaiSport. Le azzurre, quando scenderanno in campo, saranno sempre seguite dalla tv nazionale. Per quanto riguarda le altre nazionali invece, la Rai ha deciso di seguire ogni giorno le partite più interessanti e coinvolgenti. L’Italia farà il suo esordio a Roma in data 23 settembre 2014 contro la Tunisia con fischio d’inizio alle ore 20.

    945

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Altri SportPallavoloRaiSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI